Il Post

Detrazioni per familiari a carico

di Antonella Prisco difficoltà: media

Detrazioni per familiari a carico Attualmente i lavoratori dipendenti possono usufruire nella propria busta paga delle detrazioni sia da lavoro dipendente che per familiari a carico. Le detrazioni sono degli sconti sul pagamento delle tasse quali: Irpef, Addizionale Regionale ed Addizionali Comunali. In base al reddito complessivo da lavoro dipendente, si calcola un'aliquota di tassa da versare che viene prelevata a monte dello stipendio netto. Le detrazioni, che possono essere di vario genere, vanno ad abbattere il pagamento delle imposte. Quando presentiamo la dichiarazione dei redditi, ci sono varie detrazioni che vanno dal 19% al 55%; questo tipo di detrazione viene effettuata in base a documentazione utile alla presentazione della dichiarazione dei redditi.

Assicurati di avere a portata di mano: modello DETR, codici fiscali, verbale lg. 104/92

1 Detrazioni per familiari a carico Altro capitolo di cui si occuperà questa guida sarà quello delle detrazioni per familiari a carico. Le detrazioni variano in base ai familiari ed al reddito di lavoro. Il presupposto fondamentale per richiedere le detrazioni per i familiari è quello che prevede che coloro che devono essere messi a carico, non devono superare, nell'arco dell'anno solare preso in considerazione, 2841,50 euro. I modi per richiedere le detrazioni sono due: richiesta diretta al datore di lavoro, tramite modello da scaricare presso il sito dell'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale, oppure tramite la dichiarazione dei redditi da presentare l'anno successivo alle detrazioni in questione.

2 Detrazioni per familiari a carico Prenderemo in considerazione la richiesta da presentare direttamente al datore di lavoro. Prima di tutto procuratevi il modello DETR. scaricabile dal sito dell'Ente Nazionale di Previdenza Sociale. Provvedete ad inserire in maniera assolutamente precisa e corretta, i vostri dati anagrafici; munitevi dei codici fiscali dei familiari che intendete portarvi a carico e che naturalmente rispetteranno i limiti di reddito consentiti ed inseriteli nell'apposito campo presente nel modulo. Assicuratevi di verificare che i dati e i relativi codici fiscali siano corretti, per evitare di incorrere in sanzioni.

Continua la lettura

3 Detrazioni per familiari a carico Potete portarvi a carico vostra moglie e figli anche se non hanno la vostra stessa residenza; se invece avete intenzione di mettere a carico genitori, fratelli, nipoti ed affini è necessario che questi ultimi risultino nel vostro stato di famiglia.  Se, invece, avete figli che sono in possesso del verbale di handicap, secondo la "Legge 104/1992, dovrete compilare anche il riquadro apposito; tutto questo perché tali soggetti hanno diritto ad un'ulteriore detrazione.  Approfondimento Come determinare le detrazioni per i genitori (clicca qui) Una volta compilato il modello, provvedete a firmarlo e consegnarlo presso l'ufficio del personale dell'azienda presso la quale prestate servizio.. 

Come preparare i documenti per il 730 Come si calcolano le detrazioni di imposta per i dipendenti Come autocertificare i redditi del coniuge Come detrarre il canone d'affitto dal 730

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili