Come scegliere una sedia da ufficio

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Lavorando parecchie ore dietro una scrivania la schiena se ne risente. A fine giornata, con molte probabilità, si avvertono dolori ossei ed alle articolazioni. Pertanto, per il benessere della tua spina dorsale e dei tuoi eventuali dipendenti, non acquistare una sedia da ufficio qualsiasi. Opta per una seduta comoda e confortevole. Dovrà garantire un’ottima postura del corpo. In commercio ne trovi davvero tante, con caratteristiche ed accorgimenti diversi. Ecco pertanto come scegliere quella più adatta.

28

Occorrente

  • Idee chiare
38

Qualità

Nello scegliere una sedia da ufficio non badare al prezzo. Una posizione scorretta potrebbe influire negativamente sul benessere della schiena ma anche sull'umore. Di conseguenza si abbasserà anche la produttività lavorativa. Una sedia da ufficio di scarsa qualità non garantisce il giusto supporto alla spina dorsale. Pertanto quest'ultima si irrigidisce facilmente ed i muscoli si infiammano. La comodità deve essere una tua priorità.

48

Comodità

Scegli preferibilmente una sedia da ufficio girevole. Risulta indubbiamente molto più comoda e confortevole. Il movimento rotatorio consente le traslazioni del busto da destra a sinistra e viceversa. Non dovrai necessariamente alzarti per i documenti riposti nei vari cassetti laterali. Le rotelline alla base permettono inoltre degli spostamenti di alcuni metri. Potrai raggiungere agevolmente una libreria o un armadietto portadocumenti nelle immediate vicinanze.

Continua la lettura
58

Ergonomicità

Una sedia da ufficio anatomicamente perfetta, deve possedere l'imbottitura sul sedile e sulla spalliera. Deve inoltre avere dei braccioli laterali ed allungabili. In questo modo, potrai personalizzarli alla tua altezza. Con una semplice levetta potrai alzare o abbassare il sedile. Inoltre, potrai regolare l’inclinazione dello schienale. Questa caratteristica è molto importante se si passano tante ore alla scrivania. Scegli inoltre una sedia con supporti alla schiena.

68

Praticità

Dovrai scegliere una sedia da ufficio dal design simile all'arredamento. Lo stile classico, ad esempio, predilige i modelli in pelle (imitazione oppure originale). Quello moderno oppure il futuristico, invece, richiedono un disegno estroso e dai colori vivaci. In questo caso, la sedia si riduce all'essenziale. L’imbottitura può essere di stoffa oppure di pelle. In entrambi i casi, però, controllane la comodità. Le parti non sollecitate dal fisico potranno essere anche in plastica trasparente, vetro o legno naturale.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prova più sedie possibili in modo da scegliere la più comoda
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Lavorare in piedi: 10 consigli per chi inizia

L'ultima moda in fatto di salute e benessere non riguarda l'alimentazione o la pratica di qualche nuova disciplina sportiva. Stavolta, ad essere al centro dell'attenzione, è il nostro modo di lavorare. Secondo alcuni studi, infatti, anziché stare seduti...
Aziende e Imprese

Come vincere una trattativa d'affari

Alla base di una trattativa d'affari vincente, c'è soprattutto la comunicazione. Se svolta nella maniera giusta, essa si rivelerà una fonte di benefici per tutte le parti. Ciò di cui non si dovrà in nessun caso fare a meno è la serietà, accompagnata...
Aziende e Imprese

I 10 errori principali in fase di colloquio

Il lavoro è ormai qualcosa di davvero difficile da trovare. Con la disoccupazione altissima che sta colpendo migliaia e migliaia di giovani, quando si presenta l'occasione di un colloquio, non bisogna lasciarsi perdere questa importante opportunità...
Aziende e Imprese

Come arredare un ufficio

Ad ognuno di noi può capitare di cambiare lavoro e quindi anche ufficio, oppure ci si può trovare nella situazione di averne uno tutto nostro per la prima volta. Allora la nostra prima missione è quella di arredarlo al meglio, adattando gli spazi alle...
Lavoro e Carriera

Pranzo in ufficio: 5 consigli per restare in forma

Come ogni anno si avvicina la primavera e con essa il pensiero fisso che assale la mente di ogni donna, ossia quello di essere in forma. Molto spesso però non è possibile fare sport e seguire una dieta, e allora come bisogna fare? Tutto ciò è possibile,...
Lavoro e Carriera

Trucchi per lavorare più ispirati

Se facciamo un lavoro monotono, questi 5 trucchi per lavorare più ispirati possono davvero salvarci la giornata. Troppo spesso si cade nella routine e ci si annoia; alcuni finiscono perfino in depressione. Per trovare nuove idee occorre avere la mente...
Aziende e Imprese

Come mantenere in ordine l'ufficio

Chi lavora in ufficio sa bene quanto tempo è possibile perdere alla ricerca di una pratica o di un documento che non si trova; avere un ambiente di lavoro ordinato è di sicuro un presupposto utile per riuscire a raggiungere gli obiettivi lavorativi...
Aziende e Imprese

Come progettare un ufficio Feng Shui

Il posto di lavoro è uno dei settori chiave in cui si dovrebbe utilizzare il feng shui, se si vogliono manifestare le proprie intenzioni, liberare la mente e promuovere una migliore messa a fuoco, producendo un lavoro di alta qualità che i clienti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.