Giamaica: come cercare lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Almeno una volta nella vita, numerose persone avranno certamente pensato di visitare la meravigliosa Giamaica e magari soggiornare un pochino di tempo a Kingston, ovvero la sua vivace capitale notturna.
Esisterà anche la possibilità di innamorarsi di questo bellissimo paese e non poterne fare a meno, al punto di volercisi trasferire definitivamente e cercare anche un lavoro soddisfacente: ciò potrebbe sembrare un'impresa davvero complicata, ma avendo l'esatto atteggiamento sarà facilmente realizzabile.
Nella presente dettagliata e molto interessante guida che verrà proposta nei passaggi successivi, pertanto, verrà spiegato bene come bisogna ricercare un'attività lavorativa in Giamaica: buona fortuna!

27

Occorrente

  • Lingua inglese e/o spagnola
  • Connessione ad Internet
  • Passaporto
  • Permesso di lavoro
  • Residenza in Giamaica
  • Visto d'ingresso
  • Ambasciate
  • Disponibilità economiche
  • Capacità personali
37

La lingua maggiormente parlata nella splendida Giamaica è l'inglese, ma non sarà assolutamente male possedere delle conoscenze di spagnolo.
Una buona idea per cercare lavoro in questo Paese potrebbe essere quella di eseguire alcune ricerche sulla zona e sui diversi settori professionali, in modo da comprendere dove c'è maggiore affluenza.
Naturalmente, essendo la Giamaica una destinazione turistica abbastanza frequentata dalle persone di tutto il mondo, sarebbe preferibile pensare di tuffarsi proprio in questo settore, specialmente qualora se ne abbia una sufficiente conoscenza.

47

Una persona che desidera esercitare una professione in Giamaica avrà l'opportunità di muoversi in due modi differenti:
- compiere un viaggio turistico di perlustrazione (in modo da comprendere gli usi e costumi della società giamaicana) e poi cominciare a cercare una mansione (affinché si possa capire il funzionamento del sistema lavorativo nazionale e avere già un'occupazione al ritorno in Giamaica);
- trovare un'attività lavorativa sul web, munirsi sia del passaporto che del permesso di lavoro e volare dritto verso la meta, ricordando che per lavorare in Giamaica occorre anche la residenza.

Continua la lettura
57

Per seguire la seconda modalità di trovare una professione in Giamaica appena descritta, sarà necessario prestare molta attenzione alle pratiche burocratiche possedute da questo paese: dunque, sarebbe meglio informarsi di come riuscire ad ottenere correttamente il visto d'ingresso, in maniera da non incorrere in brutte scoperte.
Per avere delle informazioni riguardanti la burocrazia giamaicana, ci si potrebbe rivolgere alle ambasciate, le quali sapranno certamente informare dettagliatamente sulle tipologie di visto d'ingresso oppure sulle tasse da pagare.

67

Naturalmente, in base alle capacità della persona, si potrà ottenere un lavoro consono alle competenze personali: ad esempio, colui che ha maggiore disponibilità economica, potrebbe avviare in proprio un'attività ricettiva (come un bar, un albergo o un ristorante), abbastanza redditizia in quanto la Giamaica è un luogo molto sognato dai turisti.
Tuttavia, questo paese  ha uno spazio riservato pure all'agricoltura e al settore manifatturiero: inoltre, esso potrebbe consentire di ottenere un profitto anche dagli hobby personali e, quindi, bisognerà coltivare le proprie capacità.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Chi non possiede delle speciali abilità avrà difficoltà ad ottenere una buona professione in Giamaica e, quindi, sarà meglio evitare di cercare lavoro in questo Paese.
  • Bisognerà assolutamente armarsi di molto coraggio e affrontare quest'avventura soltanto qualora ci si voglia occupare di qualcosa in Giamaica.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.