Come trovare i finanziamenti in Italia per il Crowdfunding

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In questa guida ci occupiamo di un argomento molto interessante che ha un nome specifico, proprio in riferimento al tema trattato. Si tratta, infatti, del cosiddetto crowdfunding, che rappresenta uno strumento di cooperazione sociale, utilizzato per finanziare le idee ed i progetti delle imprese e dei privati. Il crowdfunding si è molto diffuso in questi ultimi anni in tutto il mondo, per mezzo dello sviluppo di internet, che al giorno d'oggi raggiunge anche gli angoli più remoti del pianeta. Naturalmente, il crowdfunding si è diffuso anche in Italia. In questo articolo, pertanto, spiegheremo dettagliatamente come è possibile trovare i finanziamenti in Italia per il Crowdfunding.

24

Il termine racchiude un insieme di persone intese come folla (crowd), e finanziamento (funding). Quindi, è una parola composta che deriva dalla lingua inglese. Tra i principali motivi della rapida espansione e diffusione del crowdfunding, annoveriamo la globalizzazione geopolitica e lo sviluppo dei social media tramite la rete globale più vasta al mondo, ossia internet. Infatti, solitamente, quando si parla di crowdfunding, internet serve per raccogliere i capitali da gruppi o da singole persone che presentano gli stessi interessi. Uno di questi è sicuramente quello di finanziare un progetto o un'iniziativa privata.

34

Il crowdfunding, come accennato in sede di introduzione, anche in Italia è diventato una realtà interessante. In modo particolare, nell'anno 2013 è stato inserito nel programma generale del Ministero dello Sviluppo Economico. La Consob, infatti, una volta effettuato accurate ricerche e varie consultazioni con economisti ed esperti, ha pubblicato la normativa che consente ai social media di raccogliere dei fondi attraverso il crowdfunding. Tuttavia, i social media devono essere registrati, in modo tale da tutelare sia chi investe, sia le persone che ricevono il prestito. L'Italia è stata la prima nazione al mondo a riconoscere e ad inserire nel proprio progetto di programmazione economica questa forma di finanziamento, ponendo la parola fine ad una disputa tra i vantaggi e gli svantaggi a questo sistema. Sempre in Italia, sono stati cancellati i dubbi in merito alla legittimità e soprattutto all'affidabilità di coloro che per l'ambito sociale, tendono ad investire capitali per aiutare gli affiliati alla community.

Continua la lettura
44

Esistono delle differenti tipologie di crowdfunding e quello più diffuso in Italia, è il cosiddetto "crowdfunding reward", che è nato per finanziare alcuni progetti specifici e regala al finanziatore qualche gadget per ringraziarlo dell'operato reso. Ad esempio, vengono dati dei libri, dei dvd, oppure dei biglietti per assistere ad eventi sportivi, culturali o musicali. Questi sono soltanto alcuni esempi di incentivi che vengono concessi a coloro in grado di persuadere le persone a finanziare e che credono nel progetto. Inoltre, il regalo rappresenta molto di più del suo valore, bensì la consapevolezza di aiutare lo stato sociale. Citiamo, infine, il crowdfunding civico, in cui organi istituzionali come Comuni o Province lo utilizzano per finanziare delle opere pubbliche, come la restaurazione di importanti monumenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come avviare un'attività attraverso il crowdfunding

Il crowdfunding, che letteralmente significa finanziamento collettivo, rappresenta una sorta di micro-finanziamento dal basso, quindi in grado di riuscire a mobilitare persone o risorse per poter avviare la raccolta di fondi necessari affinché si possa...
Aziende e Imprese

Come fare Crowfounding

Il crowdfunding inteso come nostro business personale, se adeguatamente ottimizzato, può rivelarsi un’iniziativa di successo; infatti, se si riescono ad individuare alcune tecniche, strategie e a carpire dei segreti, il crowdfunding sarà in grado...
Aziende e Imprese

5 modi per finanziare una startup

Per chi non lo sapesse ancora, una startup non è altro che una impresa alle prime armi, ossia che si accinge per essere avviata. Naturalmente, una delle pecche a cui bisogna dare adito all'avvio di una startup di successo, è sicuramente il possesso...
Lavoro e Carriera

10 errori da evitare in una startup

Start up è un termine che va molto di moda ultimamente, ma cosa è veramente una start up? Il termine deriva dall'inglese e potrebbe essere tradotto in "avvio", ed in effetti si tratta proprio di un'attività imprenditoriale che nasce per la prima volta....
Lavoro e Carriera

Come cercare delle sponsorizzazioni

Ognuno di noi, nella vita, attraversa una fase ricca di sogni e progetti. Alcuni sono raggiungibili e realizzabili nel breve-medio termine. Oppure pensiamo agli aspiranti scrittori, che sognano di trovare un editore che punti sul loro lavoro. Ma non sempre...
Aziende e Imprese

Come creare una start up vincente

Negli ultimi tempi il nostro paese ha assistito alla nascita di quasi 2000 start up. Questi nuovo tipo di sta prendendo sempre più piede in ogni settore di ogni mercato. I motivi sono diversi. Tali aziende godono infatti di regimi fiscali agevolati....
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività a Londra

Le persone dotate di spirito imprenditoriale e voglia di buttarsi in avventure commerciali, in Italia trovano, purtroppo un terreno poco fertile. E’ noto a tutti, infatti, che aprire un’attività n Italia è un’impresa difficile ed abbastanza lunga....
Aziende e Imprese

Guida alle ONLUS

Con il termine ONLUS s'intende qualunque Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. Le ONLUS comprendono anche gli enti privati che operano per il bene della collettività. I loro obiettivi principali sono il benessere e lo sviluppo sociale. Tutte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.