Come rintracciare una raccomandata

di Chiara Affinito tramite: O2O difficoltà: media

Inviare la propria posta mediante il servizio di posta raccomandata risulta essere particolarmente utile nei casi in cui è necessario trasmettere al destinatario dei documenti importanti per i quali si vuole avere la certezza della consegna. D'altra parte, bisogna dire che, purtroppo, non accade di rado di assistere a ritardi e inefficienze del servizio postale. Così, risulta di estrema utilità poter disporre di un servizio che permetta in ogni momento di rintracciare la spedizione e sapere quale fase dell'invio sta attraversando. Quello di cui ci occuperemo nei passi seguenti, è proprio cercare di capire come è possibile riuscire a rintracciare una raccomandata utilizzando il servizio che mettono a disposizione le Poste Italiane.

1 Innanzitutto è necessario sapere che Poste Italiane, ovvero quello che è ancora oggi il maggiore operatore nel campo della gestione degli invii e delle consegne della posta privata, ha ideato per i propri clienti il servizio Dovequando: si tratta di un mezzo indispensabile per tutti coloro che vogliono rintracciare la propria spedizione effettuata con il servizio di raccomandata A/R e verificarne lo stato dell'invio. Ovviamente, per poter usufruire del servizio è necessario avere a disposizione la ricevuta che è stata consegnata dall'operatore dell'ufficio postale nel momento in cui si è effettuata la spedizione, oppure l'email contenente tutti quelli che sono i dettagli dell'invio, se si è scelto il servizio di Posta raccomandata online.

2 Una volta che si è verificato di avere a disposizione la ricevuta della spedizione o l'email richiesta, è necessario connettersi al sito internet di Poste Italiane (www.poste.it) e accedere all'elenco dei servizi disponibili per i clienti privati. Al di sotto della barra blu recante i servizi offerti dalle poste, potete trovare un logo recante la scritta "servizi online": cliccate su di essa. Nella schermata appena caricata, a fondo pagina, troverete il box de "gli essenziali": qui dovrete selezionare la voce Cerca spedizione, quindi proseguite andando a cliccare sul link che vi porterà alla pagina dedicata al servizio Dovequando. Altrimenti, potete andare direttamente al link http://www.poste.it/online/dovequando/home.do .

Continua la lettura

3 Il servizio Dovequando permette di monitorare lo stato dell'invio della posta raccomandata e di conoscere le diverse tappe della spedizione, oltre che il luogo in cui la posta si trova, permettendo dunque di sapere, in qualsiasi momento, se la missiva è già stata consegnata al destinatario o se è ancora in transito.  È bene ricordare che il servizio è attivo nella fascia oraria compresa tra le 7 e le 23.  Approfondimento Come scrivere una raccomandata con ricevuta di ritorno (clicca qui) Se volete rintracciare la spedizione sarà sufficiente inserire il codice identificativo dell'invio e la data in cui è stata effettuata l'operazione.  Il codice univoco della spedizione è il codice numerico che si trova al di sotto del codice a barre posto nel retro della ricevuta cartacea; questo deve essere inserito nell'apposito campo presente nella pagina internet destinata al servizio Dovequando, senza spazi né trattini, riportando semplicemente la sequenza numerica presente sulla ricevuta.  Se, invece, l'invio è avvenuto tramite il servizio online, il codice che andrà inserito è quello contenuto nell'email ricevuta al momento della conferma dell'operazione.  Oltre al codice identificativo della spedizione, in questo caso è necessario inserire, nel campo sottostante, anche la data di invio della raccomandata (nel formato GG/MM/AAAA).  A questo punto, cliccando su esegui la ricerca si ottiene immediatamente il risultato ricercato: si saprà quindi se la raccomandata è già stata consegnata al destinatario, oppure se risulta essere ancora in fase di consegna.

4 Ricordatevi che la ricerca che effettuate tramite il sito delle Poste Italiane è in grado di fornirvi un risultato corretto e aggiornato in tempo reale circa la vostra spedizione. Questo, però, non accade qualora la spedizione sia stata effettuata da più di due mesi: in questo caso, infatti, sarà necessario attendere un giorno per poter verificare il tracciamento della spedizione, che comunque vi verrà fornito in maniera corretta e completa.

5 Nella stessa pagina, inoltre, è possibile anche inserire fino a un massimo di 10 codici, che rintracceranno non solo la posta raccomandata, ma anche quella assicurata e i pacchi. In particolare, per questi ultimi, il servizio "Dovequando", è disponibile 24 ore su 24. Infine, questo servizio consenta anche di poter consultare l'esito della spedizione, quindi rintracciare la vostra raccomandata, anche chiamando il Call Center di Poste Italiane, al numero verde 803160, attivo dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 20. La telefonata è gratuita se si chiama da rete fissa, altrimenti da rete mobile potete chiamare il numero a pagamento 199.100.160199.100.160.CallSend SMSAdd to SkypeYou'll need Skype CreditFree via Skype. Come avrete capito, si tratta di un servizio molto efficiente e di facile utilizzo, che consente a chiunque di poter monitorare lo stato delle proprie spedizioni in poco tempo e, soprattutto, in tempo reale.

Alcuni link che potrebbero esserti utili: Sito ufficiale di Poste Italiane

Come spedire oggetti con posta raccomandata Se ci siamo avvicinati da poco al mondo dell'e-commerce siamo ... continua » Come avere il duplicato della cartolina di una raccomandata A/r Chi sceglie di spedire una raccomandata con ricevuta di ritorno, ha ... continua » Come monitorare la posta aerea Anni fa, quando ancora l'invio della posta era solo ed ... continua » Come spedire i documenti Quando occorre spedire dei documenti, ci si ritrova spesso davanti al ... continua »

Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come fare una raccomandata

Con Poste Italiane si possono inviare cartoline, vaglia postali, lettere, pacchi, raccomandate semplici, con ricevuta di ritorno ed assicurate. Queste ultime sono indispensabili per assegni ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. ATTENZIONE: tali contributi NON possono essere in alcun modo considerati appelli al pubblico risparmio e\/o sollecitazione all’investimento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.