Come scegliere l'assicurazione per la casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Comprare una casa vuol dire sostenere dei costi, sopportare dei sacrifici. Spesso per acquistarla ci affidiamo alle banche per richiedere un mutuo (oggi anche molto difficile da ottenere) e, allo stesso tempo, sottostiamo a tante rinunce. Tutto questo, tuttavia, potrebbe essere vanificato in un singolo istante. Una catastrofe naturale come un terremoto, un'alluvione, potrebbero cancellare anni ed anni di sacrifici. Si tratta pur sempre di eventi molto rari, ma quando si verificano non lasciano alcuno scampo. In Italia non è molto diffusa la pratica di assicurare la propria abitazione, un po' per mancanza di cultura, un po' per la scarsa fiducia che il cittadino nutre nei confronti delle compagnie assicurative. Tuttavia, alla luce di quanto detto fino ad ora, una buona assicurazione sulla casa rappresenta il modo migliore per sentirsi al sicuro da eventi indesiderati ed imprevedibili. Quindi perché rischiare? Ecco, allora, una semplice guida su come scegliere l'assicurazione per la casa.

24

Tipologie assicurative

Esistono, infatti, diversi tipi di assicurazione. Le assicurazioni standard prevedono, generalmente, la copertura in caso di furto o incendio, ma, ad esempio, se avete un cane dovete stipulare un'assicurazione a parte per incendio provocato da animale. Questo esempio ci fa capire come le assicurazioni devono essere scelte in base al luogo dove si trova la casa e alla famiglia che la abita. Se in casa avete uno o più animali domestici meglio prendere un'assicurazione che ci copra anche da eventuali danni provocati da loro.

34

Assicurazioni contro calamità

Per chi vive in zone soggette ad alluvioni o terremoti o altre catastrofi naturali, allora ci sono assicurazioni che coprono anche i danni provocati da tali catastrofi, ma ovviamente, il costo dell'assicurazione sale vertiginosamente per ogni opzione aggiunta. Il costo dell'assicurazione varia, inoltre, in base al comune di residenza, alla tipologia di casa e alla superficie in metri quadri della stessa. Nel momento in cui stipulate una assicurazione leggete bene tutte le opzioni offerte e valutate il rapporto qualità/prezzo.

Continua la lettura
44

Altre tipologie assicurative

Quando scegliete l'assicurazione potete scegliere tra: Assicurazione a Valore Intero, che copre totalmente i beni assicurati e prevede il risarcimento completo corrispondente al valore dei danni subiti; Assicurazione con Formula a Primo Rischio, che prevede un tetto massimo di risarcimento anche se il danno in realtà è superiore; questa formula, ovviamente, costa meno. Altra opzione è l'Assicurazione a valore d'uso, dove l'oggetto viene risarcito per il valore che aveva al momento del danno; infine, l'Assicurazione a Valore Nuovo prevede il risarcimento del danno a valore intero, ovvero come se l'oggetto danneggiato fosse nuovo al momento del danno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Tutto su polizze e assicurazioni auto

Che cos'è una polizza assicurativa? Si tratta semplicemente di un'assicurazione, resa obbligatoria dal 1969 per tutti. Riguarda principalmente l'auto (ma anche il conducente e i passeggeri trasportati). In caso di incidente, sarà una compagnia assicurativa...
Finanza Personale

Diritto commerciale: i contratti di assicurazione

Dopo la revisione del codice del 1942, la disciplina del contratto di assicurazione è stata rimodulata per una maggiore tutela dell'assicurato, in quanto parte meno forte del contratto, al fine di evitare che l'assicuratore possa disporre arbitrariamente...
Previdenza e Pensioni

Disdetta assicurazione: come funziona

Le assicurazioni sono tutele fatte dal consumatore in caso di eventi infausti. L'agenzia con cui si stipula questo tipo di contratto, a fronte di un versamento, ci tutela in caso di incidente, furto, aggressioni o catastrofi naturali. Tra le assicurazioni...
Previdenza e Pensioni

Come fare la disdetta dell'assicurazione casa

Come vedremo nel corso di questa guida, l'assicurazione sulla casa è una peculiare tipologia di assicurazione studiata per far fronte a qualsiasi evento rischioso legato alla propria casa, ovvero per proteggerla da eventi quali ad esempio un incendio,...
Finanza Personale

Assicurazioni: la quantificazione del risarcimento

Se siete stati coinvolti in un incidente stradale o di qualunque altro tipo, siete in causa con qualche azienda o con il proprio datore di lavoro e siete "protetti" da un qualsiasi tipo di assicurazione, ma non avete un'idea specifica sulla quantificazione...
Previdenza e Pensioni

Come scegliere l'assicurazione sanitaria

Hai deciso di farti un'assicurazione sanitaria, per avere in caso di necessità, un aiuto ad affrontare le spese mediche? In questa guida, ti scrivo delle informazioni utili, su questo tipo di assicurazioni sanitarie. Hai deciso di farti un'assicurazione...
Finanza Personale

Come presentare reclamo all'isvap contro un'assicurazione

L'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e di Interesse Collettivo (ISVAP) possiede una sua autonomia di gestione, di contabilità e finanziaria.Le proprie funzioni essenziali sono quelle di:- vigilare sulla stabilità e sull'esatto funzionamento...
Previdenza e Pensioni

Assicurazione sulla vita: 10 cose da sapere

L'assicurazione sulla vita, è un contratto che avviene tra un assicurato e un assicuratore, il quale ha il dovere di pagare il beneficiario con una determinata cifra di denaro (prestazioni), riguardante la morte della persona assicurata. Nella guida...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.