Italia: come cercare lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Non è un periodo facile per il nostro Bel Paese. Numerosi problemi voluti e non voluti fanno dei nostri ragazzi e ad oggi dei molti adulti con più prospettive ad allontanarsi e cercare in altri lidi le soddisfazioni e le condizioni lavorative adeguate e regolarizzate da leggi che vengono rispettate. Le possibilità si sono ridotte, nel sud Italia sono praticamente quasi zero, e nell'industria e nell'impiego pubblico si sono praticamente annullate. Aumentano i disoccupati ma soprattutto gli inoccupati. Ci si adatta alle soluzioni precarie in attesa di qualcosa che ancora deve avvenire. La Legge 92/2012 ha riformato il mercato del lavoro con nuove disposizioni e i datori di lavoro non hanno fatto altro che utilizzarla in modo errato peggiorandone le condizioni contrattuali e retributive. Ma nonostante tante circostanze sfavorevoli, armiamoci di coraggio, tenacia e adattabilità. Raggruppiamo insieme le informazioni che vi elencherò di sotto ed avremo più risorse. Ecco in questa guida come cercare lavoro in Italia.

28

Occorrente

  • Curriculum Vitae ben scritto sia in italiano e sia in Inglese
  • Titoli di studio ma soprattutto Esperienza
  • Computer con collegamento a Internet
38

La corretta preparazione del curriculum

Che sia un curriculum vitae standard, un résumé od un modello europeo, ciò che conta è che vi siano le importanti informazioni per definirvi. Quindi oltre alle ultime e più significative esperienze della vostra vita (che possono essere lavorative o di volontariato per esempio), cercate di definire le vostre attitudini generali: cosa siete in grado di fare e come siete in grado di affrontare i problemi lavorativi, le vostre passioni. Personalizzate il curriculum sulle basi dell'azienda a cui andrete a proporlo. Siate brevi e coincisi, a nessuno piace restare troppo tempo a leggere un curriculum.

48

Rivolgiamoci alle aziende di nostro interesse prima che agli amici

In Italia spesso il passaparola la fa da padrona ed un posto di lavoro ve lo ritrovate grazie alle conoscenze personali e basato sulla fiducia. Ma chi è molto orgoglioso e vuol fare tutto da sè,
facciamo il nostro lavoro da soli. A volte gli altri ci portano su strade sbagliate e non possiamo decidere molto. Se siamo un minimo ambiziosi ed orgogliosi, mettiamoci al lavoro da autodidatti ed individuiamo (tramite pagine gialle e tramite internet direi) a cercare le aziende che trattano il servizio che vorremmo offrire. Utilizzeremo telefono alla mano ed organizzazione. Telefoniamo quindi direttamente in azienda e cerchiamo di spiegare loro chi siamo e cosa cerchiamo. A volte potreste ottenere un colloquio con questo metodo. Vale anche il curriculum che sicuramente chi vorrà conoscervi vi chiederà.

Continua la lettura
58

Centri per l'impiego, Agenzie Interinali ed Enti formativi

Altro metodo che potrebbe funzionare, è avere un colloquio col personale delle agenzie interinali. Molte grosse aziende si appoggiano a queste agenzie per cercare il candidato giusto, proviamoci con diverse agenzie. I centri per l'impiego invece potrebbero essere utili per indirizzarvi sulla strada giusta come un centro di orientamento... Ideali per chi ha terminato da poco il percorso di studio. Mentre chi ha un diploma di laurea può chiedere l'inserimento del proprio profilo nella banca dati dell'ente formativo come le università. Alcune aziende si rivolgono alle istituzioni universitarie per cercare e selezionare nuovo personale. In questo caso però offrono contratti di stage, apprendistato e a progetto. Ideale se siete agli inizi.

68

Motori di ricerca di lavoro

Abbiamo parlato di internet prima nel caso di ricerca di aziende alle quali siamo interessati. Possiamo ricercare direttamente le offerte di lavoro delle aziende. Possiamo utilizzare portali come: jobrapido, indeed, infojobs, monster. Ci dovremo registrare gratuitamente inserendo i nostri dati e talvolta inserendo direttamente sul portale il nostro curriculum altrimenti allegare il nostro. Possiamo decidere se farci inviare la newsletter con le offerte e le richieste di lavoro o meno. Vi sono anche siti di annunci come subito. It o bakeca. It nei quali anche un privato può offrire un posto di lavoro, ma facciamo maggiore attenzione contattando il diretto dell'offerta di lavoro e chiedendo maggiori informazioni sulla legittimità del lavoro. In questo modo non perderemo tempo.

78

Ultimi consigli

Se siete persone qualificate o altamente qualificate, non accontentatevi di "lavoretti" da studenti in età e formazione superiori. Rivolgetevi a grosse aziende anche multinazionali dove il personale è alla vostra altezza e dove potrebbero avere maggiori fiducia in Voi. Poi naturalmente fate dei passi "strani" nel senso che talvolta pure richiedendo una collaborazione senza crederci poi così tanto e senza sapere bene cosa andrete a fare, vi porterà su nuove strade di cui non sapevate l'esistenza. Buona fortuna!

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non scoraggiarsi e tentare tutte le strade possibili
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come inserire la foto nel Curriculum Vitae

L'attuale crisi economica ha fatto del mondo del lavoro una realtà sempre più complessa e difficile da raggiungere. Ogni giorno decine di aziende sono costrette a chiudere i battenti o a ricorrere alla cassa integrazione per i propri dipendenti e il...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro in fabbrica

Trovare lavoro nei nostri tempi, diventa sempre più un' impresa difficile, a causa di tanti problemi economici che stanno attraversando molti settori. Purtroppo molte sono le persone che oggi ricercano un lavoro e di conseguenza la concorrenza è tanta...
Aziende e Imprese

Come aprire un'agenzia di lavoro interinale

All'interno di questa guida, andremo a parlare di lavoro. Nello specifico, come avrete già potuto comprendere attraverso la lettura del titolo stesso che accompagna la nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come aprire un'agenzia di lavoro interinale.Il...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro in Valle D'Aosta

La Valle D'Aosta è una regione a statuto speciale in cui vige una più ampia libertà di pianificazione anche per quel che riguarda le politiche del lavoro, pertanto il Consiglio Regionale ha messo in campo una serie di disposizioni volte a incrementare...
Lavoro e Carriera

5 errori da evitare quando si cerca lavoro

In questo periodo di crisi, può risultare difficile adocchiare un annuncio di lavoro. Tuttavia, non appena ne compare uno su di un giornale, l'azienda si riempie di numerosi curriculum vitae. In questo modo, gran parte dei curriculum vitae inviati diventano...
Aziende e Imprese

Come fare volantinaggio nei supermercati

Come vedremo nel corso di questa guida, il volantinaggio, ovvero l'attività con cui un soggetto distribuisce dei volantini a scopo pubblicitario a passanti e/o clienti in cambio di una retribuzione del datore di lavoro, è spesso un lavoro sottovalutato,...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro a Milano

Trovare lavoro di questi tempi non è semplice. La crisi economica affligge purtroppo numerose famiglie e piccole imprese. Tuttavia, Milano rappresenta una grande opportunità. Capitale della moda e sede di grandi aziende, potrebbe offrirti un impiego...
Lavoro e Carriera

Praga: come trovare lavoro

Oggi daremo un'occhiata più da vicino alle possibilità di lavoro offerte dalla città di Praga. Capitale della Repubblica Ceca, attualmente uno dei paesi più sviluppati dell'est europeo, Praga si basa su settori principali quali la finanza, l'informatica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.