Come valutare la convenienza di un mutuo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se stiamo pensando di acquistare un immobile o abbiamo bisogno di denaro per svolgere alcuni lavori, potremo rivolgerci ad un istituto di credito per poter richiedere un mutuo. Il muto è un particolare contratto attraverso il quale una parte presta del denaro ad un altro soggetto che si impegna a restituirlo entro un certo periodo e con una certa modalità prevista dal contratto. Tuttavia è molto importante valutare tutti gli aspetti di questo contratto per capire se è veramente conveniente o meno. Se siamo alle prime armi con questo mondo, potremo ricercare su internet alcune guide che ci mostrino come valutare correttamente un mutuo per poter trovare quello più adatto alle nostre esigenze. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a valutare la convenienza di un mutuo.

25

Occorrente

  • Leggere con attenzione la guida.
35

Tasso d'interesse e oneri aggiuntivi

La prima cosa da guardare è il tasso d'interesse applicato e gli oneri aggiuntivi. I costi aggiuntivi sono l'istruttoria, pratica aperta dalla banca con la quale concede o nega il finanziamento, l'assicurazione incendio e scoppio del 4% più IVA, obbligatoria in quasi tutti gli istituti, imposta ipotecaria catastale, per la prima casa come pure l'imposta di registro del 3% al 5%, l'atto notarile, che prende una buona fetta dei soldi disponibili ed a volte la perizia svolta dalle banche ma pagata cara con i soldi dal cliente.

45

Confronto fra vari prospetti di mutuo

Poi devono essere analizzati tantissimi prospetti di banche che offrono questo servizio confrontando attentamente il tasso d'interesse e tutti gli oneri aggiuntivi che possono davvero far lievitare i costi della rata. Un'altra cosa da tenere in considerazione è la frequenza di rimborso che può essere mensile, trimestrale o semestrale, da valutare secondo il proprio budget. Inoltre il cliente può trattare con la banca strappando un tasso migliore. Infine da considerare è l'offerta dei mutui più cari con una serie optional aggiuntivi, presentati vantaggiosi al posto di quelli tradizionali.

Continua la lettura
55

Osservazioni finali

Per i giovani che si apprestano a sposarsi e mettere su famiglia, il mutuo rappresenta una realtà da prendere attentamente in considerazione, poiché esistono tanti parametri che ci possono fare scegliere uno ed eliminare l'altro. Infatti, la scelta di un mutuo è un fattore che impegna tutta la famiglia, che ogni mese si vede tagliare di una fetta importante lo stipendio e in caso di busta paga singola, può diventare molto oneroso e difficile da sopportare. Perciò bisogna sceglierlo in base alle considerazioni personali, senza rischiare brutte sorprese.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Mutuo a tasso fisso: come sottoscriverlo

L’acquisto di una casa spinge molte persone a rivolgersi a banche e società finanziarie per ottenere un mutuo utile ad affrontare l’ingente esigenza di risorse monetarie. Il mutuo è una forma di finanziamento, il cui rimborso avviene tramite rate...
Case e Mutui

Come richiedere un mutuo a una banca estera

In un periodo in cui i mutui sono in discesa, a volte è sufficiente sapersi muovere nel modo corretto per poter risparmiare del denaro. Inoltre, se si deve affrontare la spesa del mutuo, ci si può anche affidare ad una banca straniera. I dati dell'AIBE...
Case e Mutui

Come scegliere il mutuo più conveniente

Il mutuo è una tipologia di finanziamento molto diffusa, solitamente utilizzata per l'acquisto o ristrutturazione di immobili. La scelta del mutuo più conveniente alle proprie esigenze non è semplice, poiché bisogna considerare diversi fattori. La...
Case e Mutui

Come richiedere l'estinzione anticipata del mutuo

In questa guida, vogliamo cercare di far capire a tutti voi come poter richiedere l'estinzione anticipata del mutuo. Infatti sono davvero in tanti coloro che sono soliti richiedere l'accensione di un mutuo per l'acquisto di un immobile. Ma come bisogna...
Case e Mutui

5 cose da sapere sul mutuo a tasso con CAP

Quando parliamo di mutui, la cosa migliore è sempre valutare le proposte che ci offre il mercato in modo da trovare il finanziamento migliore. In questa guida vi spiego nei dettagli 5 cose da sapere sul mutuo a tasso con Cap, cioè quello apposito che...
Finanza Personale

Come negoziare le condizioni di un mutuo con la banca

Quando si ha la necessità di avere dei soldi che non si hanno a disposizione nell'immediato, è possibile chiedere un mutuo alla propria banca. La banca, dopo aver esaminato le credenziali del cliente, può accettare di eseguire un mutuo suddiviso per...
Finanza Personale

Come chiedere la surroga del mutuo

In questa guida, vogliamo dare una mano a tutti coloro che sono alle prese con il famoso e pesante mutuo. Nello specifico vogliamo dare un vero aiuto, alle giovani coppie e non solo, che hanno deciso di modificare il loro mutuo, cambiando il tasso ed...
Case e Mutui

Mutui prima casa: 10 consigli

Il mercato immobiliare sembra essersi definitivamente sbloccato dopo la crisi economica che ha colpito inizialmente gli Stati Uniti, nel 2007. Oggi paghiamo ancora parte di quel dissesto finanziario, facendo trasparire una flebile ripresa. Le case continuano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.