Come superare le liti condominiali

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Formalmente le controversie condominiali sono i temi più frequenti che arrivano in tribunale. La propria abitazione dovrebbe essere il posto più confortevole, specialmente dopo una estenuante giornata di lavoro, una lunga vacanza o in ogni caso quando passiamo in casa gran parte della giornata. Proprio per questo è brutto abitare in un condominio dove ci siano continui litigi. Ecco dunque come superare le liti condominiali.

24

Scelta dell'amministratore

La scelta dell'amministratore è fondamentale per un buon condominio e obbligatoria per legge quando è composto da più di 4 appartamenti ma anche nel caso del classico residence bifamiliare è opportuno avere poche regole scritte così anche come semplice promemoria è indubbiamente più semplice organizzare le cosiddette "Cose Comuni". I rumori molesti, l'umidità e la ripartizione delle spese rappresentano la quasi totalità dei problemi che dovremo affrontare.

34

Ricorso al giudice

In pochi casi estremi il ricorso al giudice è il sistema migliore per superare questo tipo di problemi. Specialmente nel classico problema di umidità quando bisogna sostituire un tubo sotto il pavimento o murato in cucina o in bagno. La spesa è relativamente elevata e la casa per qualche giorno può diventare inabitabile. Se non ci si mette d'accordo facilmente è utile fare un breve filmato che documenta sin nei particolari e nel corso del tempo il danno e i disaggi subiti. Rivolgersi ad un avvocato anche per un breve consiglio che è gratuito. Per tutti gli argomenti condominiali è utile avere nella propria libreria un completo manuale cartaceo che è di più facile consultazione rispetto a ciò che troviamo su internet.

Continua la lettura
44

La convocazione

In occasione delle assemblee è molto più facile litigare ma allo stesso tempo è il momento più propizio per dirimere le questioni più complicate. La convocazione e gli argomenti più importanti devono essere annunciati per iscritto diversi giorni prima. Infatti, spesso capita di fare confusione perché dobbiamo sapere esattamente di che cosa stiamo parlando dovendo necessariamente e contemporaneamente rivolgerci a più persone alcune delle quali sono legalmente o tecnicamente più preparati e il dialogo tarda ad essere abbastanza esaustivo ma d'altra parte dobbiamo anche interagire con interlocutori che proprio di quella manutenzione o quella riparazione ne capiscono poco e niente ma hanno ugualmente il diritto a partecipare attivamente all'assemblea per quanto è possibile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come ripartire la bolletta dell'acqua in un condominio

Chi partecipa abitualmente o ha partecipato alle assemblee condominiali sa bene come possa essere facile che insorgano incomprensioni e litigi. Ciò succede in particolar modo quando ci si trova ad dover capire come dividere le spese comuni o che possono...
Richieste e Moduli

Come dividere le spese condominiali

Quando si acquista una casa e sua volta si tende poi a vivere in un condominio, è importante sapere che bisogna rispettare delle regola e Come dividere le spese condominiali man mano. In una casa indipendente è molto semplice fare il resoconto delle...
Case e Mutui

Come fare quando vengono violate le norme condominiali

Le violazioni delle norme condominiali rappresentano un fenomeno molto diffuso nella società attuale. Normalmente queste infrazioni consistono in una sottrazione di beni in comune dalla loro naturale funzione condominiale. Ma possono esservi anche ragioni...
Case e Mutui

Come gestire le multe condominiali

Se abitiamo in appartamenti non indipendenti con più condomini, vi sono delle regole comportamentali da seguire. Vi è un amministratore, il quale rappresenta l'organo esecutivo del condomino. In genere, viene eletto tramite assemblea tra condomini,...
Case e Mutui

Come evitare le riunioni condominiali

Abitate in una villa autonoma, in completo silenzio, magari in aperta campagna e l'unico rumore molesto che sentite è il canto del gallo al mattino? Beh, sappiate che siete molto fortunati. Per la maggior parte delle persone però, soprattutto per quelle...
Case e Mutui

Come ripartire le spese condominiali in base ai millesimi

In questo tutorial vedremo come ripartire le spese condominiali in base ai millesimi. Il fatto di abitare in condominio, permette il pagamento delle spese condominiali sia da parte di chi è in affitto, sia da parte di dei proprietari delle abitazioni....
Case e Mutui

Come Risolvere Problemi Condominiali: Rumori Molesti

Quando si abita in un condominio, non è difficile il verificarsi di qualche controversia tra le famiglie provocata da numerose ragioni. Uno dei motivi più frequenti è senza dubbio quello dei rumori molesti all'interno del palazzo. Tale questione è...
Case e Mutui

Spese condominiali a carico dell'inquilino

Vivere in un condominio è una realtà piuttosto comune nelle città più popolose. Essere inquilino di un condominio comporta alcuni doveri, nel rispetto di sé e degli altri. Esistono infatti delle spese condominiali da sostenere. Queste possono essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.