Come richiedere una visita fiscale per un dipendente in malattia

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Durante il percorso lavorativo un dipendente potrebbe ammalarsi, risultando di conseguenza impossibilitato nel recarsi a lavoro per un breve o lungo periodo di tempo. In questi casi, però, il datore di lavoro ha comunque il diritto di accertarsi dello stato di salute del suo dipendente, al fine di tutelare la propria attività da un'ipotetica truffa. Per rendere questa pratica possibile basterà la semplice richiesta di una visita fiscale a carico del lavoratore indisposto. Ecco quindi come richiedere una visita fiscale per un dipendente in malattia, analizzando alcune informazioni relative alle modalità da seguire per effettuare una richiesta nella norma.

27

Occorrente

  • PC
  • Connessione Internet
  • Documenti personali del datore di lavoro (il quale effettuerà la richiesta sul sito dell'INPS)
  • Documenti personali del dipendente in malattia
37

La richiesta online della visita fiscale

La richiesta di una visita fiscale per un dipendente in malattia va effettuata online, e non più in modo cartaceo come accadeva fino al 2011. Il datore di lavoro deve registrarsi sul sito dell'INPS inserendo i propri dati anagrafici. Una volta registrato, egli otterrà un PIN di accesso che gli permetterà di avvalersi di tutti i servizi del sito. Dopo aver compilato la domanda di richiesta di una visita fiscale, inserendo i propri dati e quelli del lavoratore, nell'arco di poche ore l'INPS invierà un'email al medico della zona di residenza del dipendente. Nel giro di qualche giorno la richiesta verrà accolta e si otterrà la visita fiscale.

47

L'attuazione della procedura

L'aspetto della richiesta varia a seconda che si tratti di un lavoratore pubblico o privato. Nel primo caso, secondo il contratto nazionale, l'ente dovrà inviare obbligatoriamente la richiesta di una visita fiscale all'INPS, ente che la trasmetterà a sua volta all'USL di competenza. L'azienda che desidera investigare sul caso dovrà inviare la domanda entro 48 ore dalla notizia della malattia del dipendente, anche se il lavoratore manca per pochi giorni (uno o due). Dopo l'inoltro della richiesta, l'INPS, ricevuto il certificato dal lavoratore, organizzerà delle visite a campione tra i vari certificati ricevuti dai dipendenti in malattia.

Continua la lettura
57

Gli orari e le modalità della visita

La visita fiscale va effettuata in determinate fasce orarie che il medico dovrà rigorosamente rispettare. Gli orari di una visita sono diversi e variano a seconda che si tratti di dipendenti pubblici o privati. Per i primi, la visita si effettua tutti i giorni dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00; per i secondi dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 17:00 alle 19:00. Il medico fiscale, una volta visto il certificato rilasciato dal medico curante e fatta una breve visita, stabilirà la diagnosi. Soltanto nel caso in cui il dottore non trovi un motivo valido che sia in grado di giustificare un ulteriore prolungamento del periodo di permesso, potrà rimandare il lavoratore a lavoro. Abbiamo terminato la nostra guida su come richiedere una visita fiscale per un dipendente in malattia. Per ulteriori informazioni consultate il link: http://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2016/12/20/malattia-visita-fiscale-regole-del_WmilEm55wNtUEczWQZy3kO.html.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel caso in cui non foste particolarmente pratici nel campo burocratico, rivolgetevi ad un commercialista o ad un avvocato per effettuare correttamente la richiesta di visita fiscale per un dipendente in malattia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come calcolare l'indennità di malattia

L'indennità di malattia è un risarcimento in denaro riconosciuto ai lavoratori quando questi sono impossibilitati, a causa di una malattia, ad assolvere ai loro doveri lavorativi. L'indennità di malattia è a carico dell'INPS e non è un diritto di...
Lavoro e Carriera

Come calcolare contributi, tredicesima e ferie

Un lavoratore dipendente che ha una regolare retribuzione si può calcolare, in modo autonomo, le proprie ferie, i propri contributi e la tredicesima. Questa è un'operazione che può essere eseguita indipendentemente dal calcolo che viene effettuato...
Lavoro e Carriera

Come trasmettere il certificato medico di malattia

Dal primo febbraio 2011 sono cambiate le modalità per trasmettere il certificato medico, relativo alla malattia, da presentare al proprio datore di lavoro, sia esso pubblico che privato. Sebbene le maggiori incombenze siano a carico del certificante,...
Richieste e Moduli

Come chiedere la malattia professionale

La denominazione di "malattia professionale" si riferisce a patologie che si possono contrarre durante lo svolgimento di un'attività lavorativa. La malattia professionale si differisce dall'infortunio per un motivo essenziale. L'infortunio è un evento...
Lavoro e Carriera

Come scaricare i certificati di malattia dal sito Inps on line

Da qualche anno, i certificati di malattia dell'INPS (Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale) sono consultabili e scaricabili on line attraverso il portale web dell'INPS. In caso di malattia infatti, il lavoratore non è più tenuto a presentare...
Lavoro e Carriera

Come si calcola la liquidazione del TFR

Il TFR (Trattamento di Fine Rapporto) chiamato anche liquidazione, è un compenso che viene corrisposto al lavoratore in maniera differita, ossia alla cessazione del rapporto di lavoro. Per questa ragione l'accantonamento annuo del TFR viene considerato...
Finanza Personale

Il calcolo della busta paga

Il calcolo della busta paga non è una cosa facile da eseguire. Quando non ha un ufficio con impiegati assegnati a questo compito, il datore di lavoro si avvale spesso della consulenza di un dottore commercialista. Qui di seguito, vi parlerò nel dettaglio...
Richieste e Moduli

Come stampare un attestato di malattia dal sito dell'INPS

Con lo sviluppo della tecnologia si sono fatti numerosi passi avanti in diversi settori, molte attività si sono modernizzate e quindi anche semplificate. Ovviamente, in qualsiasi ambito non possiamo sicuramente escludere l'utilizzo di vari siti internet...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.