Come scrivere un sollecito di pagamento fattura con riserva applicazione interessi moratori

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per tutelare il creditore durante una transizione, che può vedere il ritardo di un pagamento da parte di un creditore, è stato stabilito una sorta di risarcimento (interessi moratori) con il Decreto Legislativo 9 ottobre 2002, n. 231. Si consiglia, laddove possibile, di arrivare a una soluzione bonaria della questione, soprattutto se il cliente di solito paga in modo puntuale oppure se si tratta di un nuovo cliente. Vediamo insieme come scrivere un sollecito di pagamento fattura con riserva applicazione interessi moratori.

26

Occorrente

  • Marca da bollo
36

Dato che si tratta di una sorta di pro-memoria è consigliabile inviare la lettera e le modalità di pagamento tramite posta elettronica, fax o posta ordinaria. Qualora il pagamento non venga effettuato nei termini prestabiliti (di solito dai 30 ai 60 giorni) verranno aggiunti gli interessi di mora, secondo un tasso fissato dalla Banca Centrale Europa e modificato semestralmente. Inoltre potrai richiedere la somma di 40 euro per spese di rimborso del recupero credito. Se entro 30 giorni (o dopo la data fissata) non riceverai il pagamento potrai procedere in due modi: o con una richiesta di risarcimento ai sensi dell'art. 1218 del Codice Civile, o ricorrere alle vie legali. Ti ricordiamo di usare una marca da bollo da 2 euro se la lettera riporta l’importo superiore a euro 77,47. Qualora invece la lettera riportasse solo gli estremi della fattura insoluta senza indicare l'importo, oppure se questo è inferiore a euro 77,47, non occorre applicare alcuna marca da bollo.

46

Ecco un esempio di come si scrive una lettera di sollecito pagamento fattura con riserva applicazione degli interessi di mora:
Spett. Le ………………………. ………………………. ……………………… Alla cortese attenzione del responsabile amministrativo
Oggetto: sollecito fattura n° …… del __/__/______ Gentile Cliente, richiamiamo la Sua attenzione sul fatto che la fattura (o nota informativa) in oggetto, in scadenza il prossimo ……………., non è stata ancora saldata.

Continua la lettura
56

Siamo certi che il ritardo sia dovuto ad errore involontario e La preghiamo pertanto di provvedere al pagamento con sollecita urgenza. Se la presente lettera non troverà positivo riscontro, ci riserveremo di contabilizzare e addebitare gli interessi moratori. Tali interessi, come previsto dal Decreto Legislativo 9 Novembre 2012, n. 192, decorrono automaticamente dal giorno successivo alla scadenza del termine per il pagamento, ossia dal __/__/______. Il tasso di interesse corrisponde al tasso praticato dalla Banca Centrale Europea maggiorato di otto punti percentuali. I nostri uffici sono a Sua disposizione per ogni chiarimento. Cordiali saluti. Luogo e data Firma _____________________________


.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate a risolvere la questione trovando una soluzione bonaria
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come scrivere una lettera di sollecito

Se pensiamo ad una lettera di sollecito la colleghiamo automaticamente a un pagamento o ad una riscossione mancata. La lettera di sollecito non è piacevole né da ricevere e né da inviare poiché, nella maggioranza dei casi, indica una mancanza di denaro....
Aziende e Imprese

Come Procedere alla messa in mora di un debitore

Quando un'azienda emette una fattura nei confronti di un cliente, essa si aspetta che quest'ultima proceda al più presto al pagamento di quanto dovuto. Quando questo non succede allora il creditore deve agire affinché egli riesca a recuperare il proprio...
Aziende e Imprese

Come Recuperare Un Credito Su Fattura

Per chi ha un'attività in proprio è necessario tutelarsi e riscuotere i propri crediti. A volte infatti capita che, dopo aver emesso una fattura di vendita ad un cliente, e purtroppo quest'ultimo sia diventato un cattivo pagatore, ed il credito rimanga...
Richieste e Moduli

Come fare un sollecito per la disoccupazione

Il mancato pagamento per l’indennità di disoccupazione è un problema che riguarda purtroppo sempre un maggior numero di persone in Italia. La nuova norma che regola l’indennità di disoccupazione (NASpI) è entrata in vigore da maggio 2015. Purtroppo...
Richieste e Moduli

Come presentare sollecito di una pratica al Registro Imprese

Dopo aver presentato al Registro delle Imprese una pratica riguardante le aziende artigiane, il repertorio delle notizie economiche e amministrative ovvero R. E. A., il deposito di bilanci ed alle attività regolate, può rendersi necessario richiedere...
Richieste e Moduli

Come redigere la lettera di sollecito per rilascio Certificazione Unica

Molte figure lavorative e diversi enti pubblici sono chiamati ad assumere l'incarico del cosiddetto sostituto d'imposta. Esso non è altro che un ente pubblico o privato che trattiene alcune imposte dai compensi o salari per poi versarle personalmente...
Finanza Personale

Come recuperare una fattura non pagata

Oggigiorno, a causa anche e soprattutto della crisi economica che attanaglia il nostro Paese, i commercianti e i venditori in genere non hanno di certo vita facile. Purtroppo, molto spesso capita, un po' a causa della già menzionata crisi, un po' per...
Case e Mutui

Come agire se un inquilino non paga le spese condominiali

I proprietari di un appartamento sanno bene che una spiacevole situazione in cui spesso si incorre è quella di avere a che fare con un inquilino che non paga le spese condominiali. Se siamo possessori di una casa, per evitare di incappare in questa circostanza,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.