Come trovare lavoro nella Repubblica di San Marino

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come trovare lavoro nella Repubblica di San Marino. San Marino è in crisi profonda. Chi mai lo avrebbe detto o solo pensato. La piccola repubblica naviga in una profonda crisi economica. E ora per correre ai ripari sta cadendo l'ultimo tabù. Si apre le frontiere del piccolo stato agli stranieri, favorendo la residenza più facile e un regime fiscale con minori tasse.

26

Occorrente

  • internet
36

a causa di un debito pubblico schizzato alle stelle, dei troppi tagli a imprese e privati e la conseguente mancanza di fondi e una profonda crisi del sistema bancario locale per dare respiro alle casse del piccolo stato sanmarinese si è pensato di agevolare chi dall'estero porti fondi freschi e sia disposto ad investire e creare nuovi posti di lavoro.

46

Con la nuova riforma fiscale che ha tassato parecchio gli immobili residenziali con una patrimoniale unatantum, gli unici a salvarsi dalla stangata fiscale sono le imprese. Le quali aprendo le porte agli investimenti da società estere potranno usufruire di una detassazione degli utili di impresa e dell'abbattimento dei contributi.

Continua la lettura
56

La Banca Centrale ha in mente grosse innovazioni, puntando forte su servizi innovativi e sul credito agevolato. In questo modo si rafforza la competitività agevolata da un regime fiscale ancora ai minimi termini dal punto di vista della tassazione. Anche da parte del Congresso di Stato è in previsione una radicale riforma del sistema universitario. Si è alla ricerca di nuovi corsi di laurea che possono portare un numero di studenti intorno al migliaio in più. Tutto ciò porta a nuova liquidità per le casse dell'ateneo con un maggiore introito a livello delle tasse universitarie. Al momento si parla solo a livello di idee e ipotesi. Tanta carne al fuoco ma ancora niente di ben delineato. Solo un progetto di ammodernamento delle idee per mettersi al passo dell'unione europea. Una cosa è sicura che nel piccolo stato sanmarinese si sta facendo largo l'idea e la necessità di uscire dai propri confini di stato per cercare nuovi investitori che portino nuove idee e nuovi investimenti per rilanciare un economia al collasso. Presto potrebbe entrare in corso anche l'imposta sul valore aggiunto (IVA). Passo obbligato per entrare a fare parte dell'unione europea. Tutto ciò influirebbe positivamente sull'economia del paese e sul turismo: turismo che vive sulle molteplici attivita' culturali come il festival del jazz, il concorso di canto Renata Tebaldi, gli Internazionali di Tennis e tante altre manifestazioni che incentivandole e migliorandole potrebbero portare ancora maggiori fondi alle casse esauste della repubblica del Titano e favorire più posti di lavoro anche a tempo determinato. Tutti ci auguriamo che San Marino torni allo splendore di alcuni anni fa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • leggere articoli sulla situazione economica di san marino

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come aprire una società in Repubblica Sudafricana

Il Sudafrica, leader economico dell’intero continente, è dotato di un avanzato sistema di infrastrutture e di consolidati collegamenti commerciali con il resto dell’Africa. Ad eccezione del settore bancario, assicurativo e di quello delle trasmissioni...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale nella Repubblica Ceca

Il sistema fiscale della repubblica Ceca è basato in modo principale sulla contabilità in partita doppia, ed è quasi completamente del tutto in linea con i sistemi di tutti gli altri paesi appartenenti alla Comunità Europe. Con un'eccezione piccola...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Repubblica Ceca

Con lo scopo di favorire la crescita economica tramite incentivi all'assunzione e agli investimenti, la Repubblica Ceca ha fatto sì che la tassazione dei redditi da impresa scendesse dal 39 al 35 per cento, per poi arrivare all'attuale 31 per cento....
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Uruguay

In questo articolo vedremo come funziona ll sistema fiscale in Uruguay. Partiamo col dire che questo sistema ha subìto una profonda modifica in seguito alla riforma approvata con la legge 18.083 del 27 dicembre 2006. Tale norma regolamenta l’intero...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Estonia

Uno dei migliori sistemi fiscali dell'Europa, per quanto concerne l'equità, in base alle differenti fasce di reddito, è in Estonia; l'ammontare della tassa di imposta e il suo successivo pagamento vengono stabiliti in maniera rigorosa, con il fine di...
Richieste e Moduli

Come richiedere l'onorificienza al merito della Repubblica Italiana

L'onorificienza al merito della Repubblica italiana è un particolarissimo titolo molto importante che viene assegnato trami un consiglio composto da un cancelliere e sedici membri di cui è a capo il Presidente della Repubblica italiana. Questo prestigioso...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Kenya

Il Kenya è uni degli stati più famosi e splendidi dell'Africa, nello specifico dell'Africa orientale, tant'è che una sua parte affaccia anche sul mare, il mare Arabico. Le zone confinanti sono la Somalia, Uganda, Etiopia e Tanzania, mentre la capitale...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale a Malta

La piccola Repubblica di Malta è uno Stato insulare del Mediterraneo che dal 2004 è entrato a far parte dell’Unione Europea e successivamente è stato ricompreso nell'euro-zona. A Malta la tassazione del reddito di un individuo è progressiva. In...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.