Come trovare lavoro a Boston

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Trovare lavoro negli Stati Uniti non è semplice. Il problema principale non è tanto di natura pratica, chi ha capacità e un buon curriculum può farcela, il problema principale è di natura burocratica. Prima di tutto c'è la questione visto, che come molti sanno non è facile da ottenere (eccetto il visto turistico ovviamente). In ogni caso la prima cosa da fare è selezionare bene la destinazione. California e New York, certo. Ma anche a Dallas, Texas e Boston, Massachusetts. Città economicamente in salute e in continua crescita.

27

Occorrente

  • Passaporto valido
  • Requisiti di idoneità per richiedere il visto
37

Le opzioni per ottenere un permesso di lavoro e trasferirsi negli Stati Uniti sono essenzialmente due. La prima è quella di effettuare un tirocinio specializzato con finalità di inserimento professionale. In alternativa, e paradossalmente questa è l'opzione più complessa, si può cercare un lavoro temporaneo. Non è semplice trovare un datore di lavoro Americano anche perché, da parte sua, dovrà dimostrare agli enti governativi interessati, che non ci sia un cittadino americano con equivalente preparazione adatto a quel ruolo. Superato questo primo grande scoglio servirà un visto di tipo "J"; per ottenerlo è obbligatorio essere in condizione di poter dimostrare ai funzionari dell'Ambasciata o del Consolato USA di possedere disponibilità finanziarie sufficienti per sostenere tutte le spese necessarie per il periodo di soggiorno, e di possedere requisiti idonei, incluso un livello di preparazione e di studi sufficiente, per poter svolgere un determinato lavoro, anche se solo interinale. Occorre anche dimostrare le vostre intenzioni di recarvi e rimanere in USA solo per fini professionali legati al lavoro o alla crescita professionale. In parole povere, bisogna dimostrare che 1. Non si sta scappando dal proprio paese e 2. L'interesse al trasferimento in USA è squisitamente professionale e non una scusa per emigrare o cambiare cittadinanza.

47

L'altra possibilità è quella di trovare un lavoro a tempo determinato. Se non rientrate nella categoria degli artisti di riconosciuta fama o in quella degli atleti, le cose possono farsi difficili: dovrete infatti trovar un impiego stagionale, dedicandovi all'agricoltura, oppure essere uno delle poche migliaia di fortunati che si accaparrano un visto di tipo "H-2B". Per averlo bisogna attraversare una doppia trafila. Innanzitutto, toccherà a voi provare di possedere i requisiti di idoneità prescritti dalla Legge di Immigrazione e Nazionalità, che sono stati resi ancora più ferrei dalle norme per la protezione della sicurezza del suolo americano, adottate dopo l'inizio della guerra al terrorismo internazionale.

Continua la lettura
57

Insomma, per chi volesse trasferirsi in fretta la strategia di candidarsi per uno stage è certamente più efficace. Ma chi desidera un po' di sicurezza in più deve assolutamente puntare su un impiego a tempo determinato. Più difficile da ottenere ma ben più stabile in un'ottica di medio periodo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Richiedere un visto come studente per una specializzazione di qualche mese può accelerare i tempi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Lavorare all'estero: consigli e cose da sapere

La crisi economica iniziata nel 2008 ha avuto conseguenze funeste sull'occupazione. Quest'ultima è calata in modo vertiginoso fino a raggiungere i livelli attuali. Questo stato di cose ha favorito l'emigrazione all'estero per lavorare. In questo tutorial...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro a Miami

Miami rappresenta sicuramente una delle località estive più ambite dai turisti di tutto il mondo. Si tratta di un luogo ricco di divertimenti, di cultura e di arte. Inoltre essa offre anche diverse ed interessanti opportunità di lavoro. Pertanto, se...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro a Chicago

Tra le città più grandi del mondo che offrono lavoro, Chicago sicuramente è tra i primi posti. Chicago è la terza città più grande degli Stati Uniti ed ogni anno attrae milioni di persone non solo per il turismo, ma anche e soprattutto per le possibilità...
Richieste e Moduli

Come dimostrare lo stato di disoccupazione

Oggigiorno riuscire a trovare un buon posto di lavoro è davvero una cosa ardua, e molte persone, per lo più giovani, rimangono purtroppo disoccupati. Lo Stato viene incontro a queste persone agevolandole. Le agevolazioni sono diverse, e vanno dall'assistenza...
Lavoro e Carriera

I migliori siti per trovare lavoro a New York

Fin dalla sua scoperta, l'America ha rappresentato un luogo nuovo, mitico e mitizzato, dove chiunque poteva trovare fortuna, reinventare se stesso e crearsi una vita migliore. Pensiamo ai moltissimi migranti che abbandonarono l'Italia e partirono alla...
Richieste e Moduli

Come dimostrare l'idoneità alloggiativa

Negli ultimi anni in Italia arrivano sempre più immigrati alla ricerca di un futuro migliore per loro e per i loro figli. A tal proposito, i documenti da preparare sono tantissimi e spesso non vengono espressamente richiesti salvo quando poi si viene...
Lavoro e Carriera

Come aprire un bar ai Caraibi

Hai mai pensato di cambiare vita? Hai sempre amato il mare, l'oceano? Hai sempre voluto stare tutto l'anno in costume? Aprire un bar ai Caraibi potrebbe essere la svolta decisiva alla tua vita. È molto importante mettere da parte la paura e i dubbi perché...
Richieste e Moduli

Come ottenere la Green Card

Chi si trasferisce in un paese straniero per periodi più o meno lunghi ha la necessita' di recarsi in uffici appositi e richiedere dei documenti per poter risiedere in quel paese che lo ospita. In America il documento più famoso ed importante è la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.