Errori comuni da evitare nella compilazione del modello 730

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il modello 730, così come il modello Unico, rappresenta sicuramente uno dei certificati più importanti nella dichiarazione dei redditi. Si tratta di un documento indubbiamente fondamentale, la cui compilazione può portare però spesso a commettere dei gravi errori. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, quali sono gli errori più comuni da evitare nella compilazione del modello 730.

25

Occorrente

  • Modello 730
35

Rileggere il modulo

Generalmente il modello 730 viene compilato da persone esperte nel settore e per questo motivo presenta indubbiamente un margine di errore molto più basso rispetto al modello Unico la cui compilazione invece è affidata ai contribuenti. È bene sapere che nella maggioranza dei casi gli errori sono semplicemente dovuti alla distrazione oppure a qualche vista. Per tale motivo è consigliabile sempre rileggere attentamente il modulo dopo averlo compilato in modo tale da accertarsi che non ci siano sbagli di alcun tipo. Un'attenzione particolare deve andare alle cifre, le quali sono più facilmente scritte in maniera sbagliata.

45

Controllare le cifre

Gli errori di calcolo riguardano di sovente le detrazioni costituite dai componenti del nucleo familiare. Nell'apposito riquadro andrà segnalato il numero dei figli a carico ed eventuali detrazioni d'imposta di cui si può usufruire. Oltre a queste detrazioni esistono altri oneri deducibili: sono quelli che riguardano le spese mediche relative alla sanità pubblica e assicurazioni private, incluse tutte le donazioni. Si potranno presentare degli errori nella compilazione dei riquadri che riguardano i crediti d'imposta spettanti e relativi premi dovuti a titolo di acconto e saldo. Alla luce di quanto detto il calcolo e i dati presenti nel modello 730, così come nell'Unico, andranno controllati più volte.

Continua la lettura
55

Verificare i dati anagrafici

Nella compilazione andranno controllati i dati anagrafici incluso il codice fiscale, il nome, cognome e indirizzo di residenza. Anche la compilazione del numero del codice fiscale può dar luogo ad inversione di cifre e lettere con una certa frequenza. Tra gli errori più comuni troviamo anche gli errori di calcolo. Le operazioni di calcolo necessarie per elaborare l'imponibile e l'imposta relativa da applicare costituiscono un altro elemento che rischia di cadere nell'errore. Anche per quel che concerne le eccedenze (crediti IRPEF) si incorre spesso in errori di calcolo e talvolta a dimenticanze vere e proprie, in cui si rileva la non compilazione dei riquadri specifici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Consigli per la corretta compilazione del modello Unico

Il modello di dichiarazione unificato compensativo (conosciuto meglio con il nome di "Modello Unico") rappresenta un mezzo attraverso cui il contribuente (come un lavoratore dipendente che deve dichiarare o autonomo, un Ente Non Commerciale che possiede...
Richieste e Moduli

Errori da evitare nella compilazione del Durc

L'argomento che sarò centrale nella produzione della guida che state per leggere sarà inerente alle documentazioni. Come avrete avuto l'occasione di controllare attraverso la lettura del titolo della guida, ci concentreremo nello spiegarvi gli errori...
Richieste e Moduli

Come e quando presentare il modello 730

Il modello 730, utilizzato in larga parte dai lavoratori dipendenti, dai pensionati e da tutta una categoria di soggetti aventi reddito, è un modello che viene presentato per poter effettuare la dichiarazione dei suddetti redditi maturati nel corso dell'anno...
Finanza Personale

Come compilare il modello F23 per il rinnovo del contratto di locazione

Il modello F23 è un modello da compilare per il pagamento di tasse, imposte e tributi da parte del contribuente all'Agenzia delle Entrate. Il modello F23 è il modello che deve essere compilato nei casi di rinnovo del contratto di locazione. In questa...
Banche e Conti Correnti

Come versare la ritenuta d'acconto

La ritenuta d'acconto è una trattenuta (Irpef o Ires) effettuata su un reddito soggetto a tassazione di un sostituto d'imposta (ex: datore di lavoro, banca, istituto finanziario) e che successivamente sarà versata all'erario. Entro il 28 febbraio di...
Richieste e Moduli

Come fare l'integrazione del modello 730

Il modello 730 è un documento che deve essere compilato per fare la dichiarazione dei redditi. Fino a quest'anno la compilazione del modello 730 era competenza di ragionieri e Caf, ovvero il Centro assistenza fiscale. Dal 15 aprile 2015, invece, il modello...
Richieste e Moduli

Come compilare l'F24 per il pagamento dell'IMU

Con la sigla IMU si indica l'Imposta Municipale Unica, una nuova tassa introdotta nel 2012. Questa è un tributo richiesto per il possesso di fabbricati e terreni, sia edificabili che agricoli, e sostituisce la vecchia tassa denominata ICI. L'IMU è stata...
Richieste e Moduli

Regole di compilazione di una distinta di versamento

Il versamento è un deposito di denaro o di titoli di credito effettuato da un cliente, che viene accreditato dalla banca sul conto a favore del quale viene fatta l'operazione. Esso viene fatto tramite la distinta di versamento; un modulo che viene compilato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.