Guida alla lettura del Cud

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ogni individuo che produca un reddito, ha l'obbligo di presentare l'apposita dichiarazione. Questo vale sia per i liberi professionisti, sia peri dipendenti. Mentre la prima categoria, per legge, deve provvedere a compilare da se o attraverso professionisti il modello prestabilito, i lavoratori dipendenti ricevono il modello già pronto, solo da inviare direttamente dalla ditta presso la quale sono impiegati. Vediamo allora di seguito una piccola guida alla lettura del Cud.

25

Occorrente

  • leggere il modello al suo ricevimento
  • controllare tutti i campi
  • segnalare in caso di errori
35

Cud, acronimo di Certificato Unico dipendente, altro non è che la certificazione dei redditi percepita durante l'anno da un dipendente o da un pensionato. Nel primo caso è la ditta a fornire tale certificazione, mentre invece nel secondo l'ente pensionistico. Al suo interno sono contenuti tutti i dati sia anagrafici che fiscali riguardanti il soggetto interessato. In apertura, o per meglio dire in prima pagina, possiamo trovare tutti i dati relativi al datore di lavoro o l'ente pensionistico. Questi dati sono molto dettagliati, si parte dal nome e cognome delle ditta, al codice fiscale, e l'indirizzo legale. Nel caso in cui la ditta sia dislocata in più succursali, anche gli indirizzi relativi a questo vengono indicati.  

45

Nella parte riguardante invece i dati generali, suddivisa in due settori, possiamo trovare: nella parte A tutte le informazioni riguardanti il lavoratore o pensionato, quindi nome, cognome, indirizzo, data di nascita, relativo codice fiscale. Nella parte B invece, vengono indicati tutti i dati relativi ai redditi, quindi sia il compenso lordo percepito durante l'anno, sia le ritenute versate agli enti appositi. Scendendo sempre in questa sezione, troviamo il campo 5, in questo spazio vengono indicate le tasse addizionali IRPEF regionali, mentre invece nel campo 6 troviamo la tassa addizionale comunale IRPEF. Questo dato però non è esteso a tutti i lavoratori italiani, in quanto molti comuni non applicano questa tipologia di trattenuta.

Continua la lettura
55

Tornando ai dati fiscali, possiamo trovare altri dati come ad esempio l'imposta lorda, e tutte le detrazioni che il lavoratore ha diritto. Il totale di questi due dati vengono detratti fra loro e il totale finale viene trascritto nel campo 113. Proseguendo con la lettura ci troviamo ad esaminare i campi che partono dal 409 fino ad arrivare al 413. Anche i valori indicati all'interno di questo spazio sono molto importanti, in quanto permettono di avere sempre sott'occhio il TFR maturato nel corso degli anni lavorativi.   

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Regole per il calcolo della pensione minima

La pensione è una somma mensile corrisposta al lavoratore al raggiungimento dell'età pensionabile, quando cessa l'attività lavorativa e passa sotto il regime pensionistico erogato dall'INPS, l'ente nazionale previdenza sociale.ub">Sopratutto in passato...
Aziende e Imprese

Come compilare un modello CUD

Destreggiarsi fra i vari moduli e le compilazioni di modelli, per quanto riguarda la materia fiscale, non è mai facile, purtroppo. Mi riferisco in particolare al modello CUD, che viene fornito dal sostituto d'imposta. Serve per presentare la certificazione...
Finanza Personale

Come leggere i dati contenuti nel Cud

Ogni anno nel mese di febbraio e precisamente entro il giorno 28, il datore di lavoro o un ente pensionistico pubblico o privato, consegna al proprio dipendente il modello Cud (Certificato Unico Dipendente). Inizialmente veniva inviato in formato cartaceo,...
Finanza Personale

Come calcolare il rimborso Irpef dal Cud

Ogni anno il lavoratore dipendente sa che riceverà dal datore di lavoro il CUD. Il CUD permette di fornire una certificazione sui propri redditi. Dal modello CUD è possibile calcolare il rimborso IRPEF. L'IRPEF è un'imposta diretta sui redditi dei...
Aziende e Imprese

Come operare come sostituto d'imposta

Il sostituto d'imposta, nell'ordinamento italiano, rappresenta quel soggetto (pubblico oppure privato) che secondo la normativa vigente sostituisce in tutto o parzialmente il contribuente nei rapporti con l’amministrazione finanziaria, trattenendo le...
Richieste e Moduli

Consigli per la corretta compilazione del modello Unico

Il modello di dichiarazione unificato compensativo (conosciuto meglio con il nome di "Modello Unico") rappresenta un mezzo attraverso cui il contribuente (come un lavoratore dipendente che deve dichiarare o autonomo, un Ente Non Commerciale che possiede...
Richieste e Moduli

Certificazione Unica: cosa fare se non arriva

La Certificazione Unica, necessaria per la dichiarazione dei redditi, dev'essere recapitata al dipendente, dal proprio datore di lavoro, entro la fine di febbraio. Se ciò non dovesse accadere, si deve provvedere per vie alternative all'acquisizione del...
Finanza Personale

Come calcolare gli assegni famigliari

Il termine “assegni famigliari” è quello che comunemente si utilizza per indicare l'ANF, Assegno Nucleo Familiare. Esso è una prestazione previdenziale che viene erogata al lavoratore dipendente nel periodo della sua attività lavorativa oppure...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.