Come Scegliere Tra Due Investimenti Mobiliari Rischiosi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Può capitare di dover investire del denaro e di non sapere quale investimento sia effettivamente più conveniente e meno rischioso. Bisogna, quindi, valutare correttamente l'investimento da scegliere per evitare di perdere sia gli interessi che il capitale di partenza. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a scegliere tra due investimenti mobiliari rischiosi.

26

Il metodo per scegliere l'investimento, si basa principalmente sulla valutazione ex-ante del rischio di fallimento della società alla quale affidiamo il nostro denaro. Ipotizziamo di dover confrontare il titolo Alfa (che scade tra tre anni) che oggi paghiamo 100, tra un anno ci darà un primo interesse (cedola) del 3%, tra due anni e anche tra tre anni una seconda cedola percentualmente pari al 4%.

36

Gli analisti di mercato, quindi, stimano che c'è una probabilità su dieci che la società emittente fallisca e non riesca così ad onorare il debito nei nostri confronti. Il secondo titolo coinvolto nel nostro confronto si chiama Beta, scade anch'esso tra tre anni e oggi lo paghiamo 100, tra un anno ci offrirà una cedola del 5% e così tra due anni.

Continua la lettura
46

Per confrontare i titoli Alfa e Beta dobbiamo moltiplicare tutti i flussi che le corrispondenti società emittenti ci stanno promettendo nel futuro, per 100, meno la percentuale di default che stiamo rischiando e sommare tra loro i risultati. Considerando il titolo Alfa dobbiamo moltiplicare 3 (il flusso atteso tra un anno) per 0,9 (1 - 10% di percentuale di default), al cui risultato sommiamo 4 sempre moltiplicato per 0,9 e poi ancora 4 moltiplicato per 0,9 e, infine, sommiamo il rimborso di 100 sempre moltiplicato per 0,9. Dalla sommatoria complessiva otteniamo il valore di 99,9.

56

Analogamente per il titolo Beta, gli addendi che dobbiamo prendere in considerazione sono i seguenti: 5 x 0,75 (1 - 25% di percentuale di default), ancora 5 x 0,75, poi 7 x 0,75 e, infine per il rimborso del nozionale, 100 x 0,75. Il risultato complessivo che otteniamo da questa articolata somma di prodotti è 87,75.

66

Quindi seguendo i pochi e semplici passaggi riportati all'interno di questa guida, sapremo finalmente come fare per riuscire a scegliere tra due investimenti mobiliari rischiosi. Per chi è alle prime armi con il mondo della finanza, potrà trovare i passaggi precedenti leggermente complicati, tuttavia con un po' di pazienza e leggendo attentamente tutte le indicazioni riportate nella guida, riusciremo alla fine ad eseguire correttamente questa valutazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come fare trading sui tassi di interesse

Qualche entrata in più nel bilancio familiare fa sempre comodo, per questo moltissime persone investono o effettuano attività extra-lavorative. Un'ottima fonte di reddito extra può essere data dal trading. Ormai lo conoscono tutti a causa delle molte...
Finanza Personale

Finanza: come scegliere il miglior investimento obbligazionario

Tentare un investimento, soprattutto se si tratta di obbligazioni, potrebbe essere una cosa abbastanza rischiosa. Sopratutto se non si conoscono i fattori da prendere in considerazione. La finanza è un mondo davvero vasto. Di seguito, cercherò di aiutarvi...
Finanza Personale

Come funzionano i dividendi in Borsa

Chi vuole investire e ama il rischio è solito rivolgersi alla Borsa per riuscire o sperare di poter aumentare il proprio capitale e riuscire così a fare fortuna. Ma la Borsa ha le sue regole e per chi non è esperto o ne sa poco giocare in Borsa potrebbe...
Finanza Personale

Come scegliere tra investimenti in base al rischio e al rendimento

Se abbiamo intenzione di investire un capitale, prima di farlo dovremo necessariamente conoscere i vari tipi di investimento e quali sono i rischi che derivano da tali investimenti. Una delle regole principali di questo settore afferma che: " Più un...
Finanza Personale

Investire in Borsa: come iniziare

In molti risultano essere attratti dagli investimenti in borsa, ed iniziano ad avvicinarsi al mercato azionario, con piccoli e medi investimenti o acquistando oro e preziosi. Attraverso tale mercato, si ha un'opportunità che consente di rischiare, precisamente...
Finanza Personale

10 consigli per investire i soldi in sicurezza

Investire significa porre in atto un processo volto ad incrementare i risparmi. Se possedete pertanto un capitale di liquidità, una strada percorribile potrebbe essere quella di investirlo per ottenere un rendimento. Scegliere l'offerta più vantaggiosa...
Finanza Personale

Come investire in fondi comuni internazionali

Oggigiorno, con il mutare dell'ambiente finanziario e di tutto il contesto bancario, è possibile anche mutare lo scenario di investimenti. I fondi comuni, che da sempre sono stati un importante strumento di portafoglio sia per piccoli investitori che...
Finanza Personale

Come scegliere un titolo di investimento

Decidere tra un titolo di investimento ed un altro vuol dire prima di tutto conoscere l'offerta del Mercato Italiano. È un'azione che va fatta senza fretta, dopo un accurato esame dei propri risparmi. Esistono fondi flessibili, quelli azionari e quelli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.