Come sostenere un colloquio in inglese

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La ricerca del lavoro è una questione molto seria. Non si può affrontare con l'improvvisazione. Oltre ad informarsi dettagliatamente sull'attività desiderata, ci sono molti accorgimenti che facilitano un colloquio di lavoro. Per sostenere un colloquio in inglese ed arrivare sereni al giorno della selezione, è indispensabile una buona preparazione. Questa guida vi propone dei semplici suggerimenti su come affrontare questa prova che potrebbe cambiarvi la vita.

26

Occorrente

  • Tanta determinazione
36

Fare dei corsi

Un metodo molto efficace per imparare l'inglese, è certamente quello di fare dei corsi. Possiamo scegliere il metodo tradizionale o i corsi online. In questi corsi è prevista la figura professionale del tutor. Egli vi aiuta di persona nello svolgimento degli esercizi. Vi guida nelle fasi di preparazione del colloquio di lavoro. Mette a disposizione la sua professionalità e competenza nella lingua parlata. L'interazione con un insegnante d'inglese, meglio se madrelingua, migliora l'apprendimento anche degli accenti e della pronuncia di alcune parole. Per lo svolgimento di alcune attività è necessario conoscere dei termini specifici o tecnici. Pronunciarli correttamente in inglese permetterà di fare una ottima figura al nostro colloquio.

46

Studiare come autodidatta

Un altro modo sicuramente utilissimo per imparare alla perfezione l'inglese potrebbe essere quello di studiarlo come autodidatta. È infatti possibile anche via web scaricare parecchio materiale anche gratuitamente. Inoltre è anche possibile scaricare un enorme quantità di file audio per studiare alla perfezione la pronuncia inglese. Nelle librerie più fornite è anche possibile l'acquisto di veri e propri dvd che possono contenere tutte le lezioni in inglese che potrebbero proprio fare al caso nostro. Per ultimo per i più tradizionali consiglio di prendere un libro di inglese scolastico, in una qualsiasi libreria ben fornita e legata al mondo della formazione magari delle scuole medie superiori. Questi libri infatti rispetto a quelli delle librerie più commerciali, presentano moltissimi esercizi e molti più accorgimenti sulla grammatica inglese.

Continua la lettura
56

Servono impegno e buona volontà

Sostenere un colloquio in inglese, con dei piccoli accorgimenti può essere infatti molto più facile di quello che si possa credere. Ciò che conta è l'impegno e la buona volontà che lo studente dovrebbe mettere in una lingua straordinaria come questa. Certamente la lingua inglese può dare e dà grandissime soddisfazioni per chi la parla e per chi la studia.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come comportarsi ad un colloquio di lavoro

Il titolo di studio e le varie competenze sono solo una parte di ciò che un datore di lavoro cerca per lo svolgimento di un colloquio. Se si ottiene o meno il posto di lavoro dipende in gran parte da come ci si comporta durante il colloquio: quello che...
Lavoro e Carriera

10 modi per prepararsi a un colloquio di successo

Avete appena ottenuto una candidatura di lavoro e non sapete come affrontare e superare al meglio l'imminente colloquio di lavoro? Niente paura! Non disperate! Scopriamo insieme 10 meravigliosi modi per prepararsi a un colloquio di lavoro di successo...
Lavoro e Carriera

10 consigli per fare colpo a un colloquio di lavoro

Per trovare lavoro è necessario sempre fare un colloquio mirato ed esporre tutte le proprie capacità. In un colloquio lavoro è importante capire se la persona che si cerca per una determinata posizione, è adatta o meno a ricoprire un posto preciso...
Lavoro e Carriera

Le peggiori gaffe da evitare a un colloquio individuale

Se vogliamo che il nostro colloquio di lavoro prenda una piega positiva in nostro favore, quello che dobbiamo sapere è che esistono alcuni piccoli trucchi da utilizzare prima e durante il colloquio, che ci possono aiutare a fare in modo che la nostra...
Lavoro e Carriera

Colloquio di lavoro: come presentarsi

Oggigiorno, con una forte mobilità del mercato del lavoro, è sempre importante trovarsi preparati ad affrontare un colloquio di lavoro. Bisogna infatti sempre considerare la possibilità di dover gestire in quattro e quattr'otto una convocazione per...
Lavoro e Carriera

Come sostenere un colloquio di lavoro su Skype

Skype è uno dei più noti programmi informatici. Questo serve a mettere in comunicazioni due o più persone attraverso il proprio computer. In pratica, scaricando e installando il programma sul proprio personal computer o su un PC in genere, è possibile...
Lavoro e Carriera

Come presentarsi al meglio a un colloquio di lavoro

Un passo decisivo nell'incontro tra offerta e domanda di un posto di lavoro è l’immagine che si trasmette di sé. Ecco perché è indispensabile valorizzare le proprie competenze professionali cercando di far capire di essere un buon candidato, per...
Lavoro e Carriera

Come gestire l'ansia da colloquio di lavoro

Si sa, che quando si viene chiamati ad un colloquio di lavoro, sempre un minimo di tensione o stress c'è. Questi sintomi, vengono riscontrati, anche negli individui, che sono più freddi, e riescono a mantenere la calma mentale, nelle situazioni più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.