Come rivolgersi al destinatario di una lettera formale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Questa guida, vuole essere solamente un aiuto o un semplice sostegno per coloro i quali, si accingono a scrivere una lettera formale, e magari non sanno come cominciare, o hanno bisogno di semplici dritte per dare un tocco di serietà e formalità alla loro lettera.

26

Prima di tutto, in base a chi è rivolta la lettera, bisogna dare un'impostazione particolare ai dati come per esempio: la città in cui viene scritta la lettera, la data, il destinatario, l'oggetto della lettera eccetera. In questa guida mi limiterò solamente a indicare come ci si rivolge al destinatario.

36

Come prima regola, è importante conoscere il lavoro del vostro destinatario: se egli è un medico, un avvocato, un ingegnere, un architetto, un impiegato, un professore, un docente o altro. E' importante anche sapere se la persona a cui dovrete indirizzare la lettera sarà un uomo oppure una donna, o se invece vi riferite ad un ente o ditta.

Continua la lettura
46

La lettera formale comincia sempre con alcuni aggettivi che possono essere rivolti o al femminile o al maschile. Per gli uomini si usa: Egregio, Pregiatissimo (che abbreviato è Preg.mo), per le donne in particolare (anche se in molti lo usano anche per gli uomini), viene usato il termine: Gentile, o Gentilissima/o (che abbreviato è Gent.ma/o). Infine per le ditte si usa il termine: Spettabile ditta (che abbreviato è Spett.).

56

Quando vi riferite al vostro destinatario, dategli sempre del "Voi", con l'iniziale immancabilmente maiuscola, esempio: "Egregio Dr. Rossi, Vi comunico che", "Le farò sapere", "desidero comunicarLe che", "è mio dovere farLe questa considerazione". E' ovvio che la stesso regola vale per un uomo per una donna o per un ente o ditta.

66

Alla fine della lettera, non dovrà mancare il saluto altrettanto formale, il quale viene scritto dopo almeno due spazi dalla fine della lettera stessa, e quasi all'altezza della firma (che sarà invece apportata sull'estrema destra del foglio). Un esempio: "Confidando in una sua risposta, Le porgo distinti saluti.", oppure semplicemente: "Cordialmente, Mario Rossi."

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come scrivere una lettera formale o commerciale

È frequente dover contattare enti, aziende o professionisti tramite una lettera o un'email. In questi casi è opportuno rivolgersi al destinatario usando un tono formale e rispettando determinati canoni. Scrivere un testo di questo genere può risultare...
Lavoro e Carriera

Come inviare una lettera formale

Esistono delle formule ben precise per poter scrivere una lettera formale. Oltre alle formule, è necessaio rispettare anche una struttura ben determinata affinché la lettera possa essere considerata tale. È importante tenere sempre presente che la...
Lavoro e Carriera

Come iniziare a scrivere una lettera formale

Capita spesso di dover scrivere una lettera formale. Quest'ultima si differenzia da quella informale sia per la struttura, che per il tono e il registro da utilizzare. Solitamente, questo tipo di comunicazione avviene nei contesti ufficiali, vale a dire,...
Richieste e Moduli

Come impostare una email formale

Ormai la comunicazione ha fatto passi da gigante, soprattutto quanto si tratta di scambiarsi messaggi istantanei o di spedire delle lettere attraverso internet. La email, ovvero la posta elettronica, sta ormai sostituendo la posta tradizionale, infatti,...
Richieste e Moduli

5 regole per scrivere un'autorizzazione formale

Quelle di autorizzazione sono lettere che consentono o meglio, autorizzano qualcuno a intraprendere azioni a nostro nome. I contenuti e le motivazioni che ci spingono a scrivere un'autorizzazione formale, possono essere correlati a diversi argomenti e...
Richieste e Moduli

Come scrivere una e-mail di domanda di lavoro

In questo periodo, il lavoro, come ben saprete, scarseggia. Le aziende decidono di assumere una quantità di personale sempre più scarsa. Ciò può accadere per vari motivi. Infatti, dovete sapere che se ad un direttore di un'azienda non facciamo una...
Lavoro e Carriera

Come scrivere una domanda di lavoro diretta

Molto spesso può capitare di compilare una domanda di lavoro per chiedere il primo impiego oppure anche per presentarsi, in modo tale da trovare una occupazione stabile. Sicuramente, la lettera che verrà inviata alla ditta in cui si desidera venire...
Lavoro e Carriera

Come scrivere una buona lettera di presentazione

Scrivere una buona lettera di presentazione non è una cosa così semplice come si potrebbe pensare. La lettera di presentazione è spesso indispensabile per rispondere ad annunci di lavoro o per inviare un'autocandidatura con cui proporsi spontaneamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.