Come si ricorre al TAR con patrocinio gratuito

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Affrontare un processo o ricorrere a mezzi legali è spesso un vero e proprio lusso che non tutti hanno la possibilità di concedersi. Se non si hanno a disposizione mezzi economici sufficienti per sostenere le spese legali di un processo è possibile ricorre all'aiuto dello Stato che, in base a quanto sancito dall'articolo (comma 3) della Costituzione, permette ai cittadini meno abbienti di difendersi attraverso la predisposizione di appositi istituti; uno di questi è il patrocinio gratuito. Proviamo allora a scoprire insieme come si ricorre al TAR con l'aiuto del patrocinio gratuito.

24

L'istituto del patrocinio gratuito offre ai cittadini meno abbienti la possibilità di accedere ad una giustizia in forma gratuita; con il patrocinio gratuito si può al TAR, ovvero il Tribunale Amministrativo Regionale, in grado di esprimere un giudizio sui ricorsi avanzati contro gli atti amministrativi da privati che si considerano offesi nei propri legittimi interessi. Le sentenze poi emesse dai giudici di questo Tribunale sono appellabili davanti al Consiglio di Stato. Per poter presentare il ricorso a tale organo, è sufficiente rivolgersi ad un avvocato amministrativo, considerato che il gratuito patrocinio può essere richiesto anche per cause amministrative, oltre che per quelle civili, penali o del lavoro.

34

Per poter usufruire di questo particolare istituto a spese dello Stato, è necessario possedere determinati requisiti, tra cui in primis un limite di reddito, che non deve essere superiore al tetto massimo di 10.628,16 euro. Per la materia penale, invece, è previsto un innalzamento di 1.032,91 euro per ogni membro del nucleo familiare a carico. La richiesta di patrocinio gratuito concesso dallo Stato prevede la presentazione di un'apposita istanza presso il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati competente per il proprio territorio; si può presentare tale istanza personalmente, recandosi presso gli Uffici competenti, oppure attraverso l'invio di una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno al Tribunale Amministrativo della propria regione.

Continua la lettura
44

Una volta accertato il possesso dei requisiti di reddito previsti, il Consiglio competente decidere in merito alla fondatezza dell'istanza presentata entro dieci giorni dal ricevimento della domanda. Un ulteriore compito consiste nella comunicazione circa la decisione presa in merito alla concessione del patrocinio gratuito sia al destinatario che all'Agenzia delle Entrate, che provvederà ai dovuti accertamenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come Richiedere Il Patrocinio Per Un Iniziativa Sportiva

Se un'associazione desidera organizzare una manifestazione sportiva, sia essa di calcio o di qualsiasi altro sport, per poter utilizzare lo stemma o il logo del comune deve necessariamente richiedere il patrocinio. Prima di organizzare tale evento, pertanto,...
Lavoro e Carriera

Come diventare avvocato civilista

Il mestiere di avvocato è affascinante, utile e molto ambito tra i giovani. Gli avvocati si dividono in due aree: penalisti e civilisti. I liberi professionisti che scelgono di diventare civilisti, si occupano di difendere i diritti dei cittadini, spesso...
Finanza Personale

Come risparmiare sulle spese di un avvocato

Prima o poi nella vita ci si ritrova in un aula di tribunale, anche per una piccola fesseria. Quando accade ciò, per difenderci o accusare abbiamo bisogno di un avvocato. Come tutti ben sappiamo, l'avvocato costa e non poco, sopratutto se non ci avvaliamo...
Previdenza e Pensioni

Procedura per fare ricorso per mancato riconoscimento stato di invalidità

Secondo i termini giuridici per invalidità si intende l'incapacità di un soggetto di svolgere le ordinarie occupazioni a causa di qualcosa che incide sulla sua perfetta autonomia. L'incapacità può avere origini da una serie di fattori: incidenti sul...
Richieste e Moduli

Come presentare un ricorso per Cassazione

Come vedremo nel corso di questa guida, sulla base della normativa attualmente vigente, il ricorso per Cassazione è uno strumento legale che permette al soggetto di impugnare le sentenze pronunciate dai giudici in appello o in unico grado, caratterizzate...
Richieste e Moduli

Come Farsi Assistere Da Un Avvocato A Spese Dello Stato

L'avvocato (dal latino advocatus sostantivo derivante dal participio passato del verbo advoco = ad-vocatum = chiamato a me, vale a dire "chiamato per difendermi", cioè "difensore") è un libero professionista che svolge attività di assistenza, consulenza...
Finanza Personale

Come Fare Ricorso Per L'Invalidita' Civile

La vita, è risaputo, è davvero sempre piena di sorprese ed imprevisti. Quanto si crede di aver programmatto al meglio la propria esistenza e il proprio futuro, accade invece qualcosa che fa mutare il corso degli eventi. Tali mutamenti ed eventi improvvisi...
Finanza Personale

Come fare trading sui tassi di interesse

Qualche entrata in più nel bilancio familiare fa sempre comodo, per questo moltissime persone investono o effettuano attività extra-lavorative. Un'ottima fonte di reddito extra può essere data dal trading. Ormai lo conoscono tutti a causa delle molte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.