Come richiedere un finanziamento europeo

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

L'Unione Europea ogni 7 anni si impegna a fornire un piano di finanziamenti per le piccole e medie imprese (PMI). Queste ultime inoltre devono anche contribuire economicamente - insieme all'Unione Europea - al finanziamento della nuova attività. Ma come si può richiedere un finanziamento europeo? In questa guida vedremo quali sono le procedure che permettono di richiedere un finanziamento europeo nella maniera più semplice e comprensibile possibile. Buona lettura e buona fortuna.

28

Occorrente

  • Proposta di progetto
  • Quadro completo delle categorie di finanziamento europeo
  • Elenco della Gazzetta Ufficiale Europea
38

Innanzitutto bisogna scegliere la tipologia di finanziamento a cui si può fare riferimento per la richiesta. I finanziamenti europei sono suddivisi in quattro macro categorie e possono essere elargiti sotto forma di prestiti, sovvenzioni o garanzie. Passiamo al passo successivo della guida per continuare a conoscere l'iter procedurale che permette di ottenere un finanziamento europeo.

48

La prima categoria per la richiesta di un finanziamento europeo è di tipo tematico. Un finanziamento tematico si riferisce alle piccole e medie imprese che intendono avere un prestito per un'attività che ha degli obiettivi specifici. In questo caso si presenta il progetto e l'Unione Europea, nel caso di approvazione, sostiene con un sussidio l'attività, che quindi non è finanziata del tutto, ma solo in parte.

Continua la lettura
58

La seconda categoria è di tipo strutturale, ossia atta a diminuire la disparità tra le diverse regioni. Con tale prassi i finanziamenti alle imprese arrivano attraverso l'utilizzo di fondi nazionali e regionali: il Fondo Sociale Europeo e il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale. In questo caso l'approvazione del progetto comporta un finanziamento diretto da parte della propria Autorità nazionale, che quindi deve essere contattata direttamente.

68

La terza categoria di finanziamenti europei è di tipo finanziario, ossia l'Unione Europea fornisce capitale di rischio alle PMI attraverso banche, fondi o altri istituti. Questa tipologia di finanziamento è di tipo diretto ed è gestito dal Fondo europeo per gli investimenti.

78

L'ultima categoria sostiene le PMI in ambito europeo, ossia offre la possibilità di accedere a mercati esterni a quello nazionale attraverso l'assistenza nell'ambito dell'internazionalizzazione. In questo modo si può accedere a mercati esteri importanti come quello della Cina. Questa guida volge al termine, abbiate cura di prendere ulteriori consigli da chi abbia una maggiore competenza. Adesso potete richiedere il vostro finanziamento. Buona fortuna e buon lavoro.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rivolgersi al centro locale più vicino per assistenza

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Guida Per La Richiesta Di Finanziamenti Per Lo Start Up

La finanza è la disciplina economica che studia i processi con cui individui, imprese, enti, organizzazioni e stati gestiscono i flussi monetari (raccolta, allocazione e usi) nel tempo. Essendo l'economia definita come "la scienza che studia le modalità...
Aziende e Imprese

Come ricevere un finanziamento a fondo perduto

Esistono varie forme di finanziamento tra esse troviamo quella definita finanziamento a fondo perduto. Si tratta sostanzialmente di una forma di prestito in cui, una parte della somma ricevuta, o l'intero importo, può non essere corrisposta per un periodo...
Aziende e Imprese

Come si finanzia un'impresa

Al fine di svolgere la propria attività, ogni impresa, necessita di disponibilità finanziarie. Queste rappresentano delle vere e proprie fonti di sopravvivenza per le ditte, in assenza delle quali infatti non potrebbero svolgere le loro manzioni. La...
Richieste e Moduli

Come richiedere un finanziamento per franchising

Chiedere un finanziamento può essere un’importante fonte di liquidità per intraprendere iniziative commerciali oppure per soddisfare esigenze private, quali ad esempio l’acquisto di auto, moto o qualsiasi altro tipo di bene di consumo o servizio....
Aziende e Imprese

I finanziamenti per la costituzione di nuove imprese

Se trovare un'occupazione alle dipendenze altrui è sempre più difficile, per chi voglia e debba lavorare, la soluzione può essere l'auto-impiego, ovvero il costruirsi un lavoro in proprio.Purtroppo, a meno di non avere ottime capacità di autofinanziamento,...
Richieste e Moduli

5 cose da fare per ottenere un finanziamento

A causa della crisi che sta colpendo gli anni in corso, sono sempre di più le persone che si rivolgono alle strutture finanziare per ottenere dei prestiti. Questo non fa del nostro Paese un esempio di stabilità e prestigio, anche se molti possono considerare...
Case e Mutui

Come ridurre la rata di un mutuo

Spesso si ricorre ad attivare un mutuo presso una banca oppure presso un'agenzia di prestiti per fare acquisti soprattutto onerosi che altrimenti non si riuscirebbero a pagare. Viene di solito concesso, un finanziamento con restituzione periodica delle...
Finanza Personale

Come funzionano i Sistemi di informazioni creditizie (SIC)

I Sistemi di Informazione Creditizie, da cui l'acronimo S. I. C., sono delle banche dati all’interno delle quali vengono registrati nomi di privati cittadini e/o di aziende che non sono in regola con il pagamento dei propri finanziamenti. Il controllo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.