Consigli per calcolo del rimborso Irpef sulle spese di ristrutturazione

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le spese per le ristrutturazioni edilizie possono essere portate in detrazione dal valore reddituale su cui viene calcolato l'Irpef (imposta sul reddito persone fisiche). Un’agevolazione introdotta nel 1997 e che in seguito ha ricevuto varie modifiche, le ultime nel decreto "Salva Italia" che le ha esteso la detrazione delle spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica degli edifici. Le detrazioni variano dal 36% al 50% a seconda del tipo di lavoro eseguito e prevedono comunque dei limiti massimi. Ecco in breve dei consigli per calcolo del rimborso Irpef sulle spese di ristrutturazione.

26

Aliquote da portare in detrazione del reddito per il calcolo del rimborso Irpef

Le spese e gli oneri sostenuti per gli interventi di ristrutturazione dell’abitazione o di parti comini di edifici residenziali possono essere scaricate dai redditi, secondo le seguenti aliquote:
- 36% con un limite massimo di 48.000 euro per unità immobiliare;
- 50% per quelle effettuate dal 26 giugno 2012 al 30 maggio 2015, con un limite di 96 mila euro;
- 65% per le spese sostenute, dal 4 agosto 2013 al 31 dicembre 2015, per lavori di adeguamento alle misure antisismiche eseguiti su abitazioni principali o strutture adibite ad attività produttive ubicate in zone sismiche ad alta pericolosità.
Da notare che lo sconto del 50% si applica sugli acquisti di mobili ed elettrodomestici ad elevata efficienza energetica, effettuati tra il 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2015.

36

Condizioni necessarie per il rimborso Irpef delle spese di ristrutturazione

Il rimborso delle spese di ristrutturazione avviene ripartendo la detrazione in 10 quote annuali. Per usufruire delle agevolazione gli oneri e le spese devono riguardare lavori di manutenzione, restauro, risanamento di strutture residenziali di qualsiasi categoria catastale, condomini. Interventi volti a ripristinare un immobile danneggiato da eventi calamitosi o quelli volti ad eliminare barriere architettoniche o di adeguamento alle esigenze dei portatori di handicap.

Continua la lettura
46

Beneficiari del rimborso Irpef delle spese di ristrutturazione

I soggetti che possono richiedere il rimborso Irpef sono: il proprietario dell’immobile, l’affittuario e chi è titolare di un diritto reale di godimento, i familiari conviventi o detentore dell’edificio che ha comunque sostenuto le spese di ristrutturazione.

56

Documentazione necessaria per il rimborso Irpef delle spese di ristrutturazione

Per poter ottenere il rimborso Irpef è fondamentale che le spese siano state pagare tramite bonifico bancario o postale, da cui risulti la causale del versamento, il codice fiscale del contribuente e il codice fiscale o il numero della partita IVA dell’imprenditore o azienda che ha eseguito il lavoro. Tutte le ricevute di pagamento devono essere conservate ai fini di eventuali accertamenti da parte degli organi competenti.

66

Calcolo del rimborso Irpef sulle spese di ristrutturazione

Il rimborso può essere chiesto indicando nella dichiarazione dei redditi i dati catastali che servono a identificare l'immobile, mentre se la ristrutturazione è stata effettuato dal locatario devono essere inseriti gli estremi di registrazione dell'atto che ne costituisce il titolo. Il calcolo del rimborso viene effettuato indicando nel quadro E del 730 l'apposita voce relativa alle spese di ristrutturazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come calcolare il rimborso Irpef sulle spese sanitarie e assicurative

L'aggravio fiscale che le famiglie italiane sono costrette a pagare sotto forma di tasse è davvero elevato, ragion per cui è sempre bene poter detrarre dalle tasse delle spese. Ci sono diversi servizi che si possono detrarre, ma le spese che occupano...
Finanza Personale

Come calcolare il rimborso Irpef dal Cud

Ogni anno il lavoratore dipendente sa che riceverà dal datore di lavoro il CUD. Il CUD permette di fornire una certificazione sui propri redditi. Dal modello CUD è possibile calcolare il rimborso IRPEF. L'IRPEF è un'imposta diretta sui redditi dei...
Finanza Personale

Guida alle agevolazioni edilizie

Dato il momento di stallo economico in tutti i settori, i governi recenti, stanno tentando di rilanciare il settore edilizio in grave difficoltà. Le banche non concedono più mutui, soprattutto in assenza di solide garanzie, a copertura e molte case...
Richieste e Moduli

Guida alle detrazioni fiscali per la sostituzione di una porta blindata

Guida alle detrazioni fiscali per la sostituzione di una porta blindata, secondo gli aggiornamenti più recenti dell'Agenzia delle Entrate. Le agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie sono in atto da alcuni anni e riguardano quei lavori di...
Case e Mutui

Come detrarre le spese del mutuo per la prima casa

Grazie a questo articolo, che abbiamo deciso di proporvi, saremo in grado di capire per bene, come poter detrarre, le spese del mutuo per la prima casa. La prima cosa che dobbiamo ricorda, in questo ambito di mutui bancari, è che comprare casa è da...
Richieste e Moduli

Come richiedere il rimborso del bonifico errato per detrazione fiscale

Come specificato nel decreto legge n. 63 del 4 giugno 2013, sono stati decisi interventi di efficienza energetica, di ristrutturazione edilizia, per l'acquisto sia di elettrodomestici che di arredamenti. Per usufruire di tale vantaggio, è necessario...
Case e Mutui

Come ottenere il bonus di ristrutturazione

Secondo le disposizioni della Legge di Stabilità 2016, l’Agenzia delle Entrate ha prorogato le agevolazioni riguardanti i costi energetici ed i costi di ristrutturazione. Si tratta di crediti o sconti di imposta denominati bonus energia e bonus ristrutturazione....
Case e Mutui

Le agevolazioni fiscali sugli immobili

A causa della forte crisi economica anche il settore dell'edilizia si è trovato in gravi difficoltà. Moltissime aziende sono state costrette a chiudere ed altre sono riuscite a stento a proseguire le loro attività gestendo costi e ricavi. Fortunatamente,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.