Come richiedere un part-time in ufficio

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

A volte nella vita si verificano dei cambiamenti, che non ci consentono di lavorare a tempo pieno; infatti, si creano dei fattori particolari come ad esempio la nascita di un bambino o altre situazioni familiari, che non ci consentono di esercitare la nostra professione in un determinato orario. A questo punto, occorre incontrare il capo e chiedergli se è possibile apportare delle modifiche al contratto di lavoro. Collaborare con continuità seppur part-time, potrebbe tuttavia essere la soluzione ideale e nel contempo conveniente per entrambi. In riferimento a ciò, nei passi successivi di questa guida ci sono alcuni consigli utili, per capire come richiedere facilmente e senza contraccolpi un part-time in ufficio.

24

Solo tenendo presente il carattere e cercando di mantenere un buon dialogo con il capo, potrà ritornare utile per capire come procedere nella richiesta e cosa vi verrà risposto. La richiesta di riduzione dell'orario di lavoro, non dovrebbe pregiudicare il mantenimento del posto. Anzi, se c'è crisi e l'azienda è in un periodo di scarsa produttività, diminuire le ore lavorative può essere un bene sia per il dipendente che per il datore di lavoro.

34

L'importante è capire se la mancanza di una persona per alcune ore, può arrecare danno all'azienda stessa. In questo caso si può optare per una scelta part-time in concomitanza con l'assunzione di un'altra persona che divide con noi il full-time, magari accordandosi prima con la stessa e proponendo insieme la divisione delle ore lavorative. In base alle esigenze dell'azienda si può inoltre proporre un rapporto part-time di venti o di trenta ore settimanali, facendo in modo di creare il minore numero di problemi. La riduzione di orario poi, spetta di diritto in caso di maternità e precisamente due ore al giorno per l'allattamento per un periodo di sei mesi, anche se sarebbe opportuno concordare privatamente la situazione, in base alla disponibilità personale effettiva e alle esigenze del datore di lavoro.

Continua la lettura
44

A margine di questa guida, è dunque doveroso aggiungere che la richiesta se non viene accettata dal datore di lavoro, può comunque essere soddisfatta parzialmente beneficiando magari di qualche giorno in più da aggiungere alle ferie annuali spettanti, oppure fare degli straordinari giornalieri tali da consentire di accumulare giorni di ferie, da poter poi sfruttare in un determinato periodo dell'anno a secondo delle esigenze personali o familiari.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Le varie tipologie di contratto part-time

Oggi il contratto di lavoro è diventato un territorio molto complesso e composito, e non è più possibile parlare di contratto lavorativo in modo univoco e semplice. Esistono moltissime tipologie di contratto di lavoro, ed inoltre ogni tipo specifico...
Lavoro e Carriera

Contratto part time : 5 vantaggi

Durante un momento storico di particolare crisi economica, è inevitabile ritrovarsi alle prese con una grave crisi del lavoro la quale coinvolge, in primo luogo, i giovani ed i giovanissimi, appena giunti nel mondo del lavoro con la difficoltà di riuscire...
Lavoro e Carriera

Come funziona il contratto di lavoro a tempo parziale

I lavoratori con contratto a tempo parziale, più comunemente conosciuto come part-time, ricevono lo stesso trattamento dei lavoratori a tempo pieno; l'unica differenza è che lavorano per un numero minore di ore, percependo ovviamente una retribuzione...
Lavoro e Carriera

Trasformazione e diritto al part-time: quali sono i casi previsti

La crisi degli ultimi anni ha colpito numerosissime aziende e piccole e medie imprese a livello nazionale. In alcuni casi, per evitare il licenziamento o la cassa integrazione di un numero imprecisato di lavoratori, si è preferito ricorrere allo strumento...
Lavoro e Carriera

Contratto part-time: guida agli svantaggi

La forte crisi economica che la società odierna si ritrova ad affrontare ha inevitabilmente modificato ed alterato anche il mondo del lavoro, specialmente per quanto riguarda il lavoro giovanile, così come le tipologie di contratto lavorativo che oggi...
Lavoro e Carriera

5 motivi per chiedere il part time

Agli occhi dei più, lavorare part-time (dalle quattro alle sei ore giornaliere) è una formula impiegatizia non conveniente. Il motivo principale, come sarà facile intuire, è di natura economica: meno lavori, meno guadagni. Tuttavia, esistono almeno...
Lavoro e Carriera

Come trovare un lavoro part time da svolgere da casa

Negli ultimi anni, la crisi del lavoro è andata aumentando sempre più, toccando percentuali di disoccupazione davvero alte, e ciò ha portato molte famiglie, in evidenti condizioni di disagio ed in altre situazioni, davvero al limite della vivibilità....
Aziende e Imprese

Come Iscriversi Al Fondo Fast

Il fondo FAST acronimo di Fondo Assistenza Sanitaria per il Turismo, è un particolarissimo fondo che ci permetterà di ottenere una serie di benefici in ambito sanitario. Tuttavia per riuscire ad accedervi, bisognerà necessariamente seguire un particolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.