Come scrivere un curriculum vitae chiaro ed efficace

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Quando partecipiamo a una selezione o quando inviamo autonomamente la nostra candidatura per un lavoro, il Curriculum diventa realmente il nostro biglietto da visita. In poche pagine dobbiamo riuscire a dare un'ottima impressione di noi stessi, descrivere quello che conosciamo o sappiamo fare e, soprattutto, convincere il "selezionatore" che siamo la persona che sta cercando. Ovviamente non è facilissimo riuscire a far tutto ciò e il rischio di scrivere troppo o troppo poco è sempre dietro l'angolo. Proprio per questo oggi vi propongo una semplicissima guida su come scrivere un curriculum vitae chiaro ed efficace!!

29

Occorrente

  • carta
  • penna
  • pc
  • stampante
39

Per prima cosa ricordate sempre che il curriculum va personalizzato (senza esagerare ovviamente) e per farlo potete giocare con l'impostazione grafica, il tipo di carattere, il colore, l'uso del grassetto, del corsivo e del sottolineato! Per quanto riguarda il tipo di carattere occorre sceglierlo sulla base della vostra personalità ma anche in virtù della candidatura che state presentando. Se vi state candidando, ad esempio, per un posto particolarmente formale vi converrà utilizzare un carattere classico come il "times new roman" o "arial", se invece la vostra candidatura è per un tipo di attività più dinamica e informale come "animatore turistico", "educatore professionale" ecc. Potete utilizzare un carattere giovanile e moderno come il "comic sans ms".

49

Il titolo deve avere una dimensione maggiore rispetto alle altre parole, nell'esempio io ho utilizzato il carattere "times new roman" con una dimensione di 26 per il titolo, 14 per i sottotitoli e 12 per il resto delle parole. Tenete presente che il titolo è bene che sia centrato e soprattutto non occupate spazio inutile inserendo nel titolo il vostro nome e cognome, perché è già scritto nei dati anagrafici.

Continua la lettura
59

A questo punto scrivete un sotto paragrafo con le informazioni personali necessarie tipo: nome, cognome, un recapito telefonico (meglio se cellulare), un indirizzo email, la data di nascita, la nazionalità, l'indirizzo di residenza e il tipo di patente.

69

Adesso potete riempire il vostro curriculum con elementi che vi differenziano dagli altri e vi caratterizzano. Ad esempio potete scrivere se avete fatto del volontariato, specificando sempre il nome dell'associazione, se avete conseguito degli attestati (a seguito di corsi di formazione) o avete fatto stage.

79

Nella parte successiva parlate delle vostre competenze: linguistiche, informatiche ed artistiche. Per quanto riguarda le lingue potete suddividere la capacità di scrittura, di lettura e la capacità orale esplicitando il livello (sufficiente, discreto, buono, ottimo), mentre per le altre competenze potete essere più discorsivi descrivendo i sistemi operativi e i programmi che conoscete e le capacità artistiche che avete. Ovviamente potete inserire qualsiasi altro tipo di competenze che ritenete di avere. Continuate elencando dettagliatamente tutte le esperienze lavorative, facendo attenzione a specificare la data d'inizio e fine lavoro.

89

Nell'ultima parte del cv potete parlare dei vostri hobby particolari o di esperienze lavorative saltuarie ma utili ai fini della candidatura.
Non dimenticate infine i riferimenti normativi che devono essere contenuti in un cv come, ad esempio, il consenso per l'utilizzo dei vostri dati personali.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il voto di laurea (o di diploma) non è altissimo puoi anche ometterlo. In questo caso inseriscilo solo se esplicitamente richiesto.
  • Non occorre elencare tutte le esperienze lavorative, i corsi frequentati, i seminari a cui si è partecipato! Impara a selezionare solo le informazioni utili per il lavoro per il quale ti stai proponendo
  • Non scrivere più di tre pagine
  • Ricorda sempre di controllare l'impostazione grafica del tuo cv e utilizza il tasto "giustifica" e utilizza bene la spaziatura. Non scrivere le informazioni troppo "vicine"
  • Se consegni personalmente il tuo cv o lo invii per posta ricordati di firmarlo. La firma è fondamentale, puoi evitare di firmarlo solo quando lo spedisci via mail
  • Tieni presente che è sempre bene accompagnare il proprio curriculum da una "lettera di presentazione" in cui ti presenti velocemente e spieghi perché vorresti fare quel determinato lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come creare il tuo curriculum vitae in base al modello europeo

La redazione del curriculum vitae, è senza dubbio una tappa fondamentale per la ricerca di qualsiasi impiego. Leggi attentamente le seguenti informazioni prima di compilare il modello europeo standard, poiché questo costituisce, il più delle volte,...
Lavoro e Carriera

Consigli per trovare facilmente lavoro

Il periodo non è dei migliori, e la crisi si sente soprattutto nel mondo del lavoro, dove è più facile sentir parlare di licenziamenti e cassa integrazione, più che di assunzioni e bandi di concorso. Questo non vuol dire che sia comunque impossibile...
Lavoro e Carriera

Come creare un curriculum efficace in 5 passi

Il curriculum vitae, più comunemente noto come curriculum o CV, è un documento di presentazione del proprio status personale, scolastico e lavorativo. Il curriculum rappresenta in sostanza un vero e proprio biglietto da visita e viene solitamente compilato...
Lavoro e Carriera

Come impostare un Curriculum Vitae funzionale

Il curriculum vitae è un documento che deve essere compilato per presentare la propria situazione personale, scolastica e lavorativa, al fine di ottenere un posto di lavoro o semplicemente quando richiesto per eventuali concorsi. Fino a pochi anni fa...
Lavoro e Carriera

Come scrivere un curriculum vitae vincente

Grazie al curriculum vitae possiamo far capire a colui che lo leggerà le esperienze lavorative che abbiamo fatto, che titolo di studio abbiamo, quali lingue conosciamo e molte altre informazioni. Proprio per questo, il curriculum vitae deve essere redatto...
Lavoro e Carriera

Come scrivere un curriculum per lavorare nel mondo della moda

Come avremo modo di constatare nel corso di questa guida, scrivere un curriculum per lavorare nel mondo della moda non è un'impresa facile. È risaputo che il mondo della moda è un settore molto competitivo, che richiede inevitabilmente il possesso...
Lavoro e Carriera

Come redigere un perfetto curriculum vitae

Trattandosi di un vero e proprio documento di presentazione è bene realizzarlo con alcune accortezze, cercando di essere schematici e al contempo esaustivi ed elencando non solo il proprio percorso di studi e le pregresse esperienze lavorative, ma anche...
Lavoro e Carriera

5 errori da evitare quando si cerca lavoro

In questo periodo di crisi, può risultare difficile adocchiare un annuncio di lavoro. Tuttavia, non appena ne compare uno su di un giornale, l'azienda si riempie di numerosi curriculum vitae. In questo modo, gran parte dei curriculum vitae inviati diventano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.