Come trovare casa a Stoccolma

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La capitale della Svezia, Stoccolma, è conosciuta per il suo clima abbastanza vario e per il caratteristico solstizio d’inverno, giorno in cui il disco solare non riesce a sollevarsi nel suo esatto centro e in cui vi sono soltanto sei ore di luce. Distesa sul Mar Baltico, la città ha un’intensa vita culturale ed economica. Sede di grandi multinazionali, come IBM, Electolux e IKEA, Stoccolma offre tantissime occasioni sia per chi è intenzionato a trasferirsi per questioni di lavoro che per chi vuole soltanto studiare per un certo periodo dell’anno. In ognuno di questi casi, sarà necessario trovare una sistemazione adatta. In questa guida infatti, come avrete sicuramente già capito dal titolo, vi spiegherò, passo dopo passo, come trovare casa a Stoccolma, una città che saprà regalarvi mille emozioni e in cui vi troverete benissimo. Negli ultimi anni, il mercato immobiliare svedese ha subito una costante crescita. Infatti lo standard qualitativo delle abitazioni svedesi è molto alto, perché il settore è fortemente regolarizzato. Basti pensare che, per diventare agente immobiliare, è necessario conseguire un diploma universitario. Il settore è regolato dall’Ufficio Nazionale degli Agenti immobiliari, nominato direttamente dal Governo, che può decidere di sospendere l’attività di un agente.

25

Occorrente

  • Informazioni sul mercato immobiliare svedese per rendersi conto dei prezzi
  • Viaggio conoscitivo preventivo per vedere da vicino le zone più adatte alle proprie esigenze
35

Prezzo di vendita

I prezzi delle case a Stoccolma sono tendenzialmente molto alti. Un appartamento in pieno centro dovrebbe costare circa 50 mila corone al metro quadrato. I migliori siti che potete consultare per trovare i più convenienti annunci immobiliari sono Blocket.se o Hemnet.se. Il primo è simile a Subito. It che esiste in Italia. Consultando la Sezione Bostad, potrete consultare le diverse offerte. Il secondo, offre maggiori filtri di ricerca ed è esclusivamente riservato al mercato immobiliare.

45

Gli affitti

In Svezia è molto difficile anche affittare una casa. Si predilige, infatti, acquistarla oppure bisogna conseguire un Bostadsratt, ovvero un appartamento in cooperativa. A condizione di rispettare gli obblighi specifici stabiliti dalla cooperativa, l’inquilino ha il diritto di utilizzare un appartamento o una stanza per un periodo illimitato. Bisognerà pagare una quota associativa mensile che coprirà le spese di gestione della cooperativa.

Continua la lettura
55

Periferia

Gli affitti a Stoccolma hanno prezzi vertiginosi. Se ci si sposta fuori dalla città si possono trovare delle buone occasioni, ma bisogna preventivare un viaggio quotidiano di 70-80 chilometri per raggiungere il centro. I contratti generalmente sono molto brevi e molto costosi. Vi consigliamo di cercare qualcosa nel tranquillo quartiere di Östermalm, perché, come sicuramente già saprete, i quartieri in periferia oltre ad essere i più tranquilli e i più vivibili, presentano delle soluzioni per tutte le tasche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come calcolare le provvigioni dell'agenzia immobiliare

In questo articolo di oggi vi spieghiamo come calcolare le provvigioni dell'agenzia immobiliare. Gli agenti immobiliari sono delle figure professionali dove i loro guadagni derivano dalle provvigioni. Queste ultime, che sono relative all'agenzia immobiliare,...
Lavoro e Carriera

Come diventare agente immobiliare freelance

La figura dell'agente immobiliare è una figura ben radicata e presente su tutto il territorio nazionale. Basta guardarsi in giro per vedere qua e là qualche agenzia di intermediazione immobiliare sparse per la città e talvolta sono veramente tante....
Lavoro e Carriera

Come diventare immobiliarista

Il mattone è sicuramente una delle forme di investimento più redditizie ma, proprio per questo, anche una delle più rischiose. L'attività dell'immobiliarista è la più conosciuta nel settore immobiliare anche perché, oltre ad essere molto remunerativa,...
Lavoro e Carriera

Come diventare agente immobiliare

Il mercato immobiliare è un mercato molto vasto, purtroppo oggi le vendite delle case hanno avuto un notevole ribasso, a causa della crisi. Una casa è un bene di rilevante importanza, purtroppo per acquistarla sono necessari diversi requisiti, innanzitutto...
Case e Mutui

Come ridurre i tempi di vendita nel settore immobiliare

È risaputo ormai che acquistare e vendere un appartamento è diventata un'impresa sempre più ardua, non solo per quanto riguarda il fattore economico. In Italia, infatti, i lunghi percorsi burocratici hanno penalizzato anche il mercato immobiliare,...
Case e Mutui

Come tutelarsi nella mediazione immobiliare

Quando si decide di acquistare un immobile, di qualsiasi tipo esso sia, ci si può interessare in prima persona. Oppure ci si può affidare ai professionisti del settore che agiranno come mediatori. Questo per tutelarci in queste operazioni che spesse...
Case e Mutui

Come determinare il prezzo di una casa in base all'unità immobiliare

Avete una casa da vendere, ma non avete idea di quanto potreste chiedere? La cosa più semplice in questo caso sarebbe affidarsi ad un perito tecnico quale ad esempio un geometra, che vi chiederà sicuramente un compenso o all'esperienza di un agente...
Case e Mutui

Cos'è l'open house e come funziona

L’Open House è una strategia di marketing immobiliare caratteristica dei paesi anglosassoni e diventata nota anche in Italia ed in Europa, grazie soprattutto alla diffusione mediatica in campo immobiliare. Il significato letterale del termine è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.