Come trattare sul prezzo: consigli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nei momento in cui si esce per fare shopping, un fattore di cui spesso si deve tener conto è la disponibilità economica e allora bisogna fare i conti con quello che si ha e con i prezzi che ci sono nei negozi. Spesso, si aspetta il periodo dei saldi per comprare dei capi su cui abbiamo puntato lo sguardo e che a prezzo pieno non potevamo permetterci. Ma più delle volte infatti è possibile trattare e far scendere il prezzo piuttosto che aspettare il fatidico periodo degli sconti. Nel caso in cui vi trovate nell'impellente necessità di dover spendere e non sapete proprio come "muovervi", questa guida fa certamente al caso vostro. Risparmiare non fa mai male e con un po' di savoir faire non sarà difficile giungere a compromessi con il negoziante. In alcune circostanze, trattare è possibile e davvero vantaggioso. Se siete interessati a questo argomento, qui di seguito vi saranno spiegati nella maniera più chiara e comprensibile possibile, come trattare sul prezzo: consigli.

26

Occorrente

  • Caparbietà
36

Saper trattare è un arte

Trattare è uno degli aspetti fondamentali soprattutto tra i grandi commercianti ma anche il piccolo consumatore può beneficiarne, ad esempio nel settore automobilistico o immobiliare. Il primo consiglio fondamentale è darsi un obiettivo preciso: un budget specifico da non oltrepassare. Una volta fissata la cifra che si vuole spendere, nel momento della trattativa, avrete più vigore e decisione nel chiedere che il prezzo si avvicini alla cifra che avevate prefissato.

46

Saper trovare un punto d'incontro

Una cosa fondamentale di cui tener conto è che quando c'è una compravendita gli obiettivi del venditore e del possibile acquirente sono diversi tra loro, ma possono comunque trovare facilmente un punto d'incontro. Il venditore tende a gonfiare i prezzi anche in vista delle possibili trattative, mentre l'acquirente tenta di risparmiare qualcosa. Non tutti sanno che Il venditore ci tiene a portare a termine la vendita, quindi piuttosto che perdere un eventuale acquirente tenderà a contrattare il prezzo.

Continua la lettura
56

Mostratevi poco entusiasti della proposta fatta e rilanciate

L'acquirente deve però saper agire in modo giusto e comportarsi di conseguenza. Se davvero non si vuole spendere una determinata cifra bisogna bleffare e farsi vedere esitanti prima di dare una risposta; in questo modo sembrerete meno disposti ad acquistare l'oggetto. Dall'altra parte se siamo dei buoni "psicologi", sapremo interpretare dei segnali che ci fanno capire se la controparte è disposta a scendere a trattative oppure se è decisamente ferma sulle proprie posizioni. Nel primo caso cercate di sfoderare il vostro miglior sorriso, non siate aggressivi ma decisamente fermi sulle vostre idee e asserite che la vostra cifra si discosta troppo da quella proposta. Nel secondo caso non c'è nulla da fare, se vedere che dall'altra parte non c'è alcun segno di cedimento, salutate, alzate i tacchi e valutate altre proposte a voi più congeniali.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non appena vi sarà fatta una controproposta esitate prima di dare una risposta; in questo modo sembrerete meno disposti ad acquistare l'oggetto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

I principali obblighi del venditore e del compratore

Quando avviene una compravendita ci sono degli obblighi precisi che vanno rispettati, sia dalla parte del venditore che di colui che compra il bene in questione. Perché la compravendita sia valida occorre prima di tutto che le due parti siano in grado...
Case e Mutui

Come posticipare la data del rogito

Al momento di effettuare l'acquisto di un immobile, che sia esso ad uso abitativo o ad uso commerciale, viene stilato un contratto "preliminare" nel quale vengono espressamente elencate tutte le clausole d'acquisto. Queste clausole devono essere proposte...
Finanza Personale

Come calcolare il guadagno o la perdita derivante dalla vendita di un'opzione call

Le "opzioni call" rappresentano una particolare tipologia di strumento derivato e la perdita oppure il profitto derivante dalla loro cessione si può calcolare abbastanza agevolmente. Nella seguente semplice e rapida guida che vi andrò ad enunciare immediatamente...
Finanza Personale

Come calcolare il guadagno di un'opzione call

In finanza si utilizza il termine "opzione" per indicare un particolare tipo di contratto. In poche parole, colui che ne dispone ha il diritto (o la possibilità) di comprare oppure vendere un determinato bene. Nella casistica dei beni rientrano sia i...
Richieste e Moduli

La stipula del contratto di compravendita

Una delle fonti più importanti nel settore delle obbligazioni è rappresentata dal contratto, che potremo definire come l'accordo fra due o più parti per creare, modificare o estinguere tra loro un rapporto giuridico patrimoniale. Il contratto di...
Aziende e Imprese

Come diventare venditore con affidabilità Top su eBay

Per diventare venditore con Affidabilità Top dovete aver soddisfatto tutti i seguenti requisiti: essere un venditore professionale ed avere già ottenuto lo status si Power Seller: come diventarlo è già spiegato nel passo 1; devete disporre di una...
Case e Mutui

Come acquistare una casa in Inghilterra

L'acquisto di una casa è un enorme impegno finanziario, e quando si tratta di farlo all'estero lo è ancora di più. L'acquisto o la vendita di una casa in Inghilterra richiede normalmente 2-3 mesi, ma processo può richiedere più tempo se si è parte...
Case e Mutui

Come acquistare un immobile sulla carta

Accade sempre più di frequente che, chi vuole acquistare un immobile lo acquisti ancora prima che esso sia costruito; ciò è possibile perché il Codice Civile tutela il cosiddetto contratto preliminare di compravendita di beni immobili, e cioè quel...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.