Come trovare lavoro in Messico

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con la grave crisi che stiamo affrontando in questi anni, trovare lavoro è diventato davvero un'impresa piuttosto ardua! Molto spesso però si decide di trasferirsi in un'altra nazione per tentare la fortuna. Il mercato del lavoro si sta comprimendo in molte nazioni, soprattutto europee tra cui in Italia, quindi il valutare altre possibilità è del tutto lecito. Il Messico è una delle nazioni extra-europee dove si possono valutare possibilità lavorative. La determinazione, la voglia di cambiare e lo spirito di adattamento devono essere ben radicati, poiché vi troverete in una nazione con le sue tradizioni e il suo modo di vivere che con la sua diversità sarà sicuramente lieta di ospitarvi. Se siete interessati a questo argomento, qui di seguito vi sarà spiegato nella maniera più chiara e comprensibile possibile, come trovare lavoro in Messico.

27

Occorrente

  • Forza di volontà
  • Spirito di avventura
  • Passaporto
37

Avviare richiesta di visto per permanenza presso l'ufficio Migrazione

Per cercare e successivamente trovare un lavoro bisogna conoscere profondamente le due lingue base parlate in questo Stato ossia lo spagnolo e l'inglese. Il passo successivo è ottenere un visto di permanenza presso l'Ufficio Migrazione. Tenete presente che l'iter per ottenerlo potrebbe essere lungo, quindi avviate la richiesta subito altrimenti è possibile restare in Messico solo per i successivi tre mesi con il classico visto turistico. Se le tempistiche sono più lunghe del previsto, varcate la frontiera per 72 ore e rientrare ottenendo così un nuovo visto turistico per i successivi 90 giorni.

47

Per avere più opportunità di lavoro e consigliabile trasferirsi in città

Essendo considerati stranieri, potrebbe essere piuttosto difficile ottenere un posto di lavoro, quindi è consigliabile trasferirsi in città dove sono presenti grandi comunità di immigrati; questo vi permetterà certamente di avere un piccolo incentivo nella ricerca. La città da scegliere dipende dalle proprie aspettative. Se desiderate lavorare nel campo del turismo, scegliete i posti lungo la costa come ad esempio Playa del Carmen, posta nella famosissima Riviera Maya. Se volete ottenere un impiego di altro tipo, potete decidere di trasferirvi nella capitale del Messico, ossia Città del Messico. Qui potete trovare lavoro in maniera più veloce.

Continua la lettura
57

Recatevi presso il ministero del Tesoro a Hacienda per depositare la vostra richiesta di lavoro

Ricordate sempre però che alcune proposte di lavoro possono essere legate al vostro bagaglio culturale o professionale. Il fatto stesso di essere italiani vi permette di insegnare la lingua nelle scuole, con le dovute certificazioni, o addirittura di impartire lezioni privare. Il Messico offre anche l'opportunità di creare delle nuove attività; basta che vi rechiate presso il Ministero del Tesoro a Hacienda per depositare la richiesta della vostra attività. Dopo aver fatto questo, potete sperare di avere un avvio che riscuota il successo sperato servendovi di un'ottima pubblicità.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Messico

Il sistema fiscale messicano comprende una serie di caratteristiche lodevole rispetto a molti altri paesi industrializzati. Secondo alcuni, le principali priorità per le riforme dovrebbero prevedere delle misure di allargamento della base, come l'eliminazione...
Lavoro e Carriera

Messico: come cercare lavoro

Da quando ci è subentrata la grave crisi economico/finanziaria mondiale colpendo anche l'Italia facendo perdere in produzione e posti di lavoro, la gente che espatria si è multiplicata. Oltre gli studenti in erasmus, o persone che prendono "l'anno sabbatico"...
Lavoro e Carriera

Come trasferirsi e lavorare in Guatemala

La crisi economica che ha attualmente travolto l'Italia ha indotto ed induce un numero crescente di persone ed espatriare in cerca di nuove collocazioni lavorative. I paesi verso i quali ci si dirige sono molteplici, alcuni non richiedono grandi permessi...
Lavoro e Carriera

Stati Uniti: come trovare lavoro

In ogni periodo di crisi la risposta fisiologica degli italiani è sempre stata quella di cercare lavoro all'estero. Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una continua emigrazione verso in Nord Europa, in particolare la Germania. Ora che il mercato lavorativo...
Lavoro e Carriera

Come mollare tutto e cambiare vita

Nella vita c'è un momento in cui si vuole andare via, lasciandosi tutto quanto alle spalle, dimenticando tutto. In quel momento si stanno passando delusioni oppure a volte è anche solo una voglia semplice di cambiamento che prende milioni di persone...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di import-export

Rispetto alle altre attività, aprire un'azienda di import - export non è proprio facile, non solo nella gestione vera e propria dell'attività, ma anche a livello finanziario, contabile e amministrativo. In base ad un'analisi del Dipartimento del Commercio...
Case e Mutui

Come acquistare casa in Austria

Negli ultimi anni la globalizzazione ha reso più semplice la mobilità tra le diverse nazioni europee. Tra i vari Paesi che hanno visto un sensibile aumento dell'immigrazione c'è sicuramente l'Austria, caratterizzata da un'economia moderna, oltre che...
Lavoro e Carriera

Come Lavorare In Svizzera

La Svizzera è una nazione che da sempre ha attirato gli italiani, d'altra parte tutti conosciamo a sua tassazione agevolata, l'ordine e il rispetto generale delle regole che vi regnano, inoltre offre la possibilità di vivere in un ambiente stimolante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.