Curriculum vitae: 10 errori da non fare

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

In questi anni di crisi del mercato del lavoro, sono molte le persone costrette ad inviare numerosi curriculum per cercare di trovare un'occupazione. Questo documento rappresenta un vero e proprio biglietto da visita, in grado di aprire le porte per un colloquio e, in alcuni casi, per un posto di lavoro. Pertanto, è necessario scriverlo con criterio ed evitare errori che potrebbero risultare decisivi. Nella presente guida, a tal proposito, verranno elencati 10 errori da non fare quando si scrive un curriculum vitae.

211

Non prestare attenzione alla forma

Un primo errore che viene compiuto da molte persone nella compilazione del proprio curriculum vitae consiste nell'esporre i contenuti in modo "disordinato". La scelta migliore o, meglio, quella adottata dalla maggioranza dei candidati è il formato "Europass"; in alternativa, è possibile utilizzare una scaletta che presenti le informazioni in ordine cronologico. Infine, esiste anche il curriculum vitae "creativo" che può essere ottenuto, ad esempio, decidendo di affidarsi ad una piattaforma come "SlideShare".

311

Inviare curriculum vitae standardizzati

Il desiderio di trovare al più presto un'occupazione spinge molti disoccupati ad inviare decine di curriculum al giorno; la fretta porta a spedire (via posta o tramite email) lo stesso curriculum a tutti i destinatari. In realtà, è molto importante parlare delle proprie esperienze tenendo conto dell'offerta di lavoro. A volte è sufficiente cambiare dei piccoli dettagli per fare la differenza e per attirare l'attenzione del possibile datore di lavoro. In particolare, sono le competenze indicate a dover risultare coerenti con la posizione offerta.

Continua la lettura
411

Dilungarsi eccessivamente

Sono diverse le statistiche che indicano come un curriculum vitae che si sviluppa su più di 2 pagine abbia possibilità decisamente più alte di essere cestinato. È necessario tenere conto, infatti, che l'interlocutore riceverà decine di altri curriculum e non avrà tempo di soffermarsi eccessivamente su ognuno di essi.

511

Affidarsi solamente al controllo ortografico automatico

Una volta terminato di scrivere un curriculum è fondamentale controllare che non siano presenti errori ortografici e di sintassi, oltre che di impostazione della pagina. Limitarsi ad utilizzare i controlli automatici non è sufficiente, in quanto alcuni errori non verrebbero rivelati (ad esempio, non verrà segnata come errore una parola di senso compiuto, anche se chiaramente avulsa dal contesto). A controllo elettronico ultimato, rileggere quanto scritto un paio di volte.

611

Mentire sulle informazioni

A volte si ha paura di essere inadeguati per il posto per il quale ci si propone. In questi casi, non è raro che le persone mentano su se stesse, mettendo in luce competenze che, in realtà, non si possiedono. Le bugie, come da tradizione, hanno le gambe corte; sarà facile per l'esaminatore accorgersi che quanto indicato è falso, con il risultato di apparire come persone insicure e, quindi, poco affidabili.

711

Inserire fotografie poco formali

La fotografia è un elemento fondamentale all'interno di un curriculum; per tale motivo deve essere scelta con estrema cura. Non fare l'errore di scattare un selfie improvvisato o di mettere una foto intera, magari scattata durante le vacanze estive a bordo spiaggia. La foto perfetta per un curriculum vitae deve essere frontale e non deve presentare altre persone oltre al candidato; quest'ultimo, inoltre, deve apparire serio.

811

Descrivere gli interessi

Oltre all'esperienza scolastica e lavorativa, alle competenze e alle abilità, rivestono un ruolo non trascurabile anche gli hobby. Evitare di scriverli in modo troppo generico ("pratico sport", oppure "leggo"); meglio specificare, anche perché potrebbero fornire uno spunto per l'eventuale colloquio.

