Come verificare il corretto invio telematico del modello 730

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La dichiarazione dei redditi è molto importante al fine di calcolare le tasse da pagare, per cui è un obbligo al quale tutti i cittadini devono sottostare. Per presentare questa dichiarazione, esistono diversi moduli riservati a determinate categorie di persone: uno di questi è il modello 730, che deve essere compilato ogni anno dai lavoratori dipendenti e dai pensionati per dichiarare allo Stato il loro reddito. Fino a qualche anno fa, questo modello era disponibile solo in forma cartacea e doveva essere compilato a mano; oggi, invece, grazie a Internet è possibile fare tutto telematicamente, anche se in questo modo potrebbero verificarsi degli errori durante l'invio. Vediamo allora come verificare il corretto invio telematico del modello 730.

26

Occorrente

  • Software per compilazione/controllo documenti.
36

Scelta dei software

L'Agenzia delle Entrate mette a disposizione degli utenti dei software di compilazione e invio. Il primo serve per completare il modello 730 con tutti i dati necessari. Il secondo permette di controllare la correttezza delle informazioni. Il primo passo da fare è registrarsi al servizio telematico dell'Agenzia delle Entrate. Per compilare i documenti possiamo utilizzare l'applicazione apposita. Se la nostra versione di Java è obsoleta, un pop-up ci suggerirà l'aggiornamento. Seguiamo il suggerimento e accediamo al programma di compilazione. Al termine della compilazione possiamo controllare il file.

46

Utilizzo del software di controllo

Useremo un secondo software di controllo. Il modello 730 telematico riceverà l'autenticazione e potremo finalmente proseguire con l'invio. Eseguiamo l'accesso alla sezione "Servizi per - Invio" del servizio Entratel. Alleghiamo il nostro file all'applicazione di invio e premiamo il bottone OK. Per verificare il corretto invio dovremo attendere la conferma della trasmissione. Inoltre dovremo accedere alla sezione "Ricevute" e verificare la presenza della ricevuta. In caso di errore, il sistema produrrà una documentazione di scarto. Per stampare le ricevute dovremo scaricare il relativo file e salvarlo sul computer. Procederemo alla stampa con carta e stampante.

Continua la lettura
56

Scelta del browser adeguato

Anche un utente privo di abilitazione al servizio telematico può usare i software. Dopo la compilazione del modello 730 si potrà accedere all'applicazione di controllo a questo link. È consigliabile agire tramite browser Firefox o Internet Explorer. Gli utenti Google Chrome potrebbero riscontrare problemi con i plugin Java. L'invio telematico del modello 730 fa parte di un ampio progetto di digitalizzazione delle procedure. Riguarda l'Agenzia delle Entrate così come l'INPS.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se dovessimo riscontrare qualche difficoltà nella navigazione sul sito dell'Agenzia delle Entrate chiediamo aiuto ad un amico più esperto. O, in alternativa, consultiamo l'Agenzia stessa per chiarimenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come funziona il mercato telematico della borsa

La borsa è un mercato con delle regole, in cui vengono scambiate varie merci che chiamiamo strumenti finanziari. Sono nella maggiore parte azioni, cioè quote del capitale di un'azienda. La borsa comunque è un mercato telematico diversificato, vediamo...
Richieste e Moduli

Come richiedere il Durc online

Il Documento Unico di Regolarità Contributiva è una certificazione che attesta la regolarità di un'impresa negli adempimenti contributivi, previdenziali, assistenziali ed assicurativi in conformità alla normativa vigente di riferimento nei confronti...
Richieste e Moduli

Come fare un decreto ingiuntivo telematico

A partire dal 30 giugno 2014 (come stabilito dall'art.16 bis del ddl 179/2012) in tema di decreto ingiuntivo si è deciso di ricorrere all'invio telematico. Sono interessati da tale modifica i provvedimenti, gli atti di parte e altri documenti. Tale...
Finanza Personale

Come gestire la contabilità

Se abbiamo un esercizio commerciale o un negozio, è importante gestire la contabilità in modo corretto, per non incorrere in sanzioni amministrative e per regolarci in modo adeguato man mano che ci sono delle scadenze che bisogna rispettare. Nel...
Richieste e Moduli

Come consegnare il modello Eas

Il modello EAS è un modulo necessario ad effettuare la trasmissione di dati rilevanti ai fini fiscali che deve essere compilato dagli enti associativi. La trasmissione del modello EAS all'agenzia delle Entrate locale è importante al fine di usufruire...
Richieste e Moduli

Come compilare il 730 da soli

Il modello 730 è un modulo per la dichiarazione dei redditi dei lavoratori dipendenti e pensionati, e nel suo insieme non è difficile da compilare, per cui anzichè rivolgersi ad un CAF, è possibile farlo in proprio, con un minimo di abilità. A tale...
Richieste e Moduli

Come stampare un attestato di malattia dal sito dell'INPS

Con lo sviluppo della tecnologia si sono fatti numerosi passi avanti in diversi settori, molte attività si sono modernizzate e quindi anche semplificate. Ovviamente, in qualsiasi ambito non possiamo sicuramente escludere l'utilizzo di vari siti internet...
Richieste e Moduli

Come si compila un modulo per un bonifico bancario

Il bonifico bancario fa ormai parte della vita quotidiana delle persone, poiché è tra i primi metodi di pagamento utilizzati e tracciabili. Questo consiste in un'operazione che permette il trasferimento di una qualsiasi somma di denaro da una persona...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.