I conti correnti più convenienti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Al giorno d'oggi essere in possesso di un conto corrente risulta indispensabile. Ricevere lo stipendio e accrediti vari, pagare le utenze domestiche, effettuare bonifici e prelievi tramite bancomat sono operazioni entrate nella quotidianità dei cittadini. Nel corso degli ultimi anni, le banche hanno notevolmente abbattuto i costi di gestione dei conti correnti, praticamente azzerandoli, e offrono servizi sempre più completi, dalla gestione via computer e via smartphone alla possibilità di ottenere carte di credito e bancomat gratuitamente. Vediamo quali sono i conti correnti più convenienti.

26

CheBanca!

CheBanca! È un istituto di credito che offre sia la possibilità di gestire il conto totalmente online, che di poter usufruire dei servizi allo sportello. Nel primo caso il canone annuale è gratuito, così come i prelievi presso gli sportelli ATM di altre banche e l'invio di bonifici online. Con il pagamento di 2 euro mensili è possibile usufruire di operazioni illimitate presso la filiale, sia per quanto riguarda i prelievi che per quanto riguarda i bonifici. Bancomat e carta di credito sono, anch'essi, gratuiti.

36

ING Direct

ING Direct propone un conto corrente online a zero spese. Non sono previsti addebiti per i prelievi agli sportelli ATM effettuati presso altre banche, i bonifici sono gratuiti e illimitati e l'imposta di bollo è a carico della banca. Sono presenti, inoltre, alcune filiali in ambito nazionale presso cui è possibile effettuare qualsiasi tipo di operazione. Sia il bancomat che la carta di credito sono richiedibili gratuitamente.

Continua la lettura
46

Hello bank!

Hello bank! È un istituto di credito appartenente al gruppo BNP Paribas. Come per quanto riguarda gli altri due conti correnti precedentemente presentati, Hello bank! Non prevede costi per l'apertura del conto, per la gestione delle operazioni, per l'invio di bonifici online e per i prelievi presso gli sportelli ATM di tutti gli istituti bancari mondiali. Per quanto concerne gli interessi, è previsto un tasso pari all'1,25% annuale per un massimo di 3 trimestri in caso di giacenze medie tra i 25.000 e i 100.000 euro.

56

Fineco

Fineco è un istituto bancario che opera a zero spese ed è apribile sia online che attraverso i 300 Fineco Center distribuiti nel territorio nazionale. I prelievi, i versamenti presso gli sportelli automatici e il bancomat sono gratuiti, così come i bonifici online. Per quanto riguarda i prelievi e i versamenti presso le filiali è previsto un costo di 2,95 euro a operazione.

66

WeBank

WeBank, istituto affiliato alla Banca Popolare di Milano, propone un conto corrente a zero spese, sia per quanto riguarda i costi di apertura che per quanto concerne la gestione, che avviene online o presso gli sportelli ATM. Sono forniti gratuitamente il bancomat e la carta di credito ed è possibile effettuare in modo gratuito prelievi presso gli ATM dell'area Euro e bonifici in Italia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Vantaggi e svantaggi del conto on line

Negli ultimi tempi moltissime persone hanno scelto di fare le transazioni finanziarie con i conti correnti online. La possibilità di poter disporre del proprio conto corrente direttamente dal PC di casa è stata la molla che ha spinto gli utenti a fare...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto corrente in Giappone

In Giappone, i servizi che offrono le banche ai cittadini, sono sicuramente tra i migliori al mondo. Chiaramente non si può sapere questo, poiché se non ci si abita non si può vivere l'esperienza positiva di questi servizi. In qualsiasi sede andremo,...
Finanza Personale

Come scegliere una carta di credito

Oggi la carta di credito è la più comoda forma di pagamento preferita dalle persone, per la sua utilità: tramite telefono, internet o all'estero e per i pagamenti di bollette di luce, gas, telefono. È un'agevolazione di pagamento che ci fa risparmiare...
Banche e Conti Correnti

I migliori conti correnti

Il conto corrente (spesso abbreviato con la sigla C/C) è uno strumento tecnico bancario che indica generalmente il deposito di denaro da parte del titolare/possessore del conto, comunemente detto correntista, all'interno dell'istituto di credito, e che...
Banche e Conti Correnti

Giovani: come aprire il primo conto corrente

Il conto corrente è uno strumento che ci permette di prelevare e depositare in qualsiasi momento e in tempo reale dei soldi. Essi vengono gestiti da un istituto bancario o da un ente che li gestisce, consentendone sempre la loro disponibilità. Se siamo...
Banche e Conti Correnti

I migliori conti correnti per investire

Quando dobbiamo investire dei soldi, conviene ovviamente informarsi quale banca offre le migliori soluzioni dove affidare i nostri guadagni. Ormai, aprire un conto corrente è facilissimo, e spesso non c'è nemmeno nessun costo e nessun vincolo. Guardando...
Banche e Conti Correnti

Come ridurre i costi del conto corrente

Il problema del contenimento dei costi è, oggi, uno dei più sentiti tanto per i privati quanto per le aziende. Se, a prima vista, ridurre quelli bancari può sembrare una goccia in un oceano, in realtà il corretto utilizzo di un conto corrente può...
Banche e Conti Correnti

10 consigli per scegliere il conto corrente giusto

Siamo introdotti nel mondo dell'economia e della finanza dal momento in cui i nostri genitori ci danno la prima paghetta anche se siamo poco informati sui servizi bancari o su come far fruttare quella paghetta o ancora sul modo per salvaguardarla nel...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.