911

Scrvere curriculum estremamente creativi

Un errore diffuso consiste nello scegliere un carattere eccessivamente "artistico" che, agli occhi di chi lo esaminerà, finirà per apparire solamente difficile da leggere. Usare il "Times New Roman", ad esempio, è una scelta ottimale. Utilizzare, inoltre, solo carta bianca e non fogli colorati. Ricordarsi, infatti, che il curriculum deve essere sobrio e professionale.

1011

Indicare date senza controllarle

Chi ha maturato numerose esperienze lavorative, oppure ha integrato gli studi con dei corsi, a volte ha la tendenza a scrivere sul curriculum queste informazioni senza essere preciso sulle date, magari perché a memoria non riesce a ricordarsi eventi lontani. In realtà, è sufficiente perdere 5 minuti del proprio tempo a controllarle meglio (usando i documenti conservati nei cassetti). Meglio essere precisi, anche perché lo stesso esaminatore potrebbe risalire alle informazioni e verificare che sono riportate in modo errato.

1111

Dimenticarsi di scrivere una lettera di accompagnamento

Un ultimo elemento fondamentale, ma che non viene sempre considerato, è rappresentato dalla lettera di accompagnamento. È sufficiente qualche riga per motivare l'invio del curriculum; si tratta, infatti, di uno strumento che può rivelarsi estremamente utile soprattutto se ci si autocandida ad un posto di lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come redigere un perfetto curriculum vitae

Trattandosi di un vero e proprio documento di presentazione è bene realizzarlo con alcune accortezze, cercando di essere schematici e al contempo esaustivi ed elencando non solo il proprio percorso di studi e le pregresse esperienze lavorative, ma anche...
Lavoro e Carriera

Come rendere un curriculum vitae originale

Un curriculum vitae, è sostanzialmente il biglietto da visita con cui un candidato si introduce ad una azienda od ente e si presenta prima ancora di aver modo di colloquiare. È composto solitamente da varie paragrafi, dovendo illustrare l'excursus culturale...
Lavoro e Carriera

Come scrivere una lettera di presentazione da allegare al curriculum vitae

In questo periodo di crisi economica capita sempre più spesso di cercare lavoro e di inviare o spedire anche via email il curriculum. Assieme al curriculum è importante anche allegare una lettera di presentazione o anche detta di accompagnamento. La...
Lavoro e Carriera

Come compilare un curriculum vitae EUROPASS

State cercando lavoro in Italia, volete fare esperienza all'estero o avete già un'occupazione ma volete cambiarla? Il curriculum vitae è lo strumento necessario per presentarsi alle aziende e candidarsi alle loro offerte di lavoro. Per meglio evidenziare...
Lavoro e Carriera

Modelli di curriculum vitae

Al giorno d'oggi se si desidera trovare un nuovo lavoro, o se ci si sta presentando in questo competitivo mondo per la prima volta, è indispensabile munirsi del proprio curriculum vitae. È molto importante che questo sia ben fatto e curato nei minimi...
Lavoro e Carriera

Come creare il tuo curriculum vitae in base al modello europeo

La redazione del curriculum vitae, è senza dubbio una tappa fondamentale per la ricerca di qualsiasi impiego. Leggi attentamente le seguenti informazioni prima di compilare il modello europeo standard, poiché questo costituisce, il più delle volte,...
Lavoro e Carriera

Come creare il curriculum vitae con Jobspice

Tutto comincia dal Curriculum Vitae: la ricerca di un lavoro, la speranza di essere chiamati per un colloquio, la base delle domande che verranno poste. È molto più di una "carta di identità": il CV risponde alla domanda "perché l'Azienda dovrebbe...
Lavoro e Carriera

Come scrivere un Curriculum Vitae in formato europeo

Visto il continuo aumento del tasso di disoccupazione, i giovani che vogliono entrare a fare parte del mondo del lavoro, devono essere in grado di redigere un Curriculum Vitae in formato europeo preciso ed accattivante e questa breve guida, nasce proprio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.