Come valutare libri antichi

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Qualsiasi libro si voglia leggere, contribuisce senz'altro a renderci una persona migliore, a cambiare una parte di noi, a cambiare il modo di intendere la vita e di viverla. I libri col tempo prendono valore, in quanto unici e antichi. È da ritenersi fortunato chi ne possiede più di uno o addirittura un'intera collezione. Nella guida che segue spiegheremo quali sono i metodi da attuare su come valutare libri antichi.

24

Esaminare l'edizione

In primo luogo sarà necessario esaminare l'edizione dell'opera che il libro contiene, in modo da stabilirne l'eventuale rarità che lo rende unico e che ne farebbe senza dubbio aumentare il valore. È chiaro quindi che la prima edizione di un certo capolavoro letterario del secolo XVI, magari scritto in lingua volgare, avrà un valore nettamente superiore rispetto alle ristampe del medesimo testo che, si sono susseguite nel tempo. Un altro criterio non meno importante è la completezza dell'opera: la mancanza di pagine o di intere parti comporta inevitabilmente un abbassamento del valore del libro. La questione relativa alla stima commerciale di un libro può avere le ragioni più diverse. Ad avere interesse a conoscere il valore di un tomo d'altri tempi può infatti essere un semplice possessore non più interessato a tenere in casa quell'opera. In tal caso, il proprietario deve conoscere quale sia il suo il valore di mercato per poter adeguatamente stabilirne il prezzo di vendita. Anche il collezionista è uno dei potenziali interessati, che proprio per poter stabile l'ammontare esatto di una raccolta di cui è in possesso deve conoscere i criteri di valutazione.

34

In caso della vendita

Ciò detto, è bene sottolineare che come nel caso della vendita di un bene in generale, a dettare il valore di un libro antico è innanzitutto il mercato. A nulla servirà apporre una cifra esorbitante, se poi non sarà possibile completare il processo di vendita. Ma occorre anche tenere in considerazione alcuni criteri specifici che permettono di stabilire con maggiore esattezza il pregio o la scarsa qualità di un volume. Ricordate però che non sempre il restauro è apprezzato da collezionisti, che in certi casi preferiscono acquistare l'opera originale non sottoposta ad alcun intervento.

Continua la lettura
44

Scrupolosa valutazione

A completare il quadro di un'attenta e scrupolosa valutazione è infine lo stato di mantenimento del libro. I segni del tempo si manifestano talvolta attraverso la comparsa di macchie di umidità che provocano l'ingiallimento delle pagine oppure tramite la presenza di buchi dovuti al tarlo o ancora parte di scrittura che col tempo si è sbiadita. In tal caso, potrete rivolgervi ad un esperto in grado di curarne il restauro, non senza averne prima accertato il reale pregio e le spese da sostenere. Ricordate però che non sempre il restauro è apprezzato da collezionisti, che in certi casi preferiscono acquistare l'opera originale non sottoposta ad alcun intervento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Contratti di lavoro: differenze tra categoria, qualifica e mansione

In Italia ogni rapporto tra datore di lavoro e dipendente è regolato da un contratto. Indipendentemente dalla forma che ha questo contratto (a tempo determinato o indeterminato), al suo interno si trova sempre una classificazione del lavoratore. Dare...
Case e Mutui

10 caratteristiche di una casa che devi considerare

Comprare una casa, si sa, è un passo importante che merita un'analisi attenta di tutti quei parametri che possano stabilirne il prezzo reale, il comfort, il valore nel tempo. Analoga attenzione va investita anche nella scelta di una casa in affitto,...
Finanza Personale

Come e dove vendere i propri gioielli

Nel periodo di crisi in cui ci troviamo, non dobbiamo meravigliarci se sovente siamo costretti soprattutto per motivi economici a doverci privare dei nostri gioielli. Questa situazione sicuramente non sarà delle migliori ma certamente ci aiuterà o a...
Lavoro e Carriera

Come diventare restauratore di beni culturali

I restauratori italiani sono tra i migliori a livello mondiale, il che risulta ovvio se si considera la professionalità dei molti connazionali impiegati in questo specifico settore e l'immenso patrimonio culturale di cui dispone lo Stato Italiano. Il...
Richieste e Moduli

Come chiedere l'intitolazione di una strada

Secondo la legge italiana gli enti, le associazioni ed i cittadini possono proporre all'amministrazione comunale l'intitolazione di una nuova piazza, parco o strada. Possono richiedere, inoltre, l'iscrizione di una lapide commemorativa e/o la realizzazione...
Lavoro e Carriera

Come Orologiaio O Restauratore Di Orologi Antichi

Il restauratore di orologi antichi è una figura professionale molto ricercata, come anche il mestiere di restauratore di dipinti o mobili antichi. Si tratta di un mestiere, sia quello dell'orologiaio sia quello del restauratore, da consigliare vivamente...
Lavoro e Carriera

Come diventare istruttore amministrativo

Se vogliamo diventare istruttore amministrativo, ecco una guida per noi. Quello dell'istruttore amministrativo è un mestiere dalla lunga storia. Si tratta di una professione importante ed impegnativa. Sono molteplici le opportunità di lavoro che gli...
Aziende e Imprese

Come valutare un dipendente

La pratica di fare una valutazione annuale dei lavoratori, la valutazione delle performance, è ampiamente riconosciuta come strumento utile per le aziende. Quando arriva il momento di promuovere un dipendente, è necessario valutare attentamente le sue...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.