Come trovare lavoro a Basilea

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La Svizzera ha sempre rappresentato per gli italiani la possibilità di trovare un lavoro certo, sicuro e ben retribuito, senza spostarci troppo lontano dalla nostra terra. I paesi svizzeri offrono delle ottime possibilità per la ricerca di una nuova occupazione e sono sempre più gli italiani che decidono di spostarsi in Svizzera. Ecco, quindi, come fare per trovare lavoro a Basilea.

28

Occorrente

  • Fare ricerche su internet ed inviare il proprio curriculum.
38

Conoscenza delle lingue

In Svizzera è molto facile trovare lavoro, e in modo particolare, si ricercano figure di alta specializzazione, ma sono molto richiesti anche lavoratori esperti in lavori manuali e operai per le industrie. La conoscenza della lingua, ovviamente, è indispensabile. Data la sua vicinanza all'Italia, alla Francia e alla Germania, le lingue da saper parlare sono molte. La lingua più diffusa è il tedesco, anche se il francese è regolarmente parlato. Non dimentichiamoci però della lingua inglese, anch'essa richiestissima in campo lavorativo svizzero.

48

Cercare un impiego

Per capire al meglio l'effettiva richiesta delle offerte svizzere è bene tastare il terreno e, di seguito, se qualche annuncio che trovate su internet o su qualche rivista locale sembra interessante, è bene anche inviare il proprio curriculum. È necessario allegare una propria foto all' interno di esso, e soprattutto di inserire la propria mail o il numero di telefono svizzero.

Continua la lettura
58

Permesso di soggiorno

Per quanto concerne la residenza, è opportuno considerare la nostra città di provenienza. Basilea dista circa 3 ore da Milano, perciò si potrebbe considerare la possibilità di un rientro ogni settimana e di un rientro anche durante le ferie. Di conseguenza, non risulterà necessario un permesso di soggiorno per stare in Svizzera. Inoltre, la Svizzera applica nei confronti di chi vuole lavorare nel paese un sistema doppio, in base alla provenienza del lavoratore. Nel nostro caso, essendo cittadini di uno Stato dell’unione Europea, potremo soggiornare in Svizzera per tre mesi e in questo lasso di tempo dovremo cercare di regolarizzare la nostra posizione lavorativa. In caso di difficoltà, lo Stato concede una proroga di altri tre mesi. Tutto il tempo necessario, quindi, per sistemarsi nel migliore dei modi.

68

Consigli finali

Tutte le informazioni necessarie le possiamo trovare nel sito dell’Ufficio Federale per la Migrazione. Ecco il link . Ricordatevi che potete affidarvi anche a delle agenzie che si occupano proprio di cercare lavoro per gli stranieri. In quel caso, però, sappiate che loro faranno il lavoro per voi, ma ovviamente in cambio di un guadagno. Non vi resta che augurarvi in bocca al lupo!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lavorare all'estero è un'esperienza di vita che aiuta la persona..
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come aprire un conto bancario svizzero per posta

La Svizzera è vista da sempre come il paese rifugio per tutti i propri risparmi, a prescindere dalla provenienza e gestione el patrimonio. Nonostante infatti gli accordi recenti in materia di evasione fiscale, moltissime sono le persone che preferiscono...
Lavoro e Carriera

I lavori più richiesti in Svizzera

Le statistiche dicono che un numero sempre crescente di giovani, una volta terminato il corso di studi, decide di espatriare, trasferendosi in altri paesi in Europa per lanciarsi nel mondo del lavoro. Uno dei paesi che registra un numero maggiore di immigrati,...
Lavoro e Carriera

Come diventare Credit Manager

Gli sviluppi normativi in tema di rischi finanziari che stanno interessando l'industria bancaria hanno accentuato la necessità di disporre di professionisti dell'analisi del credito. I Credit Manager, in Italia sono figure di recente istituzione ma la...
Aziende e Imprese

Come calcolare il rating di un'azienda

Sicuramente, il termine rating l'abbiamo sentito spesso negli ultimi anni. Influisce sulle economie degli Stati, sulle quotazioni in borsa e su altri fattori economici. Sostanzialmente è l'indicatore dell'economia moderna per misurare l'affidabilità...
Lavoro e Carriera

Guida al lavoro frontaliero in Svizzera

I frontalieri sono stranieri domiciliati nella zona di frontiera straniera che esercitano un'attività lucrativa entro la zona di frontiera svizzera. I Paesi che fanno parte dell'UE/AELS sono: Francia, Germania, Austria, Spagna, Portogallo, Regno Unito,...
Banche e Conti Correnti

Come aprire una ditta in Svizzera

La crisi economica che ha attraversato il nostro Paese in questi ultimi anni ha indotto molti connazionali a cercare fortuna in altri Stati europei, nonostante questi ultimi abbiano dovuto a loro volta fare i conti con una recessione non indifferente....
Lavoro e Carriera

Come Lavorare In Svizzera

La Svizzera è una nazione che da sempre ha attirato gli italiani, d'altra parte tutti conosciamo a sua tassazione agevolata, l'ordine e il rispetto generale delle regole che vi regnano, inoltre offre la possibilità di vivere in un ambiente stimolante...
Lavoro e Carriera

Svizzera: come cercare lavoro

La Svizzera è da sempre stata una terra di fortuna, dove moltissime persone cercarono e cercano tuttora lavoro. Se anche voi state pensando di andare in Svizzera per realizzare il vostro futuro professionale, potrete leggere questa semplice guida che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.