Come usufruire del diritto di recesso di un ordine effettuato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

All'interno di questa guida andremo a occuparci di leggi e, specificatamente, ci concentreremo del diritto di recesso. Entrando più nel dettaglio, come avrete già notato attraverso la lettura del titolo della guida stessa, scopriremo Come usufruire del diritto di recesso di un ordine effettuato.
Almeno una volta ci sarà capitato di acquistare un oggetto in un negozio, e dopo alcuni giorni ci accorgiamo di non volerlo più. Almeno una volta nella nostra vita ci capiterà, ma come reagire di fronte a questo tipo di inconveniente? Con un po' di pazienza, riuscirete a risolvere questo tipo di problema ed usufruire del diritto di recesso di un ordine effettuato.

29

Occorrente

  • Pc
  • Stampante
39

La Direttiva 85/577/CEE del Consiglio del 20 dicembre 1985 per la tutela dei consumatori in caso di contratti negoziati fuori dei locali commerciali, ha introdotto il diritto di recesso entro un termine minimo di sette giorni, ed è stata adottata anche dall'ordinamento italiano. Ora, come anticipatovi poco fa all'interno del passo d'introduzione, andiamo insieme a vedere Come usufruire del diritto di recesso di un ordine effettuato, inoltrando la comunicazione al venditore.

49

Siccome dovrete scrivere tramite il computer, accendetelo, per poi accedere ad un programma di scrittura che avete installato nel pc (Word o un programma open source testi). Una volta aperto il programma, nel foglio, in alto a destra scrivete il vostro nominativo aggiungendo anche il vostro indirizzo. Spostandovi a sinistra, invece, scrivete quello del destinatario, che non sarà nient'altro che il venditore della merce.
Lascia un rigo, vai a capo, e scrivi "Raccomandata A/R" per specificare la modalità di invio. Nel rigo successivo, indica l'oggetto, "Recesso dall'ordine numero...".

Continua la lettura
59

Successivamente a queste informazioni iniziali, dovrete scrivere le informazioni dettagliate, passando attraverso una presentazione. Come si scrive solitamente, utilizzate questa classica formula: "Io sottoscritto... Nato a... Il... Residente..."; e continua con l'aggiunta dell'oggetto della vostra comunicazione.
"Comunico l'intenzione di recedere dall'ordine in oggetto stipulato online sul vostro sito... In data... Per fornirmi... Per questo mi avvalgo dell'articolo 64 del decreto legge 206 del 2005.".

69

Successivamente, per terminare la comunicazione, andate a concludere il tutto con la richiesta, attraverso questa formula specifica:
"Richiedo pertanto la restituzione, entro 30 giorni dalla presente, di euro... Pari alla somma già versata, accreditando la stessa sul conto corrente... Intestato a... In essere presso la banca... Restituirò la merce inviatami a mie spese, tramite servizio postale".
Termina con dei saluti cordiali, la data e il luogo inerenti alla scrittura della comunicazione, per poi stampare il foglio e apporre la firma.
Procedi all'invio attendendo il riscontro dovuto.

79

Conclusione: chi acquista un oggetto, è come se firmasse un abbonamento o simili, ha 7 giorni di tempo per disdire senza penali il contratto che ha firmato (quattordici giorni per i contratti finanziari "a distanza"; Il recesso è inteso senza motivazione e senza penali. La 190/2005 dà attuazione alla Direttiva 2002/65/CE.). Una volta acquistato un prodotto nel negozio, il recesso consiste nella restituzione dell'oggetto, ottenendo a scelta del consumatore o i soldi oppure un buono da spendere nello stesso negozio.
In ultima analisi, vorrei vivamente consigliarvi la lettura di ulteriori articoli rispetto a questa specifica tematica che abbiamo provato a sviluppare nel modo più semplice possibile lungo questi 5 passi. In questo modo, potrete ottenere diversi spunti per la vostra comunicazione al venditore. Vi consiglio, per esempio, questo specifico link: http://www.difesaconsumatori.com/acquisti/20-diritto-recesso.
Spero che questa guida su Come usufruire del diritto di recesso di un ordine effettuato possa esservi utile.

89

Guarda il video

99

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come esercitare il diritto di ripensamento

Il diritto di ripensamento chiamato anche diritto di recesso, permette ad una delle due parti di sciogliere il contratto e quindi tutte quante le obbligazioni che ne conseguono, pur non avendo il consenso della controparte e senza dover subire delle penali....
Richieste e Moduli

Disdetta e recesso: differenze

La legge prevede che si possa recedere da tale tipologia di accordo, così come essa permette di poterlo disdire, ma in entrambi i casi si deve procedere seguendo alcune norme e percorrendo due differenti procedure. La disdetta ed il recesso del contratto...
Finanza Personale

Come scrivere una lettera di recesso anticipato di affitto

In tutti i contratti ci sono alcune norme da osservare. Molte di queste riguardano il termine del rapporto contrattuale. Questo vale anche per il contratto di affitto. Può però succedere che abbiate bisogno di rescinderlo con anticipo. Per fare tutto...
Aziende e Imprese

Come recedere dal credito al consumo

Nella vita di tutti i giorni può capitare di dover far fronte a spese non indifferenti come un' automobile ad esempio, o magari un elettrodomestico. Qualsiasi sia l'oggetto in questione da dover pagare, magari tramite un finanziamento, o magari da...
Finanza Personale

Come comportarsi con il recesso anticipato di un contratto di locazione

In questa breve guida che svilupperemo nei tre passi che seguiranno l'introduzione che state leggendo in questo momento, ci occuperemo, come indicatovi anche attraverso il titolo della guida, di spiegarvi come comportarsi con il recesso anticipato di...
Lavoro e Carriera

Regole di disdetta di un affitto in cedolare secca

Un argomento piuttosto delicato su cui spesso nascono controversie è quello dei contratti di affitto. Al momento della stipula e della firma del contratto, il proprietario dell'appartamento e l'inquilino stabiliscono di comune accordo la durata del contratto...
Case e Mutui

Come risolvere anticipatamente un contratto di locazione

Quando si stipula un contratto di affitto tra il locatario (proprietario dell'immobile) ed il conduttore (persona fisica che occupa il locale) vengono stabilite diverse clausole, tra cui la durata di locazione. Nel contratto vi è un intero paragrafo...
Richieste e Moduli

Come recedere da una polizza vita

L'assicurazione sulla vita prevede, in caso di morte, il pagamento di una determinata somma di denaro indicata sul contratto. Tuttavia, questi contratti sono pieni di moltissime clausole che si dovranno necessariamente comprendere alla perfezione, in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.