Kyoto: come cercare lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sono davvero coloro i quali decidono di viaggiare, prima per passione e poi magari anche per cercare un lavoro definitivo e quindi decidere di trasferirsi completamente in una nuova città.
Proprio per questo motivo, abbiamo pensato di proporre una guida, valida ed anhe molto utile, che sia in grado di farci capire come poter cercare lavoro a Kyoto, una città davvero unica e speciale.
Se amate il Giappone e volete trasformare questa vostra passione in una opportunità di lavoro, leggete con attenzione questa guida. La situazione economica italiana resta in crisi, quindi quella di trasferirsi altrove si rivela un'idea vincente. L'importante è essere a conoscenza delle informazioni necessarie per procedere correttamente e senza intoppi.

26

Occorrente

  • pazienza
  • documenti necessari
  • residenza
36

Conoscenza della lingua

Prima di partire allo sbaraglio, visita per un periodo sufficientemente lungo Kyoto. Leggi e reperisci il numero maggiore possibile di nozioni su questa città e sul Giappone, per non farti trovare impreparato. Altro vantaggio è sicuramente quello di aumentare il livello della conoscenza della lingua. Tieni presente che certe imprese giapponesi, previa assunzione, richiedono il certificato ufficiale. Se ne hai la possibilità, contatta degli italiani che già si sono trasferiti per scambiare opinioni utili e dritte.

46

Infojobs, Monster, Trovit. It e Jobrapido

In Italia, vai su piattaforme dedicate alla ricerca del lavoro in nazioni estere, prime fra tutte Infojobs, Monster, Trovit. It e Jobrapido. Questi siti inviano una newsletter aggiornata direttamente alla tua casella di posta elettronica con tutte le nuove posizioni aperte. Se non hai molta esperienza e sei giovane, prova a proporti come ragazzo/a alla pari: ti verrà così garantito anche l'alloggio e il vitto, oppure come insegnante di lingua italiana nelle scuole primarie. I giapponesi apprezzano molto la volontà e la precisione. Cerca pertanto di presentarti ai colloqui ben vestito, sicuro di te e sicuro nell'esporre le motivazioni che ti hanno spinto a fare questo cambiamento di vita.

Continua la lettura
56

Il Sito Ufficiale della Camera di Commercio Giapponese

Quando deciderai di partire, non avrai ancora la cittadinanza, quindi dovrai entrare a Kyoto con il permesso da turista, che ha una validità pari a tre mesi dalla data del rilascio. Quando tale termine sarà scaduto, per lavorare e permanere stabilmente, farai la domanda di cittadinanza giapponese, recandoti personalmente al Ministero degli Affari Esteri e compilando il modulo relativo. Da questo momento in poi, ti sarà concessa la facoltà di essere occupato a tempo indeterminato. Redigi con cura il tuo curriculum vitae e fanne molte copie. Le maggiori imprese che cercano personale straniero proveniente da tutto il mondo rientrano nel settore del commercio, dell'industria tecnologica e di precisione. Per tutte le indicazioni del caso, consulta il Sito Ufficiale della Camera di Commercio Giapponese.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercare lavoro in un paese diversa da quello di nascita, non sempre facile, ma di certo non è impossibile!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Giappone: come cercare lavoro

Tra i tanti paesi il cui mercato offre lavoro, il Giappone attrae molti italiani. Tuttavia non è certamente cosa facile trovare lavoro in Giappone per un italiano. Gli aspetti più complessi che ci si trova ad affrontare quando ci si trasferisce sono...
Richieste e Moduli

Come richiedere la cittadinanza cinese

La Cina è un paese che si sta espandendo a ritmo vertiginoso e che è diventato in breve tempo la seconda potenza economica a livello mondiale, seconda solo agli Stati Uniti d'America. Ha acquistato anche i mercati occidentali. Inoltre rappresenta un...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto corrente in Giappone

In Giappone, i servizi che offrono le banche ai cittadini, sono sicuramente tra i migliori al mondo. Chiaramente non si può sapere questo, poiché se non ci si abita non si può vivere l'esperienza positiva di questi servizi. In qualsiasi sede andremo,...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività a Tokio

Al giorno d'oggi risulta sempre più arduo trovare un lavoro in Italia ed anche all'estero la situazione non sembra essere migliore. Eppure, se ci rimbocchiamo le maniche e decidiamo di aprire un'attività, possiamo prendere in considerazione l'ipotesi...
Aziende e Imprese

Come aprire un ristorante giapponese

L'apertura di un ristorante giapponese può essere una scelta raffinata; inoltre, si può riscuotere un'alta percentuale di successo se il piano commerciale viene studiato nei minimi particolari. Questo tipo di ristorazione, infatti, negli ultimi anni...
Lavoro e Carriera

Come trasferirsi e vivere a Sidney

L'Australia fa parte dell'Oceania ovvero il nuovo continente, in cui è presente una notevole vegetazione e una natura davvero invidiabile. Sydney è il capoluogo dell'Australia, è una cittadina ricca di movida notturna; sono presenti tantissimi locali...
Case e Mutui

Come trovare casa a Tokyo

Tokyo, e il Giappone in generale, è diventata la città in cui risulta semplice trovare un impiego, ragion per cui centinaia di italiani partono per recarvicisi. Oltre al lavoro, bisogna trovare anche una casa. Trovare casa a tokyo può essere abbastanza...
Lavoro e Carriera

Come aprire un ristorante in Giappone

Lo stato Italiano ha avuto un aumento economico a partire degli anni '50 e da allora è una delle più grandi potenze mondiali. Questa è una buona scusa per partire all'estero e cercare lavoro e gli italiani lo sanno bene, sopratutto nell'ambito della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.