Crisi e opportunità: come inventarsi un lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La congiuntura economica che stiamo vivendo non è delle più favorevoli: alla crisi finanziaria si aggiunge anche una rivoluzione nel mondo del lavoro, che ci mette di fronte a nuovi modi di interpretarlo e a una decadenza dei settori e degli impieghi più tradizionali. In momenti come questo non è per niente facile trovare un impiego, e le statistiche lo dimostrano. Tuttavia è possibile crearsi da soli delle opportunità, analizzando attentamente il mercato e tirando fuori coraggio e inventiva. Ecco alcuni consigli su come inventarsi un lavoro su misura:.

25

Occorrente

  • Passione
  • Buona volontà
  • Spirito d'iniziativa
35

Sondare il mercato

Anche nei momenti di crisi il mercato non è mai del tutto morto: al suo interno ci sono campi in espansione oppure stabili, o addirittura realtà di nicchia emergenti. È quindi importante fare ricerche in questo senso, andando oltre i confini dei settori tradizionale e dell'azienda classica. I canali telematici, la vendita online e addirittura molti servizi alla persona sono fonte di opportunità nuove e interessanti. Perciò non limitate le vostre ricerche di lavoro o di idee ai canali ufficiali, ma state molto attenti a trend promossi dai social: il futuro si muove sempre di più in questo senso. È fondamentale mantenere una mentalità aperta e flessibile.

45

Analizzare le propri skills

Skills, ovvero capacità: è un termino tecnico anglosassone che indica l'insieme di abilità e il patrimonio del saper fare della persona. Anche in questo campo è importante approcciarsi alle proprie con flessibilità e inventiva: nel nostro mondo sempre più frammentato, il pubblico si rivolge per una quantità di servizi non solo ad aziende ma anche a privati che si offrono di svolgere le mansioni personalizzate più svariate. Siete abili nella pianificazione? Offritevi come life planners. Siete instancabili? Potreste essere degli ottimi tuttofare (una figura particolare ma sempre più richiesta da professionisti oberati di lavoro). La cosa più importante è coltivare i proprio talenti, individuarli e pensare a come impiegarli in modo economicamente vantaggioso. Qualsiasi capacità o abilità può essere elevata ad arte ed offerta al pubblico dei potenziali clienti, sta a voi incanalarla in un'attività utile o interessante.

Continua la lettura
55

Fare molto social networking

Social net o rete sociale, questa non è solamente una realtà virtuale, ma è l'insieme di tutti i vostri rapporti umani (qualsiasi sia la loro natura). In una società come la nostra, sempre più molecolare e distante dai tradizionali tempi e luoghi di aggregazione, è importante mantenere viva la propria cerchia di conoscenze. Tutti possono essere dei vostri potenziali clienti, oppure pubblicizzarvi, e molti potrebbero ricorrere a voi perché una recensione fatta da amici è più rassicurante del tuffo nel vuoto di un annuncio su internet o su un giornale. Inoltre potreste trovare inaspettate e interessanti partnership: condivisione è potere, socializzare è la parola chiave. Createvi un circolo, circondatevi di persone che possono aiutarvi e mantenetevi dinamici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come realizzare un asilo in casa

Se date un'occhiata al mondo del lavoro, vi accorgete immediatamente che per poter andare avanti, al giorno d'oggi, occorre sì buona volontà, ma anche una grande dose di spirito di iniziativa e inventiva. Inventarsi, infatti, un lavoro completamente...
Lavoro e Carriera

Cosa non fare quando si cerca un lavoro

La ricerca di un lavoro ai nostri giorni richiede molta flessibilità. I concorsi pubblici sono scarsi e anche le grandi aziende offrono poche possibilità. Chi non riesce a inventarsi una professione, deve percorrere numerose strade. Internet ci viene...
Aziende e Imprese

Come aprire un Tour Operator

A chi non piace viaggiare! Allontanarsi dalla propria città in cerca di luoghi sconosciuti e ambienti con culture differenti non è semplice, questo verrà sempre visionato da esperti che con professionalità riusciranno a consigliarci e a invogliarci....
Aziende e Imprese

Come aprire una scuola di lingue in franchising

Con la crisi che affronta il mondo d'oggi occorre re-inventarsi per essere al passo con i tempi ed andare avanti adeguatamente. Se si hanno doti imprenditoriali si può tentare la strada del franchising e scoprire che esso può essere un buon investimento....
Lavoro e Carriera

Come diventare artista di strada

Scegliere di dedicare interamente la propria vita all'arte e all'affascinante mondo della creatività in senso lato presenta alcuni rischi che definiremmo fisiologici. Eppure ci sono persone che ad un certo punto del proprio percorso esistenziale si rendono...
Lavoro e Carriera

10 cose da sapere prima di uscire a cena con un collega

Uscire a cena con qualcuno è sempre un terno al lotto. Il primo appuntamento a cena è pur sempre un impegno e può creare stress. A maggior ragione se quella persona è un collega: confondere il piano professionale della vita con quello lavorativo può...
Aziende e Imprese

Come aprire una pizzeria biologica

Con questa crisi, pur di lavorare, si è anche capaci di inventarsi tante cose che possono sembrare particolari. Chi ha un piccolo orto, ultimamente pensa di coltivare da soli prodotti che poi mangerà e/o potrà anche regalerà a parenti oppure amici,...
Lavoro e Carriera

Le peggiori scuse per assentarsi dal lavoro

Quante volte la mattina si sarebbe voluto rimanere a letto e non andare al lavoro: qualcuno di noi potrebbe rispondere "anche tutti i giorni", ma c'è chi a volte trova scuse assurde per assentarsi veramente, alcune volte scegliendo motivazioni decisamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.