Come ricostruire l'albero dei problemi in un progetto aziendale

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'albero dei problemi consente nel trovare delle soluzioni ottimali per risolvere particolari problematiche che si potrebbero presentare in azienda. È uno strumento molto utile per definire le cause e gli strumenti che si possono utilizzare per superarle. Vediamo insieme come è possibile ricostruire l'albero dei problemi in un progetto aziendale.

27

Occorrente

  • Pc
  • Microsoft Word o Open Office Writer
  • Carta e penna
  • Lavagna
37

Questo strumento è molto pratico perché si basa sull'intuitività e la semplicità, due soluzioni che consentono di risolvere delle situazioni complesse nei tempi più rapidi possibili. Innanzitutto, deve essere individuato il problema principale e, una volta fatto ciò, si devono valutare tutti i dettagli legati ad esso, non tralasciando tutti i soggetti che ne sono coinvolti. Mettere il tutto per iscritto su uno schema apposito, permette di condividere con tutti le informazioni e poterne descrivere tutti gli effetti collaterali che si sono prodotti oppure che si potrebbero produrre.

47

Il secondo passo consiste nell'individuazione delle cause dirette legate al problema principale: esse verranno riportate racchiuse in riquadri e sotto il problema con linee di collegamento tra il primo e le seconde. L'individuazione delle cause risulterà dal porsi la domanda "quali sono le cause di questo problema?". A questo punto, ponendosi questo interrogativo, le cause inizieranno a ramificarsi e si potranno visualizzare (sotto la dicitura "cause") in maniera sempre più dettagliata.

Continua la lettura
57

La parte superiore dovrà dedicare gli effetti derivanti dal problema: bisognerà infatti immaginare l'albero dei problemi proprio come un albero in cui le radici rappresentano le cause, i rami superiori gli effetti. Procedendo, secondo questa logica, si porranno nei primi riquadri superiori, direttamente collegati al problema principale, gli effetti diretti. Nei riquadri direttamente successivi si procederà declinando degli effetti sempre più generali e indiretti.

67

Quando ormai tutte le cause e gli effetti saranno stati individuati, l'albero del problema del progetto aziendale risulterà perfettamente disegnato. A questo punto i problemi che caratterizzano l'organizzazione saranno stati esplicitati ed ordinati in relazioni di causa-effetto che permetteranno di riconoscere una gerarchia tra i diversi problemi. Il vantaggio dell'albero problemi consisterà nella possibilità di modifiche da poter apportare in seguito, nel caso in cui si dovessero presentare altre problematiche.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Consigli per un meeting aziendale

A tutti sarà capitato almeno una volta di partecipare ad un meeting aziendale, o come protagonista o come un semplice partecipante. Ma organizzare un meeting è una cosa davvero seria ed impegnativa. Dietro ad ogni meeting ben riuscito vi è un lavoro...
Aziende e Imprese

Come intestare un'auto aziendale

Per ragioni varie potrebbe essere necessario dover intestare un'auto ad un'azienda. Il motivo che spinge sempre più persone a procedere in tal senso è il beneficio economico derivante da tale pratica. Le tasse di un'auto aziendale sono infatti in parte...
Lavoro e Carriera

Come realizzare un asilo nido aziendale

Quando si diventa genitori, la vita lavorativa deve, necessariamente, adattarsi alle nuove esigenze familiari. Non è semplice reperire servizi di supporto adeguati, le cui caratteristiche soddisfino le nostre esigenze in termini di orari, costi e locazione....
Aziende e Imprese

Come organizzare una cena aziendale

La cena aziendale è un evento formale od informale con duplice scopo. È un'occasione per instaurare rapporti di complicità e collaborazione tra colleghi. Un'opportunità per raggiungere più agevolmente un obiettivo comune. Inoltre, l'incontro con...
Aziende e Imprese

Come organizzare un meeting aziendale

Molto più spesso nelle aziende di successo si sente parlare del cosiddetto meeting aziendale. Infatti con una buona frequenza, in alcune aziende, viene ritenuto di importanza fondamentale il rapporto che esiste tra il manager (o i manager) ed i dipendenti....
Aziende e Imprese

5 dritte per la scelta del logo aziendale

La scelta del logo aziendale è un momento importante. Un buon logo, infatti, rende l'azienda subito riconoscibile e quindi rappresenta un valido aiuto per il nostro business. È di fondamentale importanza rivolgersi a dei professionisti, che conoscono...
Lavoro e Carriera

Come Diventare addetto della contabilità generale aziendale

Qualsiasi azienda, grande o piccola che sia, ha bisogno al suo interno di una figura cardine e imprescindibile come quella dell'addetto alla contabilità generale aziendale. Solo ed esclusivamente con un monitoraggio attento e preciso di tutte le entrate...
Aziende e Imprese

Come scrivere una biografia aziendale

Per scrivere un'ottima biografia aziendale lavoro dovrete conoscere a fondo la società e la sua organizzazione, avere la capacità di riconoscere e presentare i fatti che interessano maggiormente il lettore e l'abilità di scrivere con uno stile fluido...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.