Come si prepara e si scrive un'intervista

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se vogliamo organizzare un'intervista la cosa fondamentale è sapere cosa chiedere al nostro intervistato. Tramite questo accorgimento sarà più facile rimanere in tema senza trasformare la nostra intervista in un interrogatorio o una semplice chiacchierata tra amiche. Prepararsi in anticipo ciò di cui si vuole parlare aiuterà sia il nostro intervistato a mettersi a suo agio sia noi ad avere tutte le informazioni. Per non avere domande in sospeso e riuscire a far procedere la conversazione su temi inerenti quelli interessati, vedremo di seguito alcuni consigli su come come si prepara e si scrive un' intervista.

26

Occorrente

  • carta e penna
  • idee
  • riviste
  • Internet per fare un po di ricerca
36

La prima cosa da fare è decidere quale sarà l'argomento portante della nostra intervista. Facciamo una piccola ricerca sull'argomento per non arrivare sprovveduti e leghiamolo con qualche tema di attualità. Iniziamo a pensare a quali sono le possibili domande da fare tenendo conto del tipo di persona che vogliamo intervistare e del genere di pubblico a cui vogliamo sia rivolta l'intervista. Ad esempio se vogliamo intervistare un professore di lingue per vedere cosa ne pensa di Shakespeare sarà bene prima argomentarci sull'autore. Non esageriamo con la lunghezza delle domande che altrimenti potrebbero risultare troppo confusionarie e noiose. Per quanto riguarda il numero delle domande, non bisogna superare le 8 massimo 10. Questo ci permetterà di rendere l'intervista più scorrevole e meno simile ad un questionario. Anche la specificità delle domande non è da portare all'estremo per non mettere a disagio chi ci sta davanti.

46

Ora che siamo pronti ad intervistare la persona che abbiamo scelto dobbiamo occuparci della raccolta delle informazioni. Poniamo le nostre domande all'intervistato e lasciamo che risponda liberamente, senza pretendere che le sue risposte siano troppo accurate. Prendiamo appunti mentre il nostro interlocutore parla cercando di scrivere più fedelmente possibile ciò che stiamo ascoltando. Se vediamo che la risposta diventa troppo lunga tagliamo ciò che non ci sembra necessario, avendo cura di non troncare di netto la risposta dando così l'impressione di aver omesso qualcosa. Procediamo in questo modo fino a terminare le nostre domande.

Continua la lettura
56

A questo punto non ci resta che decidere come scrivere le domande da porre al nostro intervistato. Possiamo ad esempio decidere di aprire l'intervista con l'argomento di cui stiamo trattando tramite una piccola introduzione. Stendiamo un breve preambolo alla nostra intervista in cui parliamo dell' argomento principale, presentiamo il nostro intervistato e lo leghiamo tramite informazioni di attualità alla nostra intervista. Scriviamo prima le domande poste e poi le risposte che abbiamo raccolto tagliando se sono troppo lunghe. Al termine delle domande chiudiamo l'intervista ringraziando il nostro intervistato ed inserendo il nostro nome.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non facciamo tagli eccessivi durante la trascrizione dell'intervista
  • Quando riportiamo nomi o titoli citati dall'intervistato, ricordiamo di trascriverli in grassetto o tra virgolette per diversificarle dal testo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Le peggiori domande da fare ad un'intervista

Le interviste possono variare molto per la leggerezza dei temi trattati, eppure esistono domande che, a prescindere da chi sia l'intervistato, non andrebbero mai poste. Infatti, malgrado possa esserci curiosità verso argomenti privati e, magari, più...
Aziende e Imprese

Come fare un’intervista telefonica

Le interviste telefoniche sono spesso utilizzate sia nel mondo dello spettacolo che nel mondo del marketing. Permettono di contattare l'interessato e porgli domande personali o inerenti un particolare argomento a scopo statistico o di puro interesse....
Lavoro e Carriera

Come condurre un'intervista

Il fine di un'intervista è quello di raccogliere informazioni utili da una o più persone, tramite delle domande e risposte che verranno divulgate a terzi. L'intervista, che sia giornalistica, televisiva o radiofonica, ha una buona riuscita se strutturata...
Lavoro e Carriera

10 consigli per fare un'intervista

L'attività di informazione può essere svolta sotto mille forme. L'informazione in sé è qualcosa di fondamentale per l'essere umano, ci permette di avere conoscenza aggiornata sul mondo che ci circonda e influenza le nostre scelte, che siano di breve...
Lavoro e Carriera

Tutti i segreti per realizzare la video intervista perfetta

Per fare una video intervista bisogna imparare delle regole generali e seguire dei consigli pratici al fine di ottenere un intervista molto interessante, creativa e dinamica. Basta pensare alle video interviste girate per esempio durante gli eventi, come...
Aziende e Imprese

5 consigli per fare interviste via mail

A chi lavora nel campo del giornalismo è sicuramente capitato di dover intervistare qualcuno attraverso il contatto di posta elettronica, sia per motivi di tempo che a causa della distanza. In questo caso bisogna essere in grado di saper gestire bene...
Lavoro e Carriera

Come fare un'intervista doppia

Se per gioco o per creare un servizio audio video per il vostro blog, intendete fare un'intervista doppia sul modello che si può vedere nei più noti programmi televisivi, è importante sapere che ci sono diversi modi per realizzarla, lavorando con...
Lavoro e Carriera

Come scegliere lo sfondo per un’intervista

Nella società multimediale di oggi la cura dei dettagli e l'attenzione al messaggio che si vuol trasmettere, sfruttando anche elementi naturali o inanimati, è fondamentale. Basti pensare che i grandi tecnici del marketing non lasciano nulla al caso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.