Come scegliere il mutuo più conveniente

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il mutuo è una tipologia di finanziamento molto diffusa, solitamente utilizzata per l'acquisto o ristrutturazione di immobili. La scelta del mutuo più conveniente alle proprie esigenze non è semplice, poiché bisogna considerare diversi fattori. La prima cosa da scegliere è la durata, la quale è inversamente proporzionale all'entità della rata mensile. Anche la scelta relativa al tipo di tasso, fisso o variabile, è da fare in modo ponderato. In questa guida vi forniremo alcuni consigli su come scegliere il mutuo più conveniente.

24

Informazioni generali

Prima ancora di ragionare sulla convenienza delle singole tipologie di mutuo è consigliabile effettuare un'indagine di mercato approfondita per scoprire quali possibilità esistono effettivamente. Molti intermediari fanno delle offerte speciali in condizioni particolari (ad esempio mutui agevolati associati ad acquisto di abitazioni o destinati ai giovani ecc.). Inoltre, è bene informarsi sulle condizioni che l'istituto di credito impone per la concessione del mutuo (busta paga, anni di anzianità, garanzie, ecc.). Una volta raccolti tutti i dati sul mercato sarà possibile valutare qual è la migliore proposta.

34

Caratteristiche

Per prima cosa vediamo come è strutturato un mutuo: inizialmente la banca presta un capitale da noi richiesto, che dovremo rimborsarle. Il rimborso avviene periodicamente tramite delle rate composte da: quota capitale e quota interessi. La quota interessi corrisponde al pagamento che eccede il rimborso del prestito, che rappresenta, quindi, il costo che sosteniamo a fronte del servizio ricevuto. La quota capitale è invece la parte di prestito che stiamo rimborsando. Essendo la quota interesse calcolata periodicamente sul debito residuo da pagare, andando avanti nel tempo la quota capitale aumenta mentre la quota interesse diminuisce. Il riepilogo delle rate è contenuto nel piano di ammortamento del mutuo che l'ente finanziatore fornisce.

Continua la lettura
44

Tipologie

Ci sono due elementi fondamentali che determinano la convenienza di un mutuo. Il primo e, probabilmente, il più importante dei due è la durata del mutuo, il secondo è il tasso di interesse. Consideriamo in primo luogo l'elemento durata: la strutturazione dei mutui fa si che con l'aumentare della durata, l'importo della rata da pagare periodicamente per rimborsare il prestito diminuisca. Aumenta, invece, l'esborso complessivo da sostenere, perché ad una durata maggiore corrispondono interessi maggiori da corrispondere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come Calcolare la rata di un mutuo con un piano di ammortamento a Rata Costante

Acquistare un’abitazione è il sogno di molti, tuttavia non sempre è facile a meno che non si ricorra a qualche forma di finanziamento. Negli ultimi anni la crisi ha generato un costante aumento dei tassi variabili e un decremento significativo del...
Finanza Personale

Come costruire il piano di ammortamento di un mutuo a rata costante

Per mutuo rata costante si intende il mutuo a tasso variabile la cui rata rimane invariata nel corso di tutto il finanziamento e a cambiare è solamente la durata del rimborso. Il vantaggio di questa formula risiede nella possibilità per il mutuatario...
Case e Mutui

Come funziona un mutuo alla francese

Esistono diverse tipologie di mutuo. Oggi vi parleremo del mutuo alla francese. Si tratta di uno degli infiniti modi per estinguere un debito. Che si tratti di mutui, leasing, prestiti e quant'altro, quasi ogni finanziamento viene proposto con l'ammortamento...
Case e Mutui

Mutuo a tasso fisso: come sottoscriverlo

L’acquisto di una casa spinge molte persone a rivolgersi a banche e società finanziarie per ottenere un mutuo utile ad affrontare l’ingente esigenza di risorse monetarie. Il mutuo è una forma di finanziamento, il cui rimborso avviene tramite rate...
Case e Mutui

Come calcolare il valore del mutuo

Il calcolo del valore di un mutuo aiuta a determinare il pagamento mensile totale del prestito, comprensivo del capitale, degli interessi, delle tasse e di un eventuale assicurazione. L'importo del pagamento si basa sul valore della casa, sui valori di...
Case e Mutui

5 cose da sapere sul mutuo a tasso fisso

Quando si richiede un mutuo, oltre a negoziare con la banca, per un cliente è importante sapere o ancora meglio farsi spiegare prima o durante la concessione del mutuo cosa sia un mutuo a tasso fisso o a tasso variabile. Per chiarirvi le idee in merito...
Aziende e Imprese

Come far transitare la quota interessi di un mutuo nel Conto Economico

Nella sua semplicità la parola "mutuo" racchiude tutto quanto il senso del contratto che rappresenta. Il mutuo si riferisce a quel principale contratto di prestito, e precisamente consiste nel trasferimento di una somma di denaro da un soggetto ad un...
Case e Mutui

5 cose da sapere sul mutuo a tasso con CAP

Quando parliamo di mutui, la cosa migliore è sempre valutare le proposte che ci offre il mercato in modo da trovare il finanziamento migliore. In questa guida vi spiego nei dettagli 5 cose da sapere sul mutuo a tasso con Cap, cioè quello apposito che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.