Come tenere in ordine lettere, documenti e bollette

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Molte volte vi sarà capitato di non trovare più una ricevuta importante o di aver bisogno di una bolletta in scadenza e di cercarla senza ricordarvi dove l'avevate messa. Tutto ciò può essere evitato mettendo in ordine tutti i documenti, le bollette e le lettere, in maniera facile e veloce. Nella seguente guida vi sarà chiarito nello specifico come tenere ordinati tutti i documenti in possesso.

24

Provate innanzitutto a creare un sistema efficace per tenere in ordine tutte le vostre "scartoffie". Semplici accorgimenti e un buon metodo organizzativo può far ottenere, in pochi semplici passi, un risultato inaspettatamente funzionale e facile da realizzare. Per cominciare scegliete un cassetto da dedicare esclusivamente a questa funzione, nel quale riporre tutte le lettere che necessitano di essere conservate, le bollette che risultano in scadenza o quelle già pagate, tutte le ricevute di pagamento ed altri documenti che non volete perdere, lasciati in giro per casa.

34

Nel primo gruppo mettete tutte le bollette (divise per gas, acqua, telefono, elettricità, internet, canone della tv o del satellite); nel secondo gruppo inserite le lettere importanti; nel terzo mettete tutte le ricevute da "scaricare" con la prossima dichiarazione dei redditi, e così via. Tenete il quaderno sempre nello stesso cassetto e inserite i nuovi elementi non appena giungono in vostro possesso, per non dimenticarli con il passare dei giorni. Se poi volete comprare dei divisori appositi, ancora meglio. Usate lo stesso cassetto per conservare anche documenti come referti medici, analisi mediche, documenti di identità, certificati di nascita, tessere sanitarie, pagelle scolastiche, in modo da non confondere mai le diverse sistemazioni dei suddetti materiali. Per questi ultimi si possono comprare anche delle semplici cartelline, scrivendoci sopra cosa contengono.

Continua la lettura
44

Rispetto alle bollette, le ricevute e le lettere, un buon metodo per tenerle in ordine e a portata di mano, consiste nel comprare uno di quei raccoglitore ad anelli con pagine trasparenti e stiparle, ben in ordine, al suo interno. Questo tipo di raccoglitore è veramente un buon supporto, in quanto una pagina può essere spostata facilmente in qualsiasi posizione senza alterare l'ordine di tutti gli altri elementi. Dividete il raccoglitore in vari gruppi con dei separatori appositi, di diverso colore, a seconda delle vostre necessità. Aggiungete su ogni pagina degli adesivi che specificano ogni gruppo cosa contiene.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come chiedere la rateizzazione delle bollette luce e gas

Se riceviamo delle bollette di luce e gas, e non possiamo pagarle subito, c’è la possibilità di ottenerne la rateizzazione, purché si tratti di un caso specifico. Le persone che infatti non possono pagare le bollette in un’unica soluzione, chiedono...
Lavoro e Carriera

5 modi per tenere in ordine un raccoglitore

Se per conservare in ordine tutti i nostri documenti, intendiamo adottare dei metodi pratici e funzionali, non c'è niente di meglio che seguire le linee guida di questa lista. Infatti, con una determinata tecnica, siamo in grado trovare immediatamente...
Richieste e Moduli

Come comportarsi se ci si scorda di pagare una bolletta

Riuscire ad adempiere a tutti i propri impegni è l'obiettivo principe di molti. Purtroppo, soprattutto in periodi di crisi economica è difficile riuscire a fare tutto in tempo. Questo avviene, nella maggioranza dei casi, quando bisogna rispettare una...
Richieste e Moduli

Come controllare le bollette on line

Quante volte ci sarà capitato di non ricordare se avevamo già effettuato o meno il pagamento di una bolletta? E quante volte, allo stesso modo, volevamo accertarci di un pagamento ma non siamo riusciti a trovare nè la bolletta nè la ricevuta dell'avvenuta...
Finanza Personale

Come risparmiare le spese di spedizione postale nelle bollette

Le nostre bollette diventano ogni giorno che passa sempre più salate, per cui se ci fosse un modo per riuscire a risparmiare qualche euro sarebbe davvero molto utile. Nei passaggi successivi di questa guida vedremo come è possibile risparmiare sulla...
Banche e Conti Correnti

Come pagare le bollette online

Sono sempre più in crescita le persone che vendono oggetti ed effettuano acquisti tramite internet: operando in questo modo molto spesso si può risparmiare molto denaro ed avere un contatto tramite e-mail o in alcuni casi anche tramite telefono con...
Finanza Personale

Come pagare le bollette del gas a rate

L'incubo delle bollette del gas è una costante, soprattutto in periodi di crisi. Solitamente tutti coloro che decidono di usufruire di questa fonte energetica hanno organizzato il consumo della propria abitazione in modo tale che l'acqua calda, il riscaldamento...
Case e Mutui

Come tutelarsi se un amministratore di condominio ha lasciato dei pagamenti insoluti

Non è raro scoprire che un amministratore di condominio abbia tralasciato il pagamento di alcune bollette condominiali come le bollette dell'acquedotto o altri pagamenti da sostenere per conto dei condomini. Con l'arrivo di un nuovo amministratore, vengono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.