Come richiedere lo sconto telepass

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In questi ultimi anni la vita dei pendolari è diventata estremamente più difficile, da un punto di vista prettamente economico. Visti i continui rincari della benzina, gli aumenti dei pedaggi autostradali all'ordine del giorno, oltre al traffico sempre più insostenibile, la settimana di un lavoratore si trasforma in un vero e proprio inferno. Un primo tentativo di fornire dei vantaggi ai pendolari si è registrato con l'introduzione del carpooling, una pratica tuttavia non facilmente attuabile, in quanto richiede di viaggiare con un numero minimo di persone a bordo, cosa non sempre possibile. A seguito di una proposta fatta dal Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture, l'AISCAT ha, finalmente, introdotto nel mese di febbraio 2014 una nuova misura tutelativa, basata su un sistema di sconti. In questa guida vi spiegheremo, pertanto, come procedere per richiedere lo sconto telepass, che doveva rimanere valido fino al dicembre 2015, ma nel 2016 prevede qualche piccola correzione.

24

Innanzitutto, è fondamentale specificare con chiarezza, chi ha il diritto a richiedere questi generi di sconti. Gli sconti per telepass, come indicato nell'introduzione, sono destinati ai pendolari. Rientrano, in questa categoria, tutti coloro che effettuano almeno 20 volte al mese lo stesso tragitto, per un percorso che, tra andata e ritorno, non deve essere superiore ai 50 km tra due stazioni predefinite. Ad esempio, rientrano nella categoria di pendolari coloro che effettuano 20 viaggi di andata e 20 di ritorno. In base a tale condizione, gli sconti sono progressivi, ed aumentano in modo proporzionale al numero dei tragitti presi in considerazione. Dettagliatamente, è previsto uno sconto dell'1% per chi effettua 21 viaggi al mese, fino ad arrivare al 20% per chi ne compie 45. Dal quarantaseiesimo viaggio in poi, invece, la tariffa applicata è quella intera. Inoltre, possono essere scontati un massimo di 2 viaggi al giorno, compresi i giorni festivi, e non è possibile cumulare gli stessi ad altre agevolazioni già riconosciute. Per concludere, gli sconti possono essere richiesti solo se si possiede un veicolo di classe A, moto o auto che sia.

34

Per prima cosa, la condizione necessaria per richiedere lo sconto è quella di essere clienti Telepass. Nel caso che si desidera usufruire di questa utilissima iniziativa e non si possiede un Telepass, è opportuno richiederlo, rivolgendosi ad un qualsiasi Punto Blu esistente sul nostro territorio. È possibile visualizzare l'elenco completo, direttamente dal sito di Autostrade per l'Italia, accessibile al link www.autostrade.it. Per iniziare la procedura è necessario registrarsi al sito www.telepass.it. Per eseguire il primo accesso, occorre chiamare un Punto Blu e farsi rilasciare il codice identificativo composto da 16 cifre. Una volta ottenuto il codice di accesso ed inserito nel sito in questione, saranno fornite username e password per completare l'operazione.

Continua la lettura
44

Nel caso in cui non si abbia la possibilità o la necessaria dimestichezza per utilizzare gli strumenti informatici, è necessario recarsi presso l'ufficio della concessionaria autostradale direttamente interessata. Sia utilizzando quest'ultimo metodo che sfruttando internet, è opportuno rilasciare l'indicazione del percorso effettuato, indicando i caselli di entrata e di uscita solitamente attraversati. È possibile inoltrare la richiesta in qualsiasi giorno del mese, e lo sconto verrà calcolato alla fine del mese stesso, ed applicato nella prima fattura utile del Telepass. È, pertanto, valido un discorso di validità retroattiva, partendo dal primo giorno del mese in cui è stata avanzata la richiesta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come dare la disdetta a Telepass

A noi tutti piace viaggiare ma non tutti conoscono sistemi all'avanguardia utili per continuare con facilità un lungo tragitto, in questa piccola guida cercheremo di capire: Come dare la disdetta a Telepass, sappiamo che è un servizio che ci permette...
Richieste e Moduli

Come pagare Area C

Il traffico in ogni città è davvero un problema. Proprio per questo alcune amministrazioni comunali hanno deciso di vietare l'ingresso alle automobili in determinate zone del centro. Proprio una di queste è Milano, che decise alcuni anni fa di introdurre...
Finanza Personale

Conto corrente: 5 consigli per la chiusura del conto

Può capitare, talvolta, di avere la necessità di chiudere un conto corrente personale presso un istituto di credito. I motivi sono tanti: potreste aver trovato una banca che offre condizioni più vantaggiose, oppure semplicemente state optando per forme...
Finanza Personale

Come calcolare lo sconto di un articolo che desideriamo acquistare

In periodi di saldi bisogna sempre fare attenzione per evitare eventuali fregature. Ecco che sarebbe utile saper calcolare il prezzo dello sconto effettivo, per sapere se è possibile permettersi o no l'acquisto, specialmente in un periodo di ristrettezze...
Case e Mutui

Come avere lo sconto per l'acquisto della prima casa

L' acquisto di una nuova casa, soprattutto per le giovani coppie, è uno tra gli ostacoli più grandi alla realizzazione di una vera e propria vita familiare. Di certo avere agevolazioni e sconti consistenti rappresenta un grandissimo aiuto. Tra gli sconti...
Finanza Personale

Come ottenere lo sconto di cambiali

La cambiale è un titolo di credito o di debito. Da tempo viene impiegata per finanziamenti su garanzia ed evitare così le ipoteche. Il pagamento in contanti per molti rappresenta un lusso. Non tutti possono sottrarre una certa somma dal capitale personale...
Richieste e Moduli

Come richiedere buoni spesa

Fare la spesa è una necessità a cui tutti prima o poi devono assolvere. Ma i prezzi dei prodotti il più delle volte sono molto cari e fare la spesa diventa complicato, soprattutto quando si ha intenzione di risparmiare qualche euro in più. Fortunatamente...
Aziende e Imprese

Come fornire incentivi commerciali

Statuire di fornire un incentivo, significa mettere in atto un sistema di sollecitazioni con lo scopo di incrementare un risultato. Di fatti, un incentivo è un segnale positivo che si utilizza per spronare l'economia. In ambito lavorativo si parla spesso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.