Lavorare nel campo delle assicurazioni

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questo periodo di grave crisi che sta colpendo l'Italia e non solo, molte persone sono alla ricerca continua di lavoro. Tra i vari annunci, capiterà sicuramente di imbattervi nel settore assicurativo, un ambito dove le offerte di lavoro sono sempre presenti, se non addirittura in aumento. Questo è giustificato dal fatto che, visto le manovre statali e il cambiamento sociale, in futuro, potrebbero venire a mancare le sicurezze previdenziali che c'erano fino a questo momento; quindi, per ovviare a questo tipo di problema, la maggior parte delle persone e/o lavoratori, cercano di aprire un'assicurazione personale per avere una sicurezza in più nel futuro. Di conseguenza, sono molte le compagnie assicurative che ricercano personale. Vediamo allora come lavorare nel campo delle assicurazioni.

26

Occorrente

  • Impegno e sacrificio
36

Questo tipo di lavoro, come spiegheremo nei prossimi passi, non è un che sia da considerarsi un posto fisso, anzi al contrario è una tipologia di lavoro che richiede molto impegno e sacrificio, infatti, nella maggior parte dei casi, e, sopratutto a inizio carriera, si lavorerà a provvigioni e tramite l'apertura di una Partiva Iva, quindi come libero professionista.

46

Il primo passo per lavorare nel campo assicurativo, è sicuramente quello di ricercare le offerte di lavoro proposte dalle varie compagnie. Per fare ciò, esistono svariati siti internet dedicati alle offerte di lavoro nei vari ambiti e nelle diverse località d'Italia che, generalmente, dopo lo step di registrazione al sito, permettono di ricercare l'offerta più adatta alle varie esigenze di ognuno. Una volta candidati all'offerta migliore, potrebbe capitare di essere contattati per svolgere il colloquio quindi, se tutto va bene, essere assunti. Nella maggior parte dei casi, verrà chiesto al candidato di aprire una partiva Iva e lavorare attraverso provvigioni quindi una volta assunti e, dopo aver aperto la P. IVA, si potrà iniziare a collaborare con la compagnia assicurativa.

Continua la lettura
56

All'assunzione come libero professionista, seguirà un periodo di formazione attraverso corsi e tirocini presso la stessa compagnia generalmente della durata di un mese. Trascorso questo periodo di formazione, si acquisiranno competenze specifiche di assistenza al cliente a 360°. Per quanto riguarda la carriera, si inizierà come sub-agente o consulente previdenziale, per poi riuscire a scalare le diverse fasi della carriera in base al raggiungimento degli obiettivi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Valutate molto bene la compagnia che vi apprestate a contattare, consultate i forum su internet, i siti ufficiali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare Impiegato agente assicurativo

Sotto vari nomi viene racchiusa una stessa figura professionale: impiegati assicurativi, agente assicurativo o assicuratori. Si tratta di figure professionali che si occupano della vendita di prodotti legati al ramo assicurativo. Agiscono generalmente...
Aziende e Imprese

Come aprire un'agenzia di assicurazioni

Se avete racimolato almeno tre anni di lavoro presso un'agenzia assicurativa, avete già buona parte dei requisiti necessari per poter aprire un'agenzia di assicurazioni. In questa guida verrà descritto l'iter che bisogna percorrere per poterla aprire,...
Finanza Personale

Le assicurazioni auto più convenienti

Attualmente con il problema della crisi economica che ci sta affliggendo il vero problema non è acquistare un automobile ma potersela mantenere. L'assicurazione auto infatti è salita alle stelle, pochi sono le famiglie che al giorno d'oggi possono permettersi...
Lavoro e Carriera

Come diventare broker di assicurazione

Con il termine "broker" si identifica un intermediario finanziario che acquista o vende beni e servizi per conto di terzi. Il corrispettivo di tale intermediazione è la c. D. "brokerage" (o commissione di brokeraggio), e viene computato come percentuale...
Previdenza e Pensioni

Polizze per anziani: 5 consigli per sceglierle

Al giorno d'oggi diventa sempre più vantaggioso stipulare una polizza per anziani che possa garantire maggiore sicurezza e stabilità per il futuro proprio e della famiglia. Le polizze per anziani sono di solito rappresentate da assicurazioni sulla vita...
Previdenza e Pensioni

Tutto su polizze e assicurazioni auto

Che cos'è una polizza assicurativa? Si tratta semplicemente di un'assicurazione, resa obbligatoria dal 1969 per tutti. Riguarda principalmente l'auto (ma anche il conducente e i passeggeri trasportati). In caso di incidente, sarà una compagnia assicurativa...
Previdenza e Pensioni

Come scegliere l'assicurazione sanitaria

Hai deciso di farti un'assicurazione sanitaria, per avere in caso di necessità, un aiuto ad affrontare le spese mediche? In questa guida, ti scrivo delle informazioni utili, su questo tipo di assicurazioni sanitarie. Hai deciso di farti un'assicurazione...
Finanza Personale

Come funziona il risarcimento delle assicurazioni

Il compito delle compagnie assicurative è tutelare nonchè eventualmente risarcire i soggetti da loro assicurati in svariati contesti, dal furto, al danneggiamento, all'incidente.Il risarcimento è una somma di denaro, opportunatamente calcolata, che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.