Frasi da evitare durante una vendita telefonica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I venditori riescono ad intavolare un discorso durante un contatto telefonico con potenziali clienti giocando con le proprie parole, che rappresentano il loro strumento principe di lavoro; pertanto la scelta di queste ultime risulta di fondamentale importanza al fine di ottenere contatti efficaci. Mentre una frase di elevato impatto emotivo potrebbe indurre una persona a concludere un contratto, una sola parola fuori posto potrebbe definitivamente precludere qualsiasi opportunitá. Durante la vostra prossima vendita telefonica prestate attenzione alle vostre parole e verificate che non vi siano presenti le 5 seguenti frasi da evitare.

26

Le offriamo questo e quello o preferisce l'altro?

Come possono troppe congiunzioni far deragliare un affare? Cosí: “vorrei che prendesse in mano la bolletta del suo attuale gestore e ne valutasse i costi e li relazionasse a quanto consuma effettivamente o magari non ci ha mai fatto caso? ” Sebbene posta come un'unica domanda, contiene 3 differenti quesiti. Raggruppando 3 temi in 1, producete una frase lunga, complessa, fuorviante. Suddividete differenti concetti, analizzateli ad uno ad uno e sottoponeteli al vostro potenziale cliente come quesiti separati. Ció vi consentirá una conversazione piú fluente, con battute e scambi reciproci, che manterranno la persona all'altro capo del telefono impegnata. Avrete maggiori possibilitá di risvegliarne l'interesse per ció che intendete proporre.

36

La chiamo solo per o Chiamo semplicemente per

I venditori sovente avviano un dialogo con questa frase apparentemente innocua perché sperano di mettere chi li ascolta a proprio agio. Avvio errato. Questa frase infatti dichiara apertamente che non si tratta di una telefonata di cortesia, bensí di un dialogo da cui il venditore si aspetta di ricavare qualcosa. Mettetela sotto questo punto di vista: l'interesse di chi vi ascolta puó essere stimolato solo andando direttamente al punto, senza tanti giri di parole, prospettandogli qualcosa di valido ed utile. Siamo tutti interessati ad ascoltare le parole di qualcuno se vi intravediamo un possibile guadagno o risparmio, se capiamo subito che potrebbero implicare un miglioramento nel nostro stile di vita.

Continua la lettura
46

Scusi se la disturbo, Non voglio rubarle tempo

Esordire con “Scusi il disturbo”, “Le rubo solo pochi secondi” o “Non voglio rubarle tempo” è assai comune. Consci del fatto che chiunque vi risponda sia in tutt'altro indaffarato, non ami essere interrotto ed abbia poco tempo a disposizione, avviate la telefonata nell'intento di rassicurare sulla durata e semplicitá della vostra proposta. Otterrete l'effetto opposto: innervosire il potenziale cliente, metterlo sull'attenti e prospettargli parecchi minuti di tempo perso al telefono. Molto meglio un gentile saluto ed andate dritti al sodo. Capirete subito se è interessato e, qualora il colloquio proseguisse, evitate di metterlo sotto pressione.

56

In linea di massima, diciamo cosí

Molte delle cose dette durante una vendita telefonica potrebbero essere semplici e banali per chi vende, ma chi ascolta potrebbe sentirle per la prima volta. Quando spiegate un concetto ad un potenziale cliente dovreste bandire dal vostro vocabolario espressioni tipo “in altre parole”, “diciamo cosí”, “basicamente”. Le frasi vaghe, generiche, generano immediati sospetti. Potreste considerarlo come un modo di semplificare le cose per evitare di essere prolissi o insistenti, ma i vostri potenziali clienti non sono stupidi, pertanto non trattateli come tali. Dimostratevi invece professionali e competenti, entusiasti di fornire maggiori spiegazioni, desiderosi di garantire il miglior servizio ed avvierete una conversazione costruttiva ed efficace. Qualora non foste in grado di rispondere a specifiche domande, proponete piuttosto un colloquio con un vostro superiore o un addetto del settore.

66

Si fidi, non si preoccupi, stia tranquillo

Le classiche frasi rassicuranti sono assolutamente da evitare. Sebbene pronunciate con l'intento di essere rassicuranti, sortiscono l'effetto contrario: spesso sono interpretate come offensive e fanno insorgere dubbi e perplessitá, perché implicano una mancanza di fiducia nei confronti di chi ci ascolta. Alcuni venditori amano esordire facendo i brillanti, mettendo in luce i lati negativi della concorrenza, vantandosi di essere leader del settore e di offrire esclusivamente prodotti di qualitá. Cosí facendo incappano nell'errore di mettere in stato d'allerta e rendere diffidente un potenziale cliente. Sempre meglio essere pratici, chiari e concreti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come fare un’intervista telefonica

Le interviste telefoniche sono spesso utilizzate sia nel mondo dello spettacolo che nel mondo del marketing. Permettono di contattare l'interessato e porgli domande personali o inerenti un particolare argomento a scopo statistico o di puro interesse....
Richieste e Moduli

Come effettuare la disdetta della linea telefonica Telecom Italia

Per diverse ragioni, potrebbe rendersi necessario compiere la disattivazione della propria linea telefonica fissa "TIM Telecom Italia". Se desiderate ricevere delle informazioni al riguardo, avete l'opportunità di contattare gratuitamente il servizio...
Lavoro e Carriera

Come bloccare la pubblicità telefonica indesiderata

Ultimamente, le telefonate che riceviamo da parte di call center sono una routine quotidiana. Quando ci chiamano a casa, ci propongono sempre offerte di tutti i tipi, da quelle relative ai gestori di telefonia fissa ed internet, a quelle che riguardano...
Lavoro e Carriera

Come diventare degli abili venditori di ogni genere

Desideri da tempo aprire un'attività? Il tuo sogno nel cassetto è diventare un bravo venditore? Sei nel posto giusto. Non serve essere uno specialista del prodotto ma avere un'adeguata competenza sul prodotto che si vuole vendere. Se seguirai i consigli...
Finanza Personale

Come chiedere il rimborso per ritardo attivazione linea telefonica

Qualora vi sia capitato di avere notevoli disagi per quanto riguarda l'attivazione della linea telefonica Telecom o di un altro operatore, tenete certamente presente che potete richiedere il rimborso per questa tipologia di disservizio. In questo articolo,...
Richieste e Moduli

Come richiedere il trasferimento delle linea telefonica Telecom

Nel momento in cui ci si trasferisce in una nuova casa, si deve far fronte a diversi cambiamenti. Anzitutto, occorre spostare i contratti luce, acqua e gas presso un nuovo domicilio. Anche la linea telefonica si vede trasferire nella nuova casa e in tal...
Finanza Personale

Come rinnovare la carta Postepay scaduta

Al giorno d'oggi sono moltissimi i negozi che vendono i loro prodotti attraverso la rete. È proprio grazie ad internet che il cliente può avvantaggiarsi di ulteriori sconti rispetto al prezzo di listino. Un tempo per gli acquisti telematici si utilizzavano...
Finanza Personale

Come addebitare una ricarica telefonica sul conto Bancoposta Click

Ognuno di noi ogni giorno utilizza il proprio cellulare sia per le chiamate, sia per navigare su internet, e per farlo spende diverse decine di euro per pagare l'abbonamento che più gli fa comodo. Esistono poi diverse agevolazioni di cui si può usufruire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.