Come Scrivere un Buon Messaggio Pubblicitario

di Chiara Ravenna tramite: O2O difficoltà: media

Se volete scrivere un messaggio pubblicitario ma i soliti slogan non vi danno i risultati che sperate, vi consigliamo di cercare un modo che sia semplice, rendendo efficace realmente. Un metodo molto incisivo è quello che prevede la tecnica AIDA. In questo tutorial abbiamo l'obiettivo di dare indicazioni su come scrivere un buon messaggio pubblicitario. Con poche regole, infatti potrete scrivere messaggi pubblicitari che possano colpire il target che avete scelto. L'obiettivo principale della pubblicità, è quello di attirare clienti nuovi ed anche fidelizzando quelli già conquistati. La tecnica maggiormente diffusa nel mondo delle agenzie pubblicitarie si chiama "AIDA". Esso è un acronimo che significa lettera per lettera: "ATTENZIONE, INTERESSE, DESIDERIO, AZIONE". Buona lettura e buon lavoro a tutti!

Assicurati di avere a portata di mano: Carta e Penna Un pizzico di Creatività Tenacia per Migliorare

1 Il migliore modo per attirare l'attenzione del cliente potenziale, è quello di evocare nella sua mente un'immagine che possa scatenare un ricordo speciale, ma sarà interessante anche cercare di stuzzicare la sua fantasia, curiosità, interesse. Il messaggio pubblicitario dovrà iniziare con una frase evocativa, o con una domanda. Se dovete far pubblicità per una macchina da caffè, potrete iniziare il messaggio scrivendo così per esempio: "Mai provato un caffè così?"

2 Una volta che avrete avuto la massima attenzione del cliente potenziale, occorrerà suscitare il loro interesse, invogliandoli a continuare la lettura del vostro messaggio pubblicitario. Per suscitare tale interesse, vi consigliamo di descrivere il servizio, oppure il prodotto che state pubblicizzando, in modo da esaltare i vantaggi che potrete avere con il suo uso. Nel messaggio dovrete sottolineare, quindi rimarcare le qualità del servizio, o del prodotto, e dovrete puntare a quello che fa la differenza dalla concorrenza. Ad esempio potrete dire: "Assapora il gusto dell'intenso caffè napoletano a casa tua".

Continua la lettura

3 Per far scattare il desiderio del prodotto che state facendo pubblicità, occorrerà renderlo esclusivo, presentandolo al cliente come un prodotto che soddisfa i bisogni che lui ha.  È sicuramente il ruolo maggiormente difficile della stesura del messaggio, perché dovrete identificarvi nel cliente potenziale, intuendo quali caratteristiche cerca, e quali si devono evidenziare facendo nascere in lui il desiderio di avere direttamente il servizio oppure l'oggetto.  Approfondimento Come diventare pubblicitario (clicca qui) Potrete utilizzare per esempio questa frase: "Con il nuovo ed esclusivo design hai un caffè ancora più cremoso".  In seguito ad un'analisi dei bisogni del potenziale cliente, dovrete andare ad individuare la caratteristica del prodotto che dovrà essere esaltata, in modo da renderlo assai appetibile.

4 Il messaggio dovrà far portare il cliente all'acquisto del servizio o prodotto che si sta pubblicizzando. Per far scattare l'azione dell'acquisto al cliente, sarà bene inserire nel testo del messaggio pubblicitario diversi elementi che possano richiamare la sua azione. Potrete fare dirette domande verso i clienti, come per esempio: "Cosa aspetti?", "Vuoi veramente farti sfuggire un'occasione del genere?", "Pronto a dare una svolta alla tua vita?".
Potrete anche utilizzare frasi che mettano in evidenzia la convenienza del prezzo, oppure il limite di validità dell'offerta, e cioè potrete dire: "Approfitta di questa imperdibile offerta", "Se acquisti adesso hai diritto a un fantastico omaggio", "Affrettati l'offerta sta per scadere", "Prezzo lancio".

Come conquistare la fiducia del cliente Svolgere un lavoro in ambito commerciale, implica non solo il possesso ... continua » Come ampliare il portafoglio clienti Il portafoglio cliente rappresenta una risorsa, per qualsiasi tipi di impresa ... continua » Come diventare un grafico pubblicitario Il graphic pubblicitario è una figura professionale che lavora nel settore ... continua » Come valutare il mercato di riferimento Sono molte le ragioni per cui un'attività commerciale chiude i ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

10 modi per trovare nuovi clienti

Oggigiorno la società è in evidente stato di connessione e condivisione di informazioni. In questo contesto risulta profondamente modificato il classico rapporto tra imprenditore e ... continua »

Come promuovere una nuova attività

Esistono moltissimi modi per promuovere una nuova attività con successo. Essi si possono eseguire sostenendo costi pubblicitari elevati, bassi o totalmente gratuiti. Ovviamente ogni metodo ... continua »

Come fare un preventivo di lavoro

Come vedremo nel corso di questa guida, realizzare un preventivo di lavoro perfetto, consente ad un nostro potenziale cliente di valutare adeguatamente le specifiche condizioni ... continua »