Come salvaguardare gli scontrini dalla cancellazione

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Sapete che la scritta che compare su un qualsiasi scontrino di acquisto, dopo non molto tempo, in genere qualche mese, si schiarisce fino a scomparire del tutto? Quando si acquista un oggetto come un elettrodomestico o un farmaco di cui vogliamo detrarre il costo, è indispensabile conservare, in modo tale da poterlo mostrare in caso di riparazione dell'oggetto al fine di dimostrare l'acquisto e di avere diritto alla garanzia sul prodotto da parte della casa costruttrice, o perché su di esso è presente il nostro codice fiscale, necessario perché possa essere allegato ala denuncia dei redditi. Gli scontrini, però, essendo stampati con una carta termica, tendono, con il tempo, a rovinarsi e a perdere la colorazione. Attraverso i passi seguenti ci occuperemo di illustrarvi diversi metodi per salvaguardare gli scontrini dalla cancellazione.

26

Occorrente

  • Luogo fresco, asciutto e lontano da fonti di calore
  • Lacca per capelli
  • Fotocopiatrice
  • Scanner
  • Pc
36

Innanzitutto, per fare in modo che si mantenga in buono stato, lo scontrino non deve mai essere piegato e inserito così nel proprio portafogli, in quanto il calore cancellare definitivamente le scritte presenti. Quindi conviene sempre metterlo, piegato o, ancora meglio, per intero, sempre in un posto fresco e lontano da raggi solari o da fonti di calore, magari in un cassetto, all'interno di una busta o in un raccoglitore.

46

Se volete comunque prevenire la cancellazione della scritta. Potete usare della lacca per capelli. Quello che dovrete fare è spruzzare la lacca per capelli, con movimenti molto veloci e leggeri, sullo scontrino, quindi bisognerà lasciarlo asciugare per una mezzora senza mai toccarne la superficie. La lacca, usata in questo modo, permette al calore di non scolorire le scritte presenti sulla carta termica. Un altro modo per preservare lo scontrino è quello di farne, subito dopo l'acquisto, una fotocopia chiara, senza ovviamente utilizzare la carta termica. Inoltre, se volete sapere a quale oggetto si riferisce quel determinato scontrino, potete allegarlo, una volta fotocopiato, con una spillatrice o uno graffetta, al libretto di istruzioni dell'oggetto.

Continua la lettura
56

Se poi non volete conservare tanti scontrini oppure tante fotocopie, potete farne una scansione e memorizzarli sul vostro pc. Per questa operazione, basterà utilizzare semplicemente uno scanner e trasferire tutti i vostri scontrini come immagine o come documento direttamente sul vostro personal computer, nominando i file con il nome dell'oggetto acquistato. Così facendo avrete la certezza di mantenere sempre una copia, oltre che lo scontrino stesso, che vi permetterà di dimostrare l'acquisto in caso di garanzia o di poter detrarre le spese sostenute per un farmaco o un oggetto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non tenete mai gli scontrini piegati all'interno del portafoglio, in quanto il calore potrebbe danneggiare e scolorire le scritte presenti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come scoprire se hai vinto al superenalotto e a win for life

La Lottomatica mette a disposizione innumerevoli giochi per tentare la fortuna e per cercare di accaparrarsi qualche euro. Se hai giocato al Superenalotto oppure al Win for life e non hai idea di come controllare i tuoi numeri, questa guida ti viene in...
Aziende e Imprese

Come annullare uno scontrino fiscale

Quando un commerciante effettua una vendita, deve essere rilasciato un documento che attesti l'avvenuta transazione: lo scontrino (questo viene stampato dal registratore di cassa). Il cassiere, dato che arriva a farne anche centinaia al giorno può succedere...
Richieste e Moduli

Come detrarre l'Irpef in assenza di spese detraibili

Le spese deducibili, sono quelle che all'interno della dichiarazione dei redditi, danno la possibilità di essere sottratte al reddito imponibile, prima di andare a calcolare l'imposta che si dovrà versare all'erario. Tra queste spese, rientrano i contributi...
Aziende e Imprese

Come Fare Se Si Guasta Il Registratore Di Cassa

Il registratore di cassa è un apparecchio meccanico o elettronico utilizzato per quantificare e registrare tutte quelle transazioni di vendita effettuate, stivando in tutti i vari tagli disponibili, il denaro. Inoltre, stampa una ricevuta che viene consegnata...
Finanza Personale

Carta di credito: come contestare una transazione

La carta di credito: uno strumento tanto pratico, quanto pericoloso! Una moneta elettronica, un utilissimo strumento di pagamento. Ma anche un'arma a doppio taglio che ci espone alle truffe altrui. In realtà, la carta di credito non è altro che una...
Aziende e Imprese

Come acquistare un registratore di cassa

Il registratore di cassa è un apparecchio che ogni esercizio commerciale deve obbligatoriamente avere, in quanto esso serve a registrare tutte le vendite effettuate e la somma di denaro guadagnata per poi determinare le tasse da pagare. A seconda delle...
Richieste e Moduli

Come richiedere la fatturazione dei pedaggi autostradali

Purtroppo le ricevute di pedaggio rilasciate, non costituiscono un documento valido ai fini fiscali. La cosa cambia soltanto se si è titolari di partita IVA. Quindi se si vuole detrarre l'imposta e dedurre dal reddito il costo del pedaggio è possibile....
Aziende e Imprese

Come Rimediare In Caso Di Emissione Di Scontrino Errato

Lavorando a contatto con un registratore di cassa, può capitare di digitare erroneamente un importo diverso da quello reale. Per evitare che questa svista possa comportare delle ripercussioni negative, è necessario intervenire per annullare l'errore....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.