Come richiedere una fornitura elettrica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Quando si è in procinto di andare ad abitare in una nuova casa, la prima cosa che bisogna fare è l'allaccio alla rete elettrica. Fino a qualche anno fa, la soluzione era obbligata poiché esisteva un unico fornitore nazionale (l'Enel) che offriva il servizio ad un costo unico per tutti i clienti; oggi, invece, grazie alla liberalizzazione del mercato, è possibile scegliere tra diversi fornitori e tra numerose offerte in base alle proprie esigenze e previsioni di consumo. Nella seguente guida vedremo come richiedere una fornitura elettrica.

25

Innanzitutto bisognerà scegliere a quale fornitore rivolgersi. I principali operanti sul territorio nazionale sono: Enel Servizio Elettrico (num. Verde 800 900 800, oppure https://www.enelservizioelettrico.it/it-IT); Enel Energia (num. Verde 800 900 860, oppure https://www.enelenergia.it/mercato/libero/it-IT); Eni (num. Verde 800 900 700, oppure https://enigaseluce.com/it-IT/famiglia/prodotti/gas-e-luce). Molti altri fornitori, soprattutto quelli locali, possono essere trovati attraverso i motori di ricerca. Ognuno di essi applica delle tariffe e propone offerte particolari.

35

È sempre buona norma prepararsi per ricevere e dare molte informazioni: carta e penna o PC alla mano possono risultare indispensabili e naturalmente tutti i dati relativi alle precedenti forniture. Alcuni fornitori danno tutte le informazioni per telefono, altri preferiscono inviare un consulente tecnico a domicilio per presentare meglio le loro offerte, dopo aver chiesto qualche dettaglio sulle condizioni attuali dell'impianto. In ogni caso, è consigliabile avere un quadro preciso di tutto il mercato e, prima di concludere un contratto, bisogna assicurarsi delle condizioni offerte dagli altri fornitori.

Continua la lettura
45

Una volta che avrete deciso a quale fornitore affidarvi, dovrete effettuare la telefonata definitiva e chiedere un sopralluogo da parte di un tecnico specializzato. Se avete il contatore digitale già installato in passato, in 5 giorni lavorativi la fornitura sarà attivata. Viceversa, sarà il tecnico stesso a valutare i tempi necessari all'attivazione. Ad ogni modo, è opportuno ricordare che i fornitori di energia elettrica, così come qualsiasi altro fornitore di servizi, dispone di un servizio assistenza telefonico e telematico sempre a disposizione per eventuali chiarimenti o segnalazioni. La maggior parte di questi contact center svolge orario di ufficio.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come Fare La Disdetta Di Enel Energia

Non son trascorsi molti anni dal momento in cui è entrata in vigore in tutti i Paesi dell'Unione Europea la normativa che liberalizza la fornitura di energia elettrica. Chiunque pertanto può scegliere liberamente il suo fornitore di energia elettrica...
Finanza Personale

Come attivare un contratto per la fornitura di energia elettrica

L'acquisto o l'affitto di una casa comporta sempre che venga effettuata la richiesta all'ENEL per l'attivazione della fornitura di energia elettrica. Qualora la casa fosse già stata abitata e il contratto risultasse ancora attivo, è fondamentale fare...
Richieste e Moduli

Come recedere da un contratto per la fornitura di energia elettrica

Da qualche anno, i consumatori possono decidere presso quale società e a quali condizioni acquistare energia elettrica per la propria abitazione. Se il consumatore ha un contratto in atto e nel caso trovasse un’ offerta più vantaggiosa, può cambiare...
Richieste e Moduli

Come esercitare il diritto di ripensamento su Enelenergia

Grazie alla liberalizzazione all'interno del mercato dell’energia elettrica sono giunti nuovi gestori e l’offerta si è ampliata visibilmente. Sempre più di frequente, però, le offerte presentate dai gestori non sono chiare e non sono sempre vantaggiose...
Finanza Personale

Come pagare la bolletta enel dall'estero se sei residente in emilia romagna o marche

Come risaputo, ogni bimestre arrivano le temutissime bollette energetiche. È obbligo poi del proprietario dell'immobile o comunque dell'intestatario della fornitura, di dover quindi pagare l'ammontare riportato in fattura. A volte però può capitare...
Finanza Personale

Come Reclamare una Doppia Fatturazione dell'Energia Elettrica e/o Gas

Il decreto Bersani del 1999 n. 79 ha liberalizzato il Mercato elettrico. Il settore conta una maggior competitività, ma assicura più scelta agli utenti. Per il passaggio, ci si può affidare direttamente alla nuova azienda. Tuttavia, possono sorgere...
Finanza Personale

Come Produrre l'autocertificazione di residenza per fornitura energia elettrica

L'allacciamento all'energia elettrica è, insieme a quello dell'acqua, la prima cosa a cui si pensa quando si va ad abitare in una nuova casa. Ma per richiedere una nuova fornitura, è necessario essere in possesso del certificato di residenza per dimostrare...
Aziende e Imprese

Come si registra una fattura di acquisto merci intracomunitaria

I termini "cessione intracomunitaria" e "acquisizione intracomunitaria" sono relativi ai beni forniti da un business in uno Stato membro dell'UE ad un business in un altro Stato membro dell'Unione europea, in cui le merci sono spedite o trasportate dal...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.