Come verificare la congruità con gli studi di settore

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ultimamente le leggi inerenti la materia fiscale hanno subito delle modifiche. Non si tiene più conto solamente della dichiarazione dei redditi del cittadino, ma si attua un complesso sistema di accertamento per verificare lo stato di congruità tra quanto dichiarato e l'elaborazione di parametri predeterminati. Il fisco può determinare dei ricavi differenti da quelli dichiarati elaborando sia i dati contabili che quelli extra contabili. Nel caso che si verifichino delle incongruenze l'Agenzia delle Entrate effettua un accertamento. Vediamo quindi come verificare la congruità con gli studi di settore.

27

Occorrente

  • Team di professionisti esperti in materia di economia aziendale
  • Parere di un commercialista
  • Documentazione apposita per la compilazione della dichiarazione dei redditi
37

Il calcolo della congruità tramite software

Il fisco fa il calcolo della congruità utilizzando un apposito software. Con questo metodo è possibile valutare l'effettivo, il presunto, i casi di normalità e di anormalità. Le aziende si avvalgono di software installati sui computer ed inseriscono i dati che pensano di realizzare nella gestione aziendale dell'anno futuro. Per far ciò si considerano i parametri fissati di congruità o normalità, in modo da evitare controlli e verifiche con relative sanzioni da parte del fisco. I dati "Ge. Ri. Co." del software dell'Ufficio delle Entrate sono indicativi e consentono di effettuare analisi e modifiche sull'andamento aziendale.

47

Gli studi del settore

Gli studi del settore per le aziende, per le piccole imprese, per i privati e i liberi professionisti segnalano le anomalie fiscali tenendo conto di alcuni precisi parametri. Il parametro più comune è quello dell'ammontare totale dei ricavi o dei compensi recepiti e che non rientrano nel cosiddetto livello "normale", questo in base a all'attività lavorativa e commerciale che si svolge e che viene dichiarata sia per le persone fisiche che per la società. L'incongruenza segnalata dovrà essere di una certa entità, poiché nel caso in cui i valori si discostassero di poco dal "normale" non verrebbero considerati "anomalia di comportamento fiscale".

Continua la lettura
57

I parametri presi in considerazione dagli studi di settore

Gli studi del settore si avvalgono di tecniche statistico-matematiche e la valutazione dell'attività commerciale si esegue in base al contesto sociale e gestionale. Inoltre, bisogna tener conto della localizzazione geografica e commerciale dell'attività, delle ore di lavoro effettive, dei prodotti o dei servizi offerti e dell'andamento della domanda e dell'offerta. Gli studi del settore sono realizzati in base ad ogni attività commerciale esistente in virtù di una serie di variabili reali o presunte. Tali studi vengono aggiornati ogni anno, in modo da rimanere sempre al passo coi tempi e con i cambiamenti legislativi. Il programma "Ge. Ri. Co." viene offerto dall'agenzia delle entrate ed è scaricabile dal sito apposito. Abbiamo terminato la nostra guida su come verificare la congruità con gli studi di settore. Per ulteriori informazioni consultate il link: http://www.studiobettera.it/media/Studi-di-settore.pdf.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel caso aveste altri dubbi a proposito del diritto amministrativo, chiedete una consulenza da uno specialista o da un professore specializzato nella branca in questione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Tares: come si calcola

Il Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES) non è altro che una tassa entrata in vigore nel 2013 e consiste in un’imposta calcolata in proporzione alla superficie dell’immobile. Grazie alla sua raccolta, ogni Comune potrà far fronte alle...
Aziende e Imprese

Come calcolare la redditività di un'azienda

Le aziende presenti in Italia, hanno un quadro amministrativo differente, a volte anche l'una dall'altra. Le aziende possono essere gestite da una sola persona oppure da più componenti e si chiamano S. R. L (società a responsabilità limitata). Nelle...
Aziende e Imprese

Come liquidare l'IVA: scritture di rilevazione e di versamento nei registri contabili

L'IVA è una tassa che deve essere versata allo Stato, molte volte viene direttamente trattenuta dalle buste paghe naturalmente, a prescindere se il lavoro è full-time o par-time altre volte invece, deve essere pagata a parte soprattutto se si è titolari...
Aziende e Imprese

Come contabilizzare le rettifiche alle vendite

Tra le poste di bilancio maggiormente rappresentative di un'impresa deve essere senza dubbio annoverata, nel conto economico, la voce "Ricavi di vendita" facente parte del gruppo A- Ricavi della produzione, del conto, che accoglie i componenti positivi...
Finanza Personale

Redditometro: cosa fare se arriva la lettera del Fisco

Quando si parla di redditometro si intende un particolare strumento che viene utilizzato dal Fisco per quantificare in maniera dettagliata il reddito di una persona. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, cosa fare...
Finanza Personale

Come mettersi in regola con fisco

Annualmente l'Agenzia delle Entrate invia, a una determinata quota di contribuenti, degli avvisi in merito a delle anomalie riguardati la dichiarazione dei redditi e la non dichiarazione dei canoni di locazione. I soggetti sopracitati vengono richiamati...
Finanza Personale

Come fatturare con il regime dei minimi

L'articolo 1 commi 54-59 della Legge di Stabilità ha introdotto un nuovo regime contabile applicabile ai lavoratori autonomi con partita Iva. Sebbene non sia obbligatorio e si possa scegliere il regime semplificato o quello ordinario, è bene conoscere...
Aziende e Imprese

Come Valutare la Flessibilità dei Ricavi della produzione di un Bene

Attraverso la Break Even Analysis o Analisi del punto di equilibrio è possibile andare a perfezionare ulteriormente l'esame della struttura costi / ricavi nella produzione di un bene, sia in funzione delle vendite realizzate che in funzione del budget....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.