Islanda: come cercare lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Con la crisi economica dilagante, molta gente cerca un posto che offra maggiori possibilità, dove poter ricominciare la propria vita. Una scelta "estrema" ma presa in considerazione da molti, è quella di emigrare in Islanda. La fredda isola all'estremo nord dell'Europa, è una nazione che è stata in grado di superare brillantemente la crisi e che offre tantissime possibilità di lavoro. Certo bisogna fare i conti con il clima non proprio ospitale. Inoltre un cambiamento così radicale non è mai facile, per cui non bisogna aspettarsi di inserirsi subito nella società. Questa guida si propone appunto di spiegarvi delle regole fondamentali sull' Islanda: come cercare lavoro.

25

Stabilirsi in Islanda

Così come l'Italia, anche l'Islanda è membro dello Spazio Economico Europeo, il che significa che gli italiani non necessitano di alcun visto di entrata e hanno il permesso di risiedere nel paese fino a tre mesi per poter cercare lavoro o mettersi in proprio. Allo scadere di questo periodo di tempo, però, se si intende rimanere, è opportuno richiedere un permesso di soggiorno. La richiesta va inoltrata all'Ufficio Immigrazione di Reykjavik (Útlendingastofnun) che provvederà a rilasciare la documentazione opportuna a seconda dei casi.
Una volta ottenuto il permesso occorre registrarsi all'Anagrafe Nazionale (Þjóðskrá Íslands) per questioni riguardanti principalmente l'assistenza sociale.
Qualora aveste bisogno di ulteriori chiarimenti potrete rivolgervi al Consolato Generale d'Islanda che ha sede a Milano.

35

Gli annunci di lavoro

Sebbene sia fondamentale cercare un lavoro prima del trasferimento definitivo in Islanda, è possibile effettuare la ricerca di un impiego in tanti modi. Si può contattare l' Ufficio di collocamento di Reykjavik (Vinnumalastofnun) e richiedere un consigliere per i cittadini europei.
Inoltre è possibile iscriversi al portale Eures (European Employment Services), completare il proprio CV e cercare gli annunci di lavoro in Islanda. Dopo aver ottenuto la documentazione necessaria a lavorare in Islanda, i lavoratori possono rivolgersi allo State Housing Financing Fund, l'ente governativo deputato all'erogazione di prestiti per l'acquisto di una casa garantendo qualità, sicurezza ed uguaglianza a tutti i richiedenti.

Continua la lettura
45

L'importanza della lingua

L'islandese non è certo una lingua facile da imparare e persino coloro che risiedono in Islanda da anni fanno fatica a comprendere bene. Fortunatamente gli islandesi conoscono molto bene l'inglese, che può essere utilizzata tranquillamente come lingua di comunicazione. Dunque per cercare lavoro in Islanda, imparate bene l'inglese ed ottenete dei certificati linguistici che attestino la vostra padronanza della lingua.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le offerte di lavoro sono disponibili anche sul sito: www.reykjavik.is
  • Munitevi di passaporto e non solo di carta di identità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Come utilizzare un bonifico europeo unico

In questo articolo vogliamo cercare di capire come poter utilizzare un bonifico europeo unico.Iniziamo subito con il dire che il Bonifico Europeo Unico è un metodo di pagamento veloce e comodo istituito abbastanza di recente, precisamente nel gennaio...
Case e Mutui

Come preparare la documentazione per la vendita di una casa

Se abbiamo deciso di vendere una nostra vecchia casa, una delle prime cose da fare dopo aver trovato l' acquirente e dopo esserci messi d' accordo con lui, è quella di preparare tutta la documentazione. In questa guida vedremo come preparare la documentazione...
Richieste e Moduli

Permesso di soggiorno per motivi umanitari: come ottenerlo

Il permesso di soggiorno per motivi umanitari (anche noto come soggiorno per protezione sussidiaria), viene considerato esattamente come lo status di rifugiato. La seguente guida infatti, attraverso pochi e semplici passaggi, vi illustrerà come ottenere...
Lavoro e Carriera

Come Presentare Una Richiesta Di Permesso Al Datore Di Lavoro

Se avete necessità di richiedere un permesso retribuito ma non disponete di un modulo da compilare e presentare al vostro datore di lavoro, all'interno della seguente guida troverete alcuni consigli utili per formulare correttamente la vostra richiesta...
Richieste e Moduli

Come compilare il modulo per il rinnovo del permesso di soggiorno

È un compito abbastanza facile: potrete compilarlo da soli seguendo le indicazioni riportate nella documentazione. Tenete presente che ciascun kit vi verrà rilasciato dopo il pagamento della modica cifra di trenta euro. A questo proposito, vediamo qui...
Aziende e Imprese

Come rinnovare il permesso di soggiorno con poste italiane

Sul tema delle pari opportunità in ambito straniero molto spesso le procedure da seguire non sono esplicite. Eppure l'ottenimento del rinnovo del permesso di soggiorno è una procedura piuttosto semplice. Se siete degli stranieri extracomunitari, in...
Aziende e Imprese

Come aprire un ippodromo

Gli ippodromi sono quelle strutture sistemati in ampi spazi aperti dove al loro interno è possibile assistere o cimentarsi nelle corse dei cavalli. Tali strutture esistono sin dai tempi più antichi, nell'antica Grecia ad esempio l'ippica era considerata...
Richieste e Moduli

Come richiedere ed ottenere l'autorizzazione paesaggistica

Cominciamo con lo specificare cos'è l'autorizzazione paesaggistica. Essa è un iter burocratico obbligatorio che bisogna seguire, per poter effettuare un intervento edilizio in una determinata zona che ha un vincolo paesaggistico-ambientale. L'autorizzazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.