Come Verificare La Posizione Fiscale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La guida, come avrete giò notato dal suo titolo, tratterà di fisco e, nello specifico, ci occuperemo di spiegarvi Come verificare la posizione fiscale. Lo strettissimo controllo riguardante l'evasione fiscale messa in piedi dalle istituzione ha alzato ampiamente il livello precedente, e ora anche i cittadini onesti si trovano a essere in uno stato di agitazione dovuto dal fatto che si devono ancora apprendere tutte le misure effettive messe in campo. Vogliamo continuare a non avere problematiche di nessun tipo, e quindi dobbiamo comprendere come verificare costantemente la posizione fiscale, relativa ai pagamenti, alle multe, ai debiti, ecc... .
Sapere ogni informazione in merito alla nostra posizione fiscale è semplice e veloce: l’amministrazione finanziaria ha infatti messo a punto un servizio che permette di verificare direttamente online il proprio rapporto col fisco. Vediamo di che si tratta e come usarlo.

26

Occorrente

  • Pc
36

Attraverso la registrazione nel sito dell'agenzia delle entrate, potrete avere a vostra disposizione un cosiddetto cassetto fiscale, contenente i vostri dati di carattere patrimoniale. Potrete consultare le vostre dichiarazioni dei redditi relativi agli anni precedenti, i rimborsi che il fisco ci deve e le ricevute dei pagamenti effettuati. Inoltre è possibile scaricare gratuitamente un programma che consente la compilazione e l'invio della dichiarazione dei redditi e che si occupa di fare tutti i calcoli.

46

Collegati al sito e clicca su "Non sei ancora registrato" per ottenere un PIN necessario per l'accesso. In questa fase saranno richiesti i tuoi dati ed in particolare il codice fiscale e la cifra dei tuoi redditi dell'anno precedente. Otterrai così le prime quattro cifre del PIN, le altre sei ti verranno comunicate per posta. Attraverso il vostro codice PIN completo, potrete accedere alla vostra pagina personale, in modo tale da poter utilizzare tutti quei servizi accessori che vi sono stati messi a vostra disposizione. Potrete usufruirne tutti i giorni, festivi compresi, tranne una piccola finestra giornaliera di stop, che va dalle 5 alle 6 del mattino, utile alla manutenzione del sistema.

Continua la lettura
56

Per poter aprire il menù che vi permetterà d'inviare la dichiarazione dei redditi semplicemente attraverso la rete, cliccare sulla voce "strumenti". Proseguite nella sezione denominata "consultazioni", per poi arrivare al "cassetto fiscale", per poter visualizzare tutti gli aspetti di cui abbiamo approfondito in precedenza. È facile così verificare subito se i conti sono a posto. Per compilare da solo la dichiarazione dei redditi, seleziona "Home dei servizi" nel menù in alto, clicca su Software a sinistra e poi su "Pacchetti applicativi" ed individua il programma per la compilazione del Modello Unico. Procedi all'installazione (per il funzionamento sono necessari anche Java e Adobe Reader) e, una volta riempiti tutti i quadri, il programma provvederà a svolgere i calcoli automaticamente.
Eccovi un link utile per l'approfondimento: http://www.pmi.it/impresa/contabilita-e-fisco/articolo/75084/dichiarazione-dei-redditi-guida-alla-compilazione-del-7302014.html

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

I 5 errori da non fare compilando il 730

Il 730 è il modello per la dichiarazione dei redditi, dedicato ai lavoratori dipendenti, ai pensionati e dall'anno 2014 anche a chi ha perso il sostituto d'imposta. Attraverso il modello 730 il contribuente riceverà il rimborso dell'imposta direttamente...
Banche e Conti Correnti

Come versare la ritenuta d'acconto

La ritenuta d'acconto è una trattenuta (Irpef o Ires) effettuata su un reddito soggetto a tassazione di un sostituto d'imposta (ex: datore di lavoro, banca, istituto finanziario) e che successivamente sarà versata all'erario. Entro il 28 febbraio di...
Richieste e Moduli

10 consigli per compilare il 730 da soli

Come è ben noto, il 730 è il modello di denuncia dei redditi, soprattutto per i pensionati e i dipendenti. Altre tipologie di contribuenti si annoverano in questo tipo di dichiarazione fiscale. Per esempio i lavoratori a tempo determinato, i lavoratori...
Previdenza e Pensioni

Cos'è e come si ottiene il modello RED

L'universo del fisco è un ambiente per certi versi oscuro ed insidioso. Le scadenze e gli adempimenti sono molti e non sempre è facile districarsi nei vari meandri della burocrazia che riguarda questo particolare campo. Ed allora eccoci a fare chiarezza...
Finanza Personale

Come funziona il fisco online

Fisconline è un utilissimo servizio dell'Agenzia delle Entrate. Esso permette a tutti i contribuenti di qualunque età di evitare le code negli uffici eseguendo molto comodamente tantissime operazioni diverse dal proprio domicilio, senza dover compiere...
Finanza Personale

Dichiarazione dei redditi: differenze tra 730 e Unico

In una realtà, come quella del nostro Paese, in cui da ormai svariati anni si cerca in tutti i modi di contrastare la troppo diffusa evasione fiscale, è di particolare inportanza essere a conoscenza di alcuni concetti di base relativi all'ambito fiscale....
Finanza Personale

Come fare la dichiarazione dei redditi

In questa guida vi illustrerò come fare una dichiarazione dei redditi, spero che la mia spiegazione sia il più semplice possibile. Vi parlerò per mia esperienza, e di come ho fatto io, per dichiarare il reddito, è molto semplice, vi aiuterò passo...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Marocco

In questa guida vedremo di analizzare come funziona il sistema fiscale in Marocco. Il fisco in questo paese applica le imposte per scaglioni di reddito ad aliquote progressive, le quali partono da un minimo dello 0%, fino ad un reddito annuo di 20.000...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.