Errori da evitare prima di fare un ricorso per multa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Non piace sicuramente a nessuno di noi pagare una multa. Molte volte le multe si prendono per disattenzione o perché si è in ritardo ad un appuntamento di lavoro o privato. Poi c'è anche chi si dimentica di pagare il biglietto del parcheggio. Sicuramente se dimostrate di avere ragione potete fare un ricorso per la multa. Questa guida vi aiuterà a capire gli errori da evitare prima di fare un ricorso per multa.

26

Non buttate la busta verde

Un primo errore da evitare prima di fare ricorso per una multa è quello di buttare la busta verde. Per fare ricorso vi servirà proprio la busta verde da allegare al ricorso. Ricordate bene che nella busta verde potrete calcolare i tempi di pagamento per presentare il ricorso. Il prefetto o il giudice di pace dovrà verificare il termine corretto per fare il ricorso. Lo farà, appunto, grazie alla busta.

36

Non pagate la multa subito

La cosa istintiva che tutti facciamo è di strappare la multa. Purtroppo non è la soluzione giusta. Dovrete pagarla anche se prima occorre valutare il ricorso. Succede che quando ricevete la multa potrebbero esserci rischi di forma. Fate leggere la multa da un esperto. Fate anche una valutazione online da chi ne capisce di più. Il comune spera sempre di incassare. Per questo fa uno sconto del 30% per chi paga entro 5 giorni. Non abbiate fretta a pagare ma leggete bene il verbale.

Continua la lettura
46

Non pensate al costo

Non credete a quello che si dice in giro. Spesso sentite dire che fare ricorso ad una multa sia più costoso che pagarla. Non è affatto vero. I costi da sostenere saranno in proporzione all'importo da pagare. Inoltre, se presentate il ricorso ad un prefetto non ci saranno soldi da pagare. A meno che non consegnate il ricorso tramite raccomandata. Ricordate che non pagherete alcuna marca da bollo né contributo.

56

Non sbagliate il giudice competente

Altro errore da evitare prima di fare il ricorso è scegliere il giudice competente. Fate la scelta giusta. Se presentate il ricorso ad un giudice non competente su questa materia, il ricorso non viene accettato. Se scegliete il giudice "sbagliato" potete ripresentare la domanda a quello competente pagando una tassa di 43 euro. Peggio, invece, il ricorso non è efficace per incompetenza territoriale.

66

Non chiedete a persone sbagliate

Fare un ricorso è importante. Quindi anche scegliere la persona fidata è fondamentale. Potete chiedere consiglio sul sito della difesa dei consumatori. Questi esperti vi daranno consigli utili per un ricorso vincente. Diffidate di presunti esperti online. Certo, seguite diverse campane ma competenti. Evitate di chiedere a chi si occupa di diritto familiare. Infine, siate critici e guardate tutto con occhio critico perché in fondo si tratta dei vostri soldi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Contestare una multa: 5 cose da sapere

Quando sul tergicristallo della propria auto ci si ritrova un foglietto di carta subito risale il forte dubbio di aver preso una multa. Ebbene quando ci si ritrova in questa situazione bisogna provvedere al pagamento della stessa per evitare aumenti di...
Richieste e Moduli

Multa per ZTL: come fare ricorso

Avete beccato una multa errata per violazione del varco ZTL? Prima di entrare nel panico, c'è da chiarire che la sigla ZTL per chi non lo sapesse, non è altro che una sigla che sta ad indicare una zona a traffico limitato. In molte città dell'Italia,...
Richieste e Moduli

Come impugnare una contravvenzione

Il foglietto bianco sotto il parabrezza o la lettera raccomandata che non avresti voluto ricevere: una contravvenzione è sempre una brutta sorpresa e ci sono occasioni in cui, magari a buon diritto, ritieni che non avrebbero dovuto mettertela. Il rispetto...
Richieste e Moduli

Multa per divieto di sosta: come e quando fare ricorso

Contro le sanzioni amministrative dovute alla violazione di qualche regola prescritta dal Codice della Strada, è possibile presentare ricorso. Almeno una volta nella vita è probabilmente capitato a tutti gli automobilisti o motociclisti di prendere...
Richieste e Moduli

Come fare ricorso per una multa in autotutela

Come vedremo nel corso di questa guida, nel caso in cui si sia ricevuta un multa (un verbale di infrazione al codice della strada), e si ritenga che l'atto sia sbagliato o comunque contrario alla legge, è possibile provare a chiedere l'annullamento (effettuando...
Richieste e Moduli

Multa photored: come fare ricorso

Secondo l'OMS, l'Organizzazione Mondiale della Sanità, gli incidenti stradali rappresentano un problema di primaria importanza nell'ambito della sanità pubblica, a causa dell'elevato numero di morti e di invalidità temporanee e permanenti. La maggior...
Richieste e Moduli

Come si contesta una multa sbagliata

Tutti noi sappiamo quanto sia importante rispettare il codice della strada, non solo ai fini di sicurezza (nostra e degli altri) e per evitare situazioni di pericolo, ma anche per evitare di andare incontro a sanzioni pecuniarie anche abbastanza elevate,...
Richieste e Moduli

Come chiedere l'annullamento di una multa

A tutti sarà capitato almeno una volta nella vita di ricevere a casa una multa da pagare. Molto spesso ci si sente vittime di ingiustizie, ma non sempre purtroppo è così. Pensiamo di non avere commesso nessuna infrazione eppure può capitare anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.