Come richiedere la pensione di vecchiaia

di Gaia Benfante tramite: O2O difficoltà: media

La pensione è una obbligazione che consiste in una rendita vitalizia o temporanea corrisposta ad una persona fisica in base ad un rapporto giuridico con l'ente o la società che è obbligata a corrisponderla per la tutela del rischio di longevità o di altri rischi (invalidità, inabilità, superstiti, indiretta). Il sistema pensionistico pubblico, ad esempio: l'istituto Nazionale della Previdenza Sociale è finanziato con l'imposizione fiscale, da cui deriva il termine obbligatorio. Esso obbliga a pagare agli enti previdenziali i contributi per le assicurazioni obbligatorie, i quali assumono la forma di imposte dirette o imposte indirette a seconda dei soggetti contribuenti. Da ciò discende che le pensioni erogate dagli enti pubblici si pagano con le imposte e che la spesa pensionistica fa parte della spesa corrente primaria del bilancio dello Stato valutata complessivamente nel conto economico consolidato delle amministrazioni pubbliche. La pensione, quando viene pagata con il patrimonio di previdenza accantonato, ad esempio: il Fondo pensione, che prende il nome di pensione complementare. Nei passi a seguire sarà illustrato come richiedere la pensione di vecchiaia.

Assicurati di avere a portata di mano: modulo d'anzianità da compilare Età minima raggiunta

1 Quanto bisogna avere per andare in pensione? Per andare in pensione è necessario avere almeno 35 anni di contributi e 58 anni di età, nel caso si abbia versato la contribuzione al Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti. In alternativa si possono avere 59 anni di età se la contribuzione è stata versata al Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti e in una delle Gestioni Speciali dei lavoratori autonomi. La pensione è erogata solo se la somma dell’età anagrafica (minimo 58 anni) e di 35 anni di contributi.

2 La quota contributiva per la pensione di vecchiaia Per quanto riguarda i lavoratori dipendenti, ricevi la pensione se arrivi alla quota contributiva definita per legge. L'elenco delle quote minime e massime da raggiungere si possono leggere dai seguenti link informativi: "Pensione di anzianità , aliquote contributive e pensioni quota 96". Inoltre si deve ricordare che all'interno di queste quote indicate non sono stati conteggiati i contributi figurativi per la disoccupazione ordinaria. Infatti per chi ha un'anzianità contributiva pari a 40 anni, può decidere di andare in pensione senza aver raggiunto l’età minima.

Continua la lettura

3 Come fare domanda per avere la pensione La domanda di richiesta della pensione può essere fatta all'istituto Nazionale della Previdenza Sociale della tua zona di residenza, oppure inviata tramite posta raccomandata A/R.  Essa deve essere compilata sull'apposito modulo che si può trovare sul sito dell'istituto Nazionale della Previdenza Sociale; oppure presso le sede o gli enti di patronato specializzati.

Non dimenticare mai: Nel caso di gestioni in deficit il finanziamento è integrato con ulteriori trasferimenti dalla fiscalità generale. La pensione viene erogata nel momento in cui tu raggiungi sia i requisiti anagrafici sia i requisiti contributivi rispettando quelle che vengono chiamate finestre di accesso. Alcuni link che potrebbero esserti utili: Elenco completo quote di vecchiaia per la pensione Modulo da compilare per la domanda della pensione

Come richiedere la pensione in Svizzera L'indennità di pensione è una rendita vitalizia che lo Stato ... continua » Come fare la totalizzazione dei contributi Nel corso della loro vita ed esperienza lavorativa non tutti i ... continua » Come richiedere il codice PIN INPDAP L'Istituto nazionale di previdenza e assistenza per i dipendenti dell ... continua » Come richiedere la pensione di anzianità Cerchiamo di capire come richiedere la pensione di anzianità: Dopo anni ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

5 modi per andare in pensione

Alla fine della propria carriera lavorativa un comune lavoratore ha diritto alla pensione. Negli anni le normative a riguardo hanno subìto diverse modifiche, alcune sensibili ... continua »

Come detrarre i contributi volontari

I contributi volontari possono essere definiti come delle quote versate all'Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale (INPS), questi versamenti vengono effettuati senza alcun obbligo ... continua »