Come verificare la validità della Partita Iva

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Al giorno d'oggi, aprire una Partita IVA è sempre un rischio. Eppure molte persone ne hanno bisogno per svolgere regolarmente il proprio lavoro. Spesso si sottovaluta un elemento molto importante che riguarda la Partita IVA. Difatti alcuni dimenticano di verificarne la validità. Un controllo di questo tipo si deve sempre fare, pertanto qui di seguito vedremo come verificare la validità della Partita IVA in modo semplice e veloce. Alla fine si tratta di seguire poche semplici regole, quindi è meglio non dimenticarsene. Vediamo allora cosa bisogna fare di preciso quando si ha una Partita IVA.

27

Occorrente

  • PC
  • Connessione a Internet
  • Codice Partita IVA da verificare
37

Ricorrere al servizio delle "Partite IVA comunitarie"

Per verificare la validità della Partita IVA, esiste un servizio che prende il nome di "Partite IVA comunitarie". Esso viene solitamente impiegato dagli operatori commerciali nel caso in cui volessero fare un controllo sul numero di identificazione della Partita IVA per un determinato cliente. Tutti gli operatori commerciali devono necessariamente essere in possesso di un codice IVA. Essi devono altresì indicare sulle fatture il codice IVA della controparte, il quale dovrà essere ovviamente esistente e in attività.

47

Consultare il sito dell'Agenzia delle Entrate

Recandoci sul sito web http://www1.agenziaentrate.gov.it/servizi/vies/vies.htm, ci basterà selezionare lo stato membro cui appartiene il cliente che vogliamo esaminare. Troveremo un apposito menù e qui visualizzeremo una serie di informazioni relative all'anno dell'adesione del Paese alla comunità, alla moneta attualmente in circolazione e alla struttura del codice IVA per questo determinato Paese. Inoltre potremo saperne di più sulle condizioni del collegamento con il sistema fiscale dello stato che abbiamo selezionato. Andiamo ad inserire il codice della Partita IVA che vogliamo esaminare, dopodché facciamo click sul pulsante "Invia". Facciamo attenzione a non aggiungere spazi né punteggiatura di alcun tipo.

Continua la lettura
57

Controllare l'esito della verifica

Dopo che avremo cliccato su "Invia", il sistema ci fornirà alcune informazioni importantissime, come il nome dello stato membro di appartenenza e l'esito della nostra verifica con tanto di descrizione testuale. Potremo anche visualizzare il codice IVA che abbiamo sottoposto a verifica, gli estremi dell'operatore commerciale cui il codice corrisponde e la data e l'ora correnti. Il responso della verifica sarà di 3 tipi. Il messaggio di conferma sarà "codice IVA valido", oppure avremo la notifica con la dicitura "codice IVA non valido". Nel terzo caso, leggeremo il messaggio "codice IVA non corretto". Se il codice è corretto, allora ciò vuol dire che esso corrisponde a un operatore che esercita legalmente la propria professione. In caso di non validità, il codice potrebbe risultare errato perché inserito in maniera non corretta.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Inseriamo correttamente il codice da verificare per evitare di ricevere messaggi di errore.
  • Annotiamo il codice su un foglio per evitare di dimenticarlo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Metodi di verifica della validità di una partita IVA

Come vedremo nel corso di questa guida, la partita Iva (rilasciata dall'agenzia dell'entrate), è una peculiare sequenza di numeri, ovvero un insieme di cifre, idonee ad identificare in modo univoco l'esercente di una certa attività (ad esempio un commercialista,...
Banche e Conti Correnti

Come verificare la validità di un assegno circolare

Quante volte lo abbiamo sentito ripetere dalle autorità: attenti alle truffe! Ed in effetti la prudenza in questi casi non è mai troppa. Soprattutto quando di parla di denaro. Nel caso degli assegni circolari, poi, non basta sapere che questi di solito,...
Lavoro e Carriera

Contratto a termine: i requisiti di validità

Il contratto a termine, nella nostra legislatura, è considerato un contratto che deve presentare un carattere di eccezionalità. La legge 230/1962, che è stata la prima a prevederlo e a definirlo, enuncia che "il contratto di lavoro si reputa a tempo...
Finanza Personale

Come controllare la validità di una carta di credito

Nei Paesi maggiormente ricchi, la maggioranza delle persone ha mediamente due o tre carte di credito dentro il portafoglio. Moltiplicando questo dato per il numero di consumatori americani, si potrà evincere che il numero delle carte di credito in circolazione...
Aziende e Imprese

Come si registra una fattura di acquisto merci intracomunitaria

I termini "cessione intracomunitaria" e "acquisizione intracomunitaria" sono relativi ai beni forniti da un business in uno Stato membro dell'UE ad un business in un altro Stato membro dell'Unione europea, in cui le merci sono spedite o trasportate dal...
Lavoro e Carriera

Come si diventa business coach

Oggi parleremo di un'attività professionale un po' particolare, ovvero quella del business coach. Essere il coach di qualcuno significa aiutare una persona a pianificare le varie giornate, sia per quanto attiene la sfera privata, sia quella pubblica...
Richieste e Moduli

Abbonamento Sky: come disdirlo

Molte persone sono appassionate di cinema e di sport, e sono solite farsi un qualche tipo di abbonamento presso qualche ente televisivo privato per poter godere appieno della visione dell'una o dell'altra cosa o di entrambe. Generalmente abbonarsi è...
Lavoro e Carriera

Come ottenere il patentino di saldatore

Il patentino di saldatura è un riconoscimento necessario per tutte quelle aziende che vogliono essere in regola con le normative sulla qualità e sicurezza dei processi di saldatura in ambito industriale. Esso attesta, di fatto, l’abilità manuale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